La differenza tra Tara e Zero

Quando viene utilizzato come sostantivi , forte significa una veccia, o il seme di una veccia (genere vicia, esp.), mentre zero indica il simbolo numerico che rappresenta il numero cardinale zero.

Quando viene utilizzato come verbi , forte significa tenere conto del peso del contenitore, dell'avvolgimento ecc. nella ponderazione della merce, mentre zero significa azzerare uno strumento di misura.




Zero è anche numerale con il significato: il numero cardinale che precede uno e che non denota alcuna quantità o importo, rappresentato in numeri arabi come 0.



Zero è anche aggettivo con il significato: no, non qualsiasi.

controllare sotto per le altre definizioni di Forte e Zero



  1. Forte avere un sostantivo (raro):

    Una veccia, o il seme di una veccia (genere Vicia, esp.)

  2. Forte avere un sostantivo :



    Una qualsiasi delle erbe a ciuffo del genere Lolium; zizzania.

  3. Forte avere un sostantivo (raro, metaforicamente):

    Un'erbaccia dannosa che cresce nei campi di grano.

  1. Forte avere un sostantivo :

    Il peso a vuoto di un contenitore; la tara o il peso a vuoto.

  1. Forte avere un verbo (principalmente, affari e, legale):

    Tenere conto del peso del contenitore, dell'avvolgimento, ecc. Nella ponderazione della merce.

  2. Forte avere un verbo (scienze):

    Impostare un valore zero su uno strumento (solitamente un saldo) che sconta il punto di partenza.

  1. Forte avere un verbo (obsoleto):

  1. Forte avere un sostantivo :

    Una qualsiasi delle varie salse da immersione servite con cibo giapponese, tipicamente a base di salsa di soia.

  1. Zero avere un sostantivo :

    Il simbolo numerico che rappresenta il numero cardinale zero.

    Esempi:

    'Nella notazione unaria e k-adica in generale, zero è la stringa vuota.'

    'Scrivi 0.0 per indicare un numero in virgola mobile anziché lo zero intero.'

    'Il segno zero nella lingua dei segni americana è considerato maleducato in alcune culture.'

  2. Zero avere un sostantivo :

    La cifra 0 nei sistemi di numerazione decimale, binario e in tutti gli altri sistemi di numerazione di base.

    Esempi:

    'Un milione ha sei zeri.'

  3. Zero avere un sostantivo (informale, non numerabile):

    Niente o niente.

    Esempi:

    'La spedizione è andata persa, quindi non avevano in magazzino zero.'

    'Non sa nulla di umorismo.'

    'Alla fine, tutto il nostro duro lavoro è stato pari a zero.'

  4. Zero avere un sostantivo :

    Il valore di una grandezza corrispondente al numero cardinale zero.

    Esempi:

    'Il campo elettromagnetico non scende completamente a zero prima di un'inversione.'

  5. Zero avere un sostantivo :

    Il punto su una scala in cui ha origine la numerazione o la misurazione.

    Esempi:

    'La temperatura esterna è di dieci gradi sotto lo zero.'

  6. Zero avere un sostantivo (matematica):

    Un valore delle variabili indipendenti di una funzione, per la quale la funzione è uguale a zero.

    Esempi:

    'Gli zeri di un polinomio sono le sue radici secondo il teorema fondamentale dell'algebra.'

    'La derivata di una funzione continua differenziabile che incrocia due volte l'asse deve avere uno zero.'

    'Gli zeri non banali della funzione zeta di Riemann possono trovarsi tutti sulla linea critica.'

  7. Zero avere un sostantivo (matematica, algebra):

    L'elemento di identità additivo di una struttura algebrica monoide o maggiore, in particolare un gruppo o anello.

    Esempi:

    'Poiché uno zero commutativo è l'inverso di qualsiasi identità additiva, deve essere univoco quando esiste.'

    'Lo zero (di un anello o di un campo) ha la proprietà che il prodotto dello zero con qualsiasi elemento restituisce lo zero.'

    'L'anello del quoziente su un ideale massimale è un campo con un singolo elemento zero.'

  8. Zero avere un sostantivo (gergo):

    Una persona di poca o nessuna importanza.

    Esempi:

    'L'hanno trattato sgarbatamente come uno zero.'

  9. Zero avere un sostantivo (militare):

    A, un aereo da caccia a lungo raggio operato dal servizio aereo della marina giapponese dal 1940 al 1945.

  10. Zero avere un sostantivo :

    Un'impostazione di strumenti calibrati come un'arma da fuoco.

  11. Zero avere un sostantivo (finanza):

    Un titolo che ha uno zero coupon (non paga interessi periodici).

    Esempi:

    'Le acquisizioni sono state finanziate mediante l'emissione di zeri.'

  1. Zero come un aggettivo (informale):

    no, non qualsiasi

    Esempi:

    'Ha mostrato zero rispetto.'

  2. Zero come un aggettivo (meteorologia):

    Di un soffitto di nuvole, che limita la visione a 50 piedi (15 metri) o meno.

  3. Zero come un aggettivo (meteorologia):

    Di visibilità orizzontale, limitata a 165 piedi (50,3 metri) o inferiore.

  4. Zero come un aggettivo (linguistica):

    Presente a livello astratto, ma non realizzato nei dati.

    Esempi:

    'La radice di' kobieta 'con lo zero finale è' kobiet '. '

  1. Zero avere un verbo (transitivo):

    Azzerare uno strumento di misura; per calibrare la bilancia dello strumento sullo zero valido.

    Esempi:

    'Azzerare il fluorimetro con lo stesso solvente utilizzato per l'estrazione.'

  2. Zero avere un verbo (transitivo, informatico):

    Per modificare una posizione di memoria o un intervallo su valori zero; impostare a zero una variabile in un programma per computer.

    Esempi:

    'I risultati non erano coerenti perché un array non è stato azzerato durante l'inizializzazione.'

  3. Zero avere un verbo (transitivo):

    Per causare o impostare un valore o un importo pari a zero.

    Esempi:

    'Hanno cercato di azzerare il budget entro la fine del trimestre'.

  4. Zero avere un verbo (transitivo):

    Eliminare; cancellare; sovrascrivere con zeri.

  5. Zero avere un verbo (intransitivo):

    Scomparire

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • cloff vs tara
  • lordo vs tara
  • netto vs tara
  • tara vs tret
  • tara vs zero
  • cifratura vs zero
  • niente contro zero
  • zero vs zero
  • niente contro zero
  • niente contro zero
  • nowt vs zero
  • null vs zero
  • bugger all vs zero
  • fanculo tutto contro zero
  • niente contro zero
  • zolla tutto contro zero
  • dolce FA vs zero
  • dolce Fanny Adams contro zero
  • zero vs zilch
  • zero vs zip
  • origine vs zero
  • zero vs punto zero
  • nadir vs zero
  • radice vs zero
  • polo vs zero
  • kernel vs zero
  • identità additiva vs zero
  • cifratura vs zero
  • nessuno contro zero
  • nullità vs zero
  • no vs zero
  • tara vs zero
  • zero contro zero fuori

Articoli Interessanti

La differenza tra costruzione ed erezione

La costruzione è il processo di costruzione, mentre l'erezione è l'atto di costruire, montare o mettere insieme qualcosa.

La differenza tra desiderio e piacere

Il desiderio è qualcuno o qualcosa desiderato, mentre il piacere è uno stato di essere contento o contento.

La differenza tra Complex e Easy

Complesso è un problema, mentre facile è qualcosa che è facile.

La differenza tra controller di gioco e Joypad

Il controller di gioco è un dispositivo hardware progettato per consentire all'utente di giocare ai videogiochi, mentre il joypad è un tipo di controller di gioco tenuto in mano, in cui le cifre (in particolare i pollici) vengono utilizzate per fornire l'input.

La differenza tra Hinder e Prevent

Ostacolare è rendere difficile da realizzare, mentre prevenire è fermare (un risultato).

La differenza tra Fluff e Hype

Il peluria è qualcosa di leggero, morbido o sfocato, in particolare pelliccia, capelli, piume, mentre l'hype è promozione o propaganda.

La differenza tra Slutty e Whorey

Troia è o assomiglia a una troia, mentre la puttana è troia, promiscua.

La differenza tra Form e Pattern

La forma è la forma o la struttura visibile di una cosa o di una persona, mentre il modello è qualcosa da cui viene creata una copia.

La differenza tra badessa e madre superiora

La badessa è una superiora femminile o governante di un convento di suore, o convento di suore, che ha la stessa autorità sulle monache che gli abati hanno sui monaci, mentre la madre superiora è una suora responsabile di un priorato o convento.

La differenza tra Afterword e Epilogue

La postfazione è un epilogo, mentre l'epilogo è un breve discorso, pronunciato direttamente al pubblico alla fine di un'opera teatrale.

La differenza tra papà e dada

Papà è un padre, un genitore maschio, mentre dada è padre, papà.

La differenza tra Lunatic e Moonling

Lunatic è una persona pazza, mentre moonling è un sempliciotto.

La differenza tra terrore e paura

Il terrore è una grande paura in vista del male imminente, mentre la paura è un'emozione forte, incontrollabile e spiacevole causata dal pericolo o dalla minaccia reale o percepita.

La differenza tra Armageddon e Seconda venuta

Armaghedon è teatro di un conflitto decisivo su vasta scala, mentre la seconda venuta è il ritorno profetizzato di gesù cristo.

La differenza tra Run Amok e Wreak Hollow

Impazzire significa andare su tutte le furie, mentre provocare il caos significa causare danni, interruzioni o distruzione.

La differenza tra Crazy e Nutty come torta alla frutta

Pazzo è pazzo, mentre nocciola come una torta di frutta si comporta in modo eccentrico, sciocco o stravagante.

La differenza tra rosso e scarlatto

Il rosso è uno qualsiasi di una gamma di colori con le lunghezze d'onda più lunghe, 670, mentre lo scarlatto è un rosso brillante, leggermente arancione.

La differenza tra Fore e Latter

Fore è il primo, mentre il secondo è relativo o è il secondo di due elementi.

La differenza tra Domain e Range

Il dominio è un'area geografica posseduta o controllata da una singola persona o organizzazione, mentre la gamma è una linea o una serie di montagne, edifici, ecc.

La differenza tra Cheap e Low Cost

Economico è basso e / o ridotto nel prezzo, mentre basso costo è basso nel prezzo.

La differenza tra corretto e sensibile

Il corretto è adatto o accettabile allo scopo o alle circostanze, mentre il sensibile è percepibile dai sensi.

La differenza tra Soda water e Tonic water

L'acqua gassata è acqua gassata, acqua che contiene anidride carbonica disciolta ed è stata conservata sotto pressione in una bottiglia. di solito miscelata prima di bere con un'altra bevanda, mentre l'acqua tonica è una bevanda gassata contenente chinino, originariamente utilizzata come profilattico contro la malaria, e ora utilizzata principalmente come mixer in gin tonic e altri cocktail.

La differenza tra Hi-fi e Stereo

L'hi-fi è l'alta fedeltà, mentre lo stereo è un sistema di registrazione o riproduzione del suono che utilizza due canali, ognuno dei quali riproduce una parte del suono originale in modo tale da creare l'illusione di localizzare il suono in una posizione particolare, ogni offset dall'altro, imitando così più accuratamente la posizione del suono originale quando si sente il suono registrato o riprodotto.

La differenza tra pancetta e maiale

La pancetta è un salume dai lati, dalla pancia o dal dorso di un maiale, mentre il maiale è la carne di un maiale.

La differenza tra istruttore e istruttore

L'istruttore è colui che istruisce, mentre l'istruttore è colui che istruisce.