La differenza tra Play e Touch

Quando viene utilizzato come sostantivi , giocare significa attività solo per divertimento, soprattutto tra i giovani, mentre toccare significa un atto di toccare, soprattutto con la mano o il dito.

Quando viene utilizzato come verbi , giocare significa agire in modo tale da divertirsi, mentre toccare significa fisico con.




controllare sotto per le altre definizioni di Giocare e Toccare



  1. Giocare avere un verbo (intransitivo):

    Agire in modo tale da divertirsi; impegnarsi in attività espressamente a scopo di svago o intrattenimento.



    Esempi:

    'Hanno giocato a lungo e duramente.'

  2. Giocare avere un verbo (transitivo, intransitivo):

    Per esibirsi in (uno sport); partecipare a (un gioco). Contro cui competere, in un gioco. (nel punteggio di giochi e sport) Per essere il punteggio avversario.



    Esempi:

    'Gioca in tre squadre. & Emsp; nowrap Chi suona adesso? & emsp; nowrap gioca a calcio; & emsp; nowrap pratica sport; & emsp; nowrap play games '

    'Giocheremo con una delle migliori squadre nel prossimo turno.'

    'Guarda il punteggio ora ... 23 giocate 8!'

  3. Giocare avere un verbo (intransitivo):

    Partecipare ad attività amorose; fare l'amore, fornicare; fare sesso.

  4. Giocare avere un verbo (transitivo):

    Agire come il ruolo indicato, soprattutto in una performance.

    Esempi:

    'Interpreta il re e lei è la regina. & Emsp; nowrap Nessuna parte del cervello svolge il ruolo di memoria permanente. '

  5. Giocare avere un verbo (transitivo, intransitivo):

    Per produrre musica o teatro. Per produrre musica. Per produrre musica utilizzando uno strumento musicale. Per produrre musica (o una canzone o uno stile musicale specificato) utilizzando (uno strumento musicale specificato). Per utilizzare un dispositivo per guardare o ascoltare la registrazione indicata. Da eseguire; essere mostrato. Per esibirsi in o in; per dare spettacoli in o in. Recitare o eseguire (un'opera teatrale).

    Esempi:

    'Mi sono esercitato a suonare il pianoforte, ma non riesco ancora a suonare molto bene.'

    'Io suono il piano e tu canti. & Emsp; nowrap Sai suonare uno strumento? & emsp; nowrap Ci piace particolarmente suonare jazz insieme. & emsp; nowrap Riproduci una canzone per me. & emsp; nowrap Sai come giocare a Für Elise? & emsp; nowrap Mio figlio pensa di poter suonare la musica.

    'Adesso puoi riprodurre il DVD.'

    'Il suo ultimo film verrà proiettato domani nel teatro locale.'

    'interpretare una commedia'

  6. Giocare avere un verbo :

    Comportarsi in un modo particolare. Contrariamente al fatto, per dare un'apparenza di essere. Agire con leggerezza o sconsideratezza; scherzare; essere sbadato. Recitare; comportarsi; praticare l'inganno. Per portare in azione sportiva o sfrenata; esibire in azione; eseguire.

    Esempi:

    'fare brutti scherzi'

  7. Giocare avere un verbo (transitivo, intransitivo):

    Muoversi in qualsiasi modo; in particolare, muoversi regolarmente con movimento alternato o alternativo; operare.

    Esempi:

    'La fontana suona.'

    'Ha suonato il raggio della torcia in giro per la stanza.'

  8. Giocare avere un verbo (intransitivo):

    Per muoversi allegramente; per contestare.

  9. Giocare avere un verbo (transitivo):

    Per mettere in atto o in movimento.

    Esempi:

    'giocare a cannone su una fortificazione; & emsp; Nowrap per giocare un briscola in un gioco di carte '

  10. Giocare avere un verbo (transitivo):

    Da tenere in gioco, come un pesce all'amo, per farlo atterrare.

  11. Giocare avere un verbo (transitivo, colloquiale):

    Per manipolare, ingannare o truffare qualcuno.

    Esempi:

    'Hai giocato con me!'

  1. Giocare avere un sostantivo (non numerabile, in precedenza, _, numerabile):

    Attività solo per divertimento, soprattutto tra i giovani.

    Esempi:

    'I bambini imparano giocando.'

  2. Giocare avere un sostantivo (non numerabile):

    Attività simile negli animali giovani, mentre esplorano il loro ambiente e apprendono nuove abilità.

    Esempi:

    'Questo tipo di gioco aiuta i giovani cuccioli di leone a sviluppare le loro abilità di caccia.'

  3. Giocare avere un sostantivo (innumerevoli, etologia):

    'Comportamento ripetuto, non completamente funzionale, diverso dalle versioni più serie ... e avviato volontariamente quando ... in un ambiente a basso stress.'

  4. Giocare avere un sostantivo (non numerabile):

    La condotta, o corso, di un gioco.

    Esempi:

    'Il gioco è stato molto lento nel primo tempo.'

    'Dopo la pausa dalla pioggia, il gioco riprende alle 3 in punto.'

  5. Giocare avere un sostantivo (non numerabile):

    Le prestazioni di un individuo in uno sport o in un gioco.

    Esempi:

    'Il suo gioco è migliorato molto in questa stagione.'

  6. Giocare avere un sostantivo (numerabile):

    Una breve sequenza di azioni all'interno di un gioco.

    Esempi:

    'È stata una grande giocata dell'attaccante dei Mudchester Rovers.'

  7. Giocare avere un sostantivo (numerabili, giochi a turni):

    Un'azione eseguita quando è il proprio turno di giocare.

    Esempi:

    'sinonimi: mossa'

  8. Giocare avere un sostantivo (numerabile):

    Una composizione letteraria, intesa per essere rappresentata da attori che impersonano i personaggi e parlano il dialogo.

    Esempi:

    'Questo libro contiene tutte le opere di Shakespeare.'

  9. Giocare avere un sostantivo (numerabile):

    Uno spettacolo teatrale con attori.

    Esempi:

    'Abbiamo visto uno spettacolo in due atti a teatro.'

  10. Giocare avere un sostantivo (numerabile):

    Una mossa importante da parte di un'azienda o di un investitore.

    Esempi:

    'ABC Widgets fa un gioco nel mercato delle biciclette con la sua offerta di rilevare Acme Sprockets.'

  11. Giocare avere un sostantivo (numerabile):

    Una formazione geologica che contiene un accumulo o una prospettiva di idrocarburi o altre risorse.

  12. Giocare avere un sostantivo (non numerabile):

    La misura in cui una parte di un meccanismo può muoversi liberamente.

    Esempi:

    'Non c'è da stupirsi che la cintura dei tifosi stia scivolando: c'è troppo gioco in essa.'

    'Troppo gioco al volante può essere pericoloso.'

  13. Giocare avere un sostantivo (non numerabile, informale):

    Attività sessuale o gioco di ruolo sessuale.

  14. Giocare avere un sostantivo (numerabile):

    Un pulsante che, se premuto, fa sì che il supporto venga riprodotto.

  15. Giocare avere un sostantivo (arcaico, ora di solito nei composti):

    Attività relativa al combattimento o al combattimento marziale.

    Esempi:

    'm handplay, m swordplay'

  1. Toccare avere un verbo (transitivo):

    Principalmente sensi fisici. A fisico con; alla mano, dito o altro del corpo con cui è in contatto. Entrare in contatto (involontario) con; a o. Entrare in contatto fisico o essere in contatto fisico. Per stabilire un contatto fisico con una cosa. Fisicamente; interferire, molestare o tentare di contattare. Per provocare un breve contatto con qualcosa. Per influenzare fisicamente in modi specifici in base al contesto. A, o altrimenti utilizzare. Di uno o dei suoi passeggeri: a, per fare un (a). Stendersi su (qualcuno che soffre di) come un, come precedentemente praticato dai monarchi inglesi e francesi. Eccitare sessualmente con le dita; a o. Per fissare; per avere effetto; per fare impressione. Portare (una vela) così vicino al mare che la sua sanguisuga trema. Da portare, come un, così al vento che il suo tempo trema. Tenere la nave il più vicino possibile (al vento).

    Esempi:

    'Le ho toccato dolcemente il viso.'

    'Seduta sulla panchina, l'orlo della gonna toccava il suolo.'

    'Erano uno accanto all'altro, le spalle che si toccavano.'

    'Per favore, posso dare un'occhiata, se prometto di non toccarmi?'

    'Se la tocchi, ti ammazzo.'

    'Ha subito toccato con il ginocchio il marmo consunto.'

    'Il dimostrante ha quasi toccato l'asta sulla palla.'

    'Francamente, questo legno è così resistente che la carta vetrata non lo toccherà.'

    'Va tutto bene? Non hai quasi toccato il tuo pranzo.

    'I suoi genitori l'avevano sorpresa a toccarsi quando aveva quindici anni.'

    'toccare il vento'

  2. Toccare avere un verbo (transitivo):

    Principalmente sensi non fisici. Ao con una qualità specifica. Trattare per iscritto o per iscritto; in breve, in. Per affrontare in parole o per iscritto; brevemente per parlare o scrivere (su o su qualcosa). A, a che fare con. Per influenzare emotivamente; provocare o provocare sentimenti dolorosi. In modo negativo, specialmente solo leggermente. Per dare l'assenso regale toccandolo con lo scettro. Per ottenere denaro da, di solito prendendo in prestito (da un amico). Per disturbare le funzioni mentali di; rendere un po 'pazzo; spesso seguito da 'nella testa'. Essere sul di; avvicinarsi all'eccellenza o alla qualità. Avvicinarsi a; approcciare. Per contrassegnare (un file o un documento) come modificato.

    Esempi:

    'Mio nonno, come molti sanno, era toccato dalla grandezza.'

    'Stefan è stato toccato dal messaggio di speranza della canzone.'

    'Aveva bevuto a pranzo ed era chiaramente commosso.'

    'Il disegno di legge è stato finalmente approvato dopo molte ore di riflessione.'

    'Stavo per finire, quindi ho toccato il vecchio Bertie per cinque euro.'

    'Devi essere toccato se pensi che stia seguendo il tuo consiglio.'

  3. Toccare avere un verbo :

    Provare; per dimostrare, come con a.

  4. Toccare avere un verbo :

    Per segnare o delineare con tocchi; per aggiungere un leggero tratto con la matita o il pennello.

  5. Toccare avere un verbo (obsoleto):

    Per ; leggermente.

    Esempi:

    'rfquotek Francis Bacon'

  6. Toccare avere un verbo :

    Colpire; per manipolare; su cui giocare.

    Esempi:

    'toccare uno strumento musicale'

  7. Toccare avere un verbo :

    Per eseguire, come una melodia; giocare.

  8. Toccare avere un verbo :

    Influenzare per impulso; spingere con la forza.

  1. Toccare avere un sostantivo :

    Un atto di tocco, soprattutto con la mano o il dito.

    Esempi:

    'All'improvviso, tra la folla, ho sentito un tocco sulla spalla.'

  2. Toccare avere un sostantivo :

    La facoltà o senso di percezione per contatto fisico.

    Esempi:

    'Con le luci spente, ha dovuto fare affidamento sul tatto per trovare la sua scrivania.'

  3. Toccare avere un sostantivo :

    Lo stile o la tecnica con cui si suona uno strumento musicale.

    Esempi:

    'Ha eseguito uno dei concerti per pianoforte di Ravel con un tocco meravigliosamente leggero e giocoso.'

  4. Toccare avere un sostantivo :

    Una caratteristica distintiva o caratteristica.

    Esempi:

    'Tocchi intelligenti come questo sono ciò che la rende una scrittrice così brillante.'

  5. Toccare avere un sostantivo :

    Un po; una piccola quantità.

    Esempi:

    'Spostalo a sinistra solo un tocco e sarà perfetto.'

  6. Toccare avere un sostantivo :

    La parte di un campo sportivo oltre le linee laterali o di meta.

    Esempi:

    'Ha preso la palla e l'ha calciata in touch.'

  7. Toccare avere un sostantivo :

    Una relazione di stretta comunicazione o comprensione.

    Esempi:

    'Ha promesso di restare in contatto mentre era via.'

  8. Toccare avere un sostantivo :

    La capacità di svolgere bene un compito; attitudine.

    Esempi:

    'Ero un grande giocatore di scacchi ma ho perso il mio tocco.'

  9. Toccare avere un sostantivo (obsoleto):

    Atto o potere di emozioni eccitanti.

  10. Toccare avere un sostantivo (obsoleto):

    Un'emozione o un affetto.

  11. Toccare avere un sostantivo (obsoleto):

    Riferimento personale o domanda.

  12. Toccare avere un sostantivo :

    Un solo tratto su un disegno o un'immagine.

  13. Toccare avere un sostantivo (obsoleto):

    Un breve saggio.

  14. Toccare avere un sostantivo (obsoleto):

    Una pietra di paragone; quindi, pietra del tipo usato per la pietra di paragone.

  15. Toccare avere un sostantivo (obsoleto):

    Esame o processo secondo uno standard decisivo; test; prova; qualità provata.

  16. Toccare avere un sostantivo (musica):

    Il modo di azione particolare o caratteristico, ovvero la resistenza dei tasti di uno strumento alle dita.

    Esempi:

    'un tocco pesante o un tocco leggero'

  17. Toccare avere un sostantivo (costruzione navale):

    La parte più ampia di una tavola lavorata sopra e ma, o di una maglia lavorata ad ancora (cioè rastremata dal centro ad entrambe le estremità); inoltre, gli angoli delle travi di poppa ai banchi.

    Esempi:

    'rfquotek J. Knowles'

  18. Toccare avere un sostantivo :

    Il gioco di tag per bambini.

  19. Toccare avere un sostantivo (campanello):

    Un insieme di modifiche inferiore al totale possibile su sette campane, ovvero meno di 5.040.

  20. Toccare avere un sostantivo (gergo):

    Un atto di prendere in prestito o rubare qualcosa.

  21. Toccare avere un sostantivo (Regno Unito, impianto idraulico, datato):

    sego

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • gioca vs tocco
  • giocare vs provare
  • dramma vs gioco

Articoli Interessanti

La differenza tra Enormous e Giant

Enorme devia dalla norma, mentre gigante è molto grande.

La differenza tra dipartimento e specialità

Il dipartimento è una parte, una porzione o una suddivisione, mentre la specialità è quella in cui ci si specializza.

La differenza tra alifatico e aromatico

Aliphatic è un composto di questo tipo, mentre aromatica è una pianta profumata o una spezia aggiunta a un piatto per aromatizzarlo.

La differenza tra Yea e Yup

Sì è sì, giusto, sì, mentre sì è sì.

La differenza tra Boy e Squirt

Il ragazzo è un bambino o un adolescente maschio, distinto da neonati o adulti, mentre lo squirt è uno strumento da cui un liquido viene espulso con forza in un flusso piccolo e veloce.

La differenza tra dono e forza

Il dono è qualcosa dato a un altro volontariamente, gratuitamente, mentre la forza è la qualità o il grado di essere forti.

La differenza tra indefinito e indeterminato

Indefinito è illimitato, mentre indeterminato non è accuratamente determinato o determinabile.

La differenza tra la donna Cis e la donna Cis

La femmina cis è una femmina cisgender, mentre la donna cis è una donna cisgender.

La differenza tra Calf e Steer

Il vitello è una giovane vacca o toro, mentre il manzo è il maschio castrato del bestiame, specialmente quello allevato per la produzione di carne bovina.

La differenza tra Continuo e Discontinuo

Il continuo è senza fermarsi, mentre il discontinuo sta avendo pause o interruzioni.

La differenza tra Tattle e Tell

Tattle è un tattletale, mentre tell è un comportamento riflessivo, spesso abituale, che si verifica in un contesto che spesso presenta tentativi di inganno da parte di persone sotto stress psicologico (come una partita di poker o un interrogatorio della polizia), che rivela informazioni che la persona che mostra il comportamento sta tentando di trattenere.

La differenza tra Bishop e Tonaca

Il vescovo è un sorvegliante delle congregazioni: o un tale sorvegliante, in generale, o (nell'ortodossia orientale, cattolicesimo, anglicanesimo, ecc.) Un funzionario nella gerarchia della chiesa (attivamente o nominalmente) che governa una diocesi, che supervisiona i sacerdoti, i diaconi, e proprietà nel suo territorio. un funzionario simile o un sommo sacerdote in un'altra religione. qualsiasi guardiano, ispettore o sovrintendente. il titolare della posizione greca o romana di, supervisore del pubblico sussidio di grano, ecc. il capo della festa degli stolti o di st. nicholas day, mentre la tonaca è un mantello militare o un lungo cappotto indossato da soldati o cavalieri nei secoli XVI e XVII.

La differenza tra divertimento e piacere

Il divertimento è divertimento, divertimento o piacere, mentre il piacere è uno stato di soddisfazione o contentezza.

La differenza tra Safe e Strongbox

La cassaforte è una scatola, solitamente in metallo, in cui è possibile chiudere a chiave gli oggetti di valore per la custodia, mentre la cassaforte è una scatola robusta con una serratura per riporre gli oggetti di valore.

La differenza tra Compensate e Reimburse

Compensare è fare (qualcosa di buono) dopo che (qualcosa di brutto) è accaduto, mentre il rimborso è compensare con il pagamento.

La differenza tra dualismo e fisicalismo

Il dualismo è dualità, mentre il fisicalismo è una posizione filosofica che sostiene che tutto ciò che esiste non è più esteso delle sue proprietà fisiche.

La differenza tra Globus cruciger e Sceptre

Il Globus cruciger è un globo sormontato da una croce, usato come simbolo del potere reale, mentre lo scettro è un bastone ornamentale tenuto da un monarca regnante come simbolo del potere.

La differenza tra Diamond e Rhombus

Il diamante è un minerale scintillante simile al vetro che è un allotropo di carbonio in cui ogni atomo è circondato da altri quattro sotto forma di un tetraedro, mentre il rombo è uno qualsiasi dei diversi pesci piatti, tra cui il rombo chiodato e il rombo, una volta considerati parte del genere rombo, ora dentro.

La differenza tra Sjambok e Whip

Sjambok è una frusta robusta, fatta specialmente di pelle di rinoceronte o di ippopotamo, mentre la frusta è una frusta.

La differenza tra Stasis e Staticity

La stasi è un rallentamento o un arresto della corrente sanguigna, dovuto non a una diminuzione del battito cardiaco, ma a una resistenza anormale delle pareti dei capillari, mentre la staticità è la condizione dell'essere statici.

La differenza tra Allocate e Deallocate

Allocare è mettere da parte per uno scopo, mentre deallocare è rimuovere dall'insieme di risorse messe da parte per (assegnate a) un particolare utente o scopo.

La differenza tra Coddle e Simmer

Coddle è un piatto irlandese composto da strati di salsicce di maiale tagliate grossolanamente e fette di pancetta con patate e cipolle affettate, mentre cuocere a fuoco lento è lo stato o il processo di ebollizione.

La differenza tra Clarify e Illuminate

Chiarire è (di liquidi, come vino o sciroppo) per rendere chiaro o luminoso liberandosi dalla materia feculenta, mentre illuminare è illuminare qualcosa.

La differenza tra deceduto e deceduto

Il defunto è una persona morta, mentre il defunto è una persona morta.

La differenza tra Button e Hook e eye

Il bottone è una manopola o un disco che viene fatto passare attraverso un anello o (asola), che funge da chiusura, mentre il gancio e l'occhiello sono un gancio e un occhiello abbinati, utilizzati per il fissaggio.