La differenza tra Motive e Reason

Quando viene utilizzato come sostantivi , motivi indica un'idea o una comunicazione che fa venir voglia di agire, soprattutto da fonti spirituali, mentre Motivo significa ciò che causa qualcosa: una causa efficiente, una causa prossima.

Quando viene utilizzato come verbi , motivi significa sollecitare o incitare da uno o più motivi, mentre Motivo significa dedurre o giungere a una conclusione essendo razionali.




motivi è anche aggettivo con il significato: provocare movimento.



controlla sotto per le altre definizioni di motivi e Motivo

  1. motivi avere un sostantivo (obsoleto):



    Un'idea o comunicazione che fa venir voglia di agire, soprattutto da fonti spirituali; un suggerimento divino.

  2. motivi avere un sostantivo :

    Un incentivo ad agire in un modo particolare; una ragione o un'emozione che fa venir voglia di fare qualcosa; tutto ciò che richiede una scelta di azione.



    Esempi:

    'sinonimi: motivazione'

  3. motivi avere un sostantivo (obsoleto, raro):

    Un arto o un altro organo del corpo che può muoversi.

    Esempi:

    'rfquotek Shakespeare'

  4. motivi avere un sostantivo (legge):

    Qualcosa che induce qualcuno a voler commettere un crimine; un motivo per un comportamento criminale.

    Esempi:

    'Quale sarebbe stato il suo motivo per bruciare il cottage?'

    «Nessuno poteva capire perché avesse nascosto la pala; nel migliore dei casi le sue motivazioni erano oscure.

  5. motivi avere un sostantivo (architettura, belle arti):

    Un motivo.

  6. motivi avere un sostantivo (musica):

    Un motivo; un tema o un soggetto, soprattutto uno che è centrale per il lavoro o spesso ripetuto.

    Esempi:

    'Se ascolti attentamente, puoi sentire i flauti che imitano il motivo del violoncello.'

  1. motivi avere un verbo (transitivo):

    Per sollecitare o incitare da uno o più motivi; spostare.

    Esempi:

    'sinonimi: motivare'

  1. motivi come un aggettivo :

    Causare il movimento; avere il potere di muoversi o tendere a muoversi

    Esempi:

    'un argomento motivante'

    '' forza motrice '

    'sinonimi: in movimento'

  2. motivi come un aggettivo :

    Relativo al movimento e / o alla sua causa

    Esempi:

    'sinonimi: motional'

  1. Motivo avere un sostantivo (logica):

    Una causa: ciò che causa qualcosa: una causa efficiente, una causa prossima. Un motivo per un'azione o una determinazione. Una scusa: un pensiero o una considerazione offerta a sostegno di una determinazione o di un'opinione; ciò che viene offerto o accettato come spiegazione. Una premessa posta dopo la sua conclusione.

    Esempi:

    'Il motivo per cui questo albero è caduto è che era marcito.'

    'Il motivo per cui ho rapinato la banca era che avevo bisogno di soldi.'

    'Se non mi dai un motivo per venire con te, non lo farò.'

  2. Motivo avere un sostantivo (non numerabile):

    Pensiero razionale (o capacità di farlo); le facoltà cognitive, collettivamente, di concezione, giudizio, deduzione e intuizione.

    Esempi:

    'L'umanità dovrebbe sviluppare la ragione al di sopra di tutte le altre virtù.'

  3. Motivo avere un sostantivo (obsoleto):

    Qualcosa di ragionevole, in accordo con il pensiero; giustizia.

  4. Motivo avere un sostantivo (matematica, obsoleto):

    Rapporto; proporzione.

    Esempi:

    'rfquotek Barrow'

  1. Motivo avere un verbo (intransitivo):

    Per dedurre o giungere a una conclusione essendo razionali

  2. Motivo avere un verbo (intransitivo):

    Eseguire un processo di deduzione o di induzione, al fine di convincere o confutare; litigare.

  3. Motivo avere un verbo (intransitivo):

    Conversare; confrontare le opinioni.

  4. Motivo avere un verbo (transitivo):

    Organizzare e presentare le ragioni a favore o contro; esaminare o discutere per argomenti; discutere o discutere.

    Esempi:

    'Ho discusso la questione con il mio amico.'

  5. Motivo avere un verbo (transitivo, raro):

    Per supportare con ragioni, come richiesta.

  6. Motivo avere un verbo (transitivo):

    Per persuadere ragionando o argomentando.

    Esempi:

    'ragionare in una credenza; ragionare uno fuori dal suo piano '

  7. Motivo avere un verbo (transitivo, con '' [[down]] ''):

    Per superare o conquistare adducendo ragioni.

    Esempi:

    'ragionare su una passione'

  8. Motivo avere un verbo (transitivo, di solito con '[[out]]' '):

    Trovare per processo logico; per spiegare o giustificare con motivi o argomenti.

    Esempi:

    'per ragionare sulle cause delle biblioteche della luna'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • motivo vs motivo
  • causa vs ragione
  • razionale vs ragione
  • motivo vs ragione
  • scusa vs ragione

Articoli Interessanti

La differenza tra genealogia e pedigree

La genealogia è la discendenza di una persona, famiglia o gruppo da uno o più antenati, mentre l'albero genealogico è un grafico, un elenco o un registro degli antenati, per mostrare l'allevamento, in particolare l'allevamento distinto.

La differenza tra perdere e vincere

Perdere è fama, fama, mentre vincere è una vittoria individuale.

La differenza tra Desire e Drive

Il desiderio è qualcuno o qualcosa desiderato, mentre la spinta è la motivazione a fare o ottenere qualcosa.

La differenza tra Burro e Donkey

Burro è un asinello, mentre l'asino è un animale domestico, simile a un cavallo.

La differenza tra Hot e Sexy

Il caldo sta avendo una temperatura elevata, mentre il sexy sta avendo un appeal sessuale.

La differenza tra prodotto di bellezza e cosmetico

Il prodotto di bellezza è un elemento cosmetico, mentre il cosmetico è qualsiasi sostanza applicata per migliorare il colore esterno o la consistenza della pelle, ad es. rossetto, ombretto, eyeliner.

La differenza tra Aurous e Gold

Aurous è relativo all'oro, mentre l'oro è fatto d'oro.

La differenza tra aristocratico e plebeo

L'aristocratico è di, appartiene o favorisce un'aristocrazia, mentre il plebeo è o riguarda la plebe, i cittadini comuni dell'antica roma.

La differenza tra Criticize e Judge

Criticare è trovare difetti (in qualcosa), mentre giudicare è giudicare.

La differenza tra onorario e volontario

Onorario è un onorario, mentre volontario è un breve brano musicale, spesso con improvvisazione, suonato su uno strumento solista.

La differenza tra Pour e Shink

Versare è far fluire in un ruscello, come un liquido o qualcosa che scorre come un liquido, fuori da un recipiente o al suo interno, mentre shink è versare o servire vino o birra.

La differenza tra Mobo e Motherboard

Mobo è la scheda madre, mentre la scheda madre è il circuito stampato principale di un personal computer, contenente i circuiti per l'unità di elaborazione centrale, tastiera, mouse e monitor, insieme agli slot per altri dispositivi.

La differenza tra mediana e quartile

La mediana è una vena o nervo centrale, in particolare la vena mediana o il nervo mediano che attraversa l'avambraccio e il braccio, mentre il quartile è uno dei tre punti che dividono una distribuzione ordinata in quattro parti, ciascuna contenente un quarto della popolazione.

La differenza tra Leopard e Leopardess

Il leopardo è panthera pardus, un grande gatto selvatico con un mantello maculato originario dell'Africa e dell'Asia, in particolare il maschio della specie, mentre la leopardessa è una femmina di leopardo.

La differenza tra Defile e Desecrate

Profanare significa rendere impuro, sporco o impuro, mentre dissacrare significa profanare o violare la sacralità o la santità di qualcosa.

La differenza tra esperienza e vita

L'esperienza è l'evento o gli eventi di cui si è consapevoli, mentre la vita è lo stato degli organismi che precedono la loro morte, caratterizzato da processi biologici come il metabolismo e la riproduzione e che li distinguono dagli oggetti inanimati.

La differenza tra Desire e Want-to

Il desiderio è qualcuno o qualcosa desiderato, mentre il desiderio è l'intenzione, il desiderio.

La differenza tra stregoneria e stregoneria

La stregoneria è un potere magico, mentre la stregoneria è la pratica delle streghe.

La differenza tra immutabile e variabile

Immutabile è qualcosa che non può essere cambiato, mentre variabile è qualcosa che è variabile.

La differenza tra Discovery e Find

La scoperta è qualcosa di scoperto, mentre il ritrovamento è tutto ciò che viene trovato (di solito prezioso), come oggetti su un sito archeologico o una persona dotata di talento.

La differenza tra Elevate e Up

Elevare è alzare (qualcosa) in una posizione più alta, mentre su è aumentare o aumentare.

La differenza tra Zip e Zipper

Zip è il suono acuto di un piccolo oggetto che si muove rapidamente nell'aria, mentre la cerniera è una chiusura lampo.

La differenza tra transessuale e transessuale

Il transessuale ha subito un intervento chirurgico di riassegnazione del sesso, mentre il transessuale sta cambiando, o sta cambiando, il sesso fisico (perché non corrisponde al sesso desiderato) sottoponendosi a cure mediche come la terapia ormonale sostitutiva (hrt) e facoltativamente un intervento chirurgico di riassegnazione del sesso (srs), o raramente solo srs.

La differenza tra Annoy e Irritate

Fastidio è disturbare o irritare, soprattutto con atti continui o ripetuti, mentre irritare è provocare impazienza, rabbia o dispiacere.

La differenza tra Assoluto e Incondizionato

L'assoluto non è soggetto a restrizioni per legge, costituzione o controlli parlamentari, giudiziari o di altro tipo, mentre incondizionato è assoluto.