La differenza tra Inferior e Mean

Quando viene utilizzato come sostantivi , inferiore significa una persona di statura inferiore a un'altra, mentre significare indica un metodo o un corso di azione utilizzato per ottenere un risultato.

Quando viene utilizzato come aggettivi , inferiore mezzi di qualità inferiore, mentre significare significa comune.


Significare è anche verbo con il significato: intendere, progettare (fare).



controlla sotto per le altre definizioni di inferiore e Significare

  1. inferiore come un aggettivo :

    di qualità inferiore

    Esempi:

    'Anna si era sempre sentita inferiore a suo fratello a causa dei cattivi voti scolastici.'

  2. inferiore come un aggettivo :

    di rango inferiore

    Esempi:

    'un ufficiale inferiore'

  3. inferiore come un aggettivo (tipografia):

    situato sotto Stampato in pedice.

    Esempi:

    'una figura o una lettera inferiore'

  4. inferiore come un aggettivo (botanica):

    Situato sotto qualche altro organo; detto di un calice quando è libero dall'ovaio, e quindi al di sotto di esso, o di un ovaio con un calice aderente e quindi inferiore.

  5. inferiore come un aggettivo (botanica):

    Sul lato di un fiore che è vicino alla brattea; anteriore.

  6. inferiore come un aggettivo (astronomia):

    Più vicino al Sole della Terra.

    Esempi:

    'i pianeti inferiori o interni; una congiunzione inferiore di Mercurio o Venere '

  7. inferiore come un aggettivo (astronomia):

    Sotto l'orizzonte.

    Esempi:

    'la parte inferiore di un meridiano'

  1. inferiore avere un sostantivo :

    una persona di statura inferiore a un'altra

    Esempi:

    'Dato che sei il mio inferiore, posso dirti di fare tutto quello che voglio.'

    'formica superiore'

  1. Significare avere un verbo (transitivo):

    Intendere. Intendere, pianificare (fare); avere come propria intenzione. Per avere intenzioni di un determinato tipo. Intendere (qualcosa) per un determinato scopo o destino; predestinare.

    Esempi:

    'Non volevo farti saltare il dente.'

    'Voglio andare a Baddeck quest'estate.'

    'Volevo portare la macchina per un controllo dello smog, ma mi è passato di mente.'

    'Non essere arrabbiato; aveva buone intenzioni.

    'In realtà questa scrivania era destinata al subeditor.'

    'L'uomo non era destinato a mettere in discussione queste cose.'

  2. Significare avere un verbo (transitivo):

    Per trasmettere significato. Trasmettere (un dato senso); per significare o indicare (un oggetto o un'idea). Di una parola, di un simbolo, ecc .: a cui fare riferimento, a significare. Di una persona (o animale, ecc.): Intendere esprimere, implicare, suggerire, alludere.

    Esempi:

    'Il cielo è rosso stamattina, significa che ci aspetta una tempesta?'

    'Cosa significa questo geroglifico?'

    'Temo di non capire cosa intendi.'

    'È un po 'diverso, [[se sai cosa intendo, se sai cosa intendo]].'

  3. Significare avere un verbo (transitivo):

    Per avere convinzione in (qualcosa detto o espresso); essere sincero in (quello che si dice).

    Esempi:

    'Intende davvero quello che gli ha detto ieri sera?'

    'Di ciò che pensi e pensa a ciò che dici.'

  4. Significare avere un verbo (transitivo):

    Risultare in; da realizzare.

    Esempi:

    'Un passo vacillante significa morte certa.'

  5. Significare avere un verbo (transitivo):

    Per essere importante (per).

    Esempi:

    'La mia vita familiare significa molto per me.'

  1. Significare avere un verbo (Irlanda, Regno Unito, _, regionale):

    A lamentarsi.

  1. Significare come un aggettivo (obsoleto):

    Comune; generale.

  2. Significare come un aggettivo :

    Di origine, grado o qualità comune o bassa; Comune; umile.

    Esempi:

    'un uomo di media parentela / una cattiva dimora'

  3. Significare come un aggettivo :

    Bassa qualità o grado; inferiore; povero; squallido.

    Esempi:

    'un aspetto mediocre / vestito cattivo'

  4. Significare come un aggettivo :

    Senza dignità d'animo; privi di onore; modesto; senza spirito; base.

    Esempi:

    'un motivo meschino'

  5. Significare come un aggettivo :

    Di scarso valore o conto; degno di poca o nessuna considerazione; spregevole; spregevole.

  6. Significare come un aggettivo (principalmente, Regno Unito):

    Ingeneroso; avaro; pugno stretto.

    Esempi:

    «È così cattivo. Non l'ho mai visto spendere più di cinque sterline in regali per i suoi figli.

  7. Significare come un aggettivo :

    Disobbligatorio; meschinamente offensivo o poco accomodante; piccolo.

  8. Significare come un aggettivo :

    Egoista; agire senza considerare gli altri; scortese.

    Esempi:

    'Era meschino rubare il salvadanaio della ragazza, ma lui' doveva '' andare nei quartieri alti e non aveva soldi suoi '.

  9. Significare come un aggettivo :

    Causare o intendere causare danni intenzionali; portare cattiva volontà verso un altro; crudele; dannoso.

    Esempi:

    «Attento a lei, è cattiva. Le ho detto buongiorno e lei mi ha dato un pugno sul naso ».

  10. Significare come un aggettivo :

    Potente; feroce; aspro; dannoso.

    Esempi:

    'Dev'essere stato un tifone meschino che ha raso al suolo questa città.'

  11. Significare come un aggettivo :

    Realizzato con grande abilità; abile; difficile competere con.

    Esempi:

    'Tua madre sa rollare una sigaretta cattiva.'

    'Colpisce un rovescio mediocre.'

  12. Significare come un aggettivo (informale, spesso, infantile):

    Difficile, complicato.

    Esempi:

    'Questo problema è meschino!'

  1. Significare come un aggettivo :

    Avere la media (vedi nome sotto) come valore.

  2. Significare come un aggettivo (obsoleto):

    Mediocre; intermedio; moderatamente buono, tollerabile.

  1. Significare avere un sostantivo (ora, principalmente, al plurale):

    Un metodo o un corso di azione utilizzato per ottenere un risultato.

  2. Significare avere un sostantivo (obsoleto, al singolare):

    Un passaggio intermedio o passaggi intermedi.

  3. Significare avere un sostantivo :

    Qualcosa che è intermedio o nel mezzo; un valore intermedio o un intervallo di valori; un medium.

  4. Significare avere un sostantivo (musica, ora, storica):

    La parte centrale della musica polifonica in tre parti; ora nello specifico, la parte contralto nella musica polifonica; uno strumento contralto.

  5. Significare avere un sostantivo (statistiche):

    La media di un insieme di valori, calcolata sommandoli e dividendoli per il numero di termini; la media aritmetica.

  6. Significare avere un sostantivo (matematica):

    Qualsiasi funzione di più variabili che soddisfi determinate proprietà e restituisca un numero rappresentativo dei suoi argomenti; o, il numero così ceduto; una misura della tendenza centrale.

  7. Significare avere un sostantivo (matematica):

    Uno dei due numeri nel mezzo di una proporzione presentata convenzionalmente, come 2 e 3 in 1: 2 = 3: 6.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • intenzione vs media
  • trasmettere vs media
  • indicare vs media
  • significa vs significare
  • implica vs media
  • portare su vs media
  • causa vs media
  • economico vs medio
  • brutto vs meschino
  • inferiore vs medio
  • media vs pappa
  • medio vs rozzo e pronto
  • medio vs scadente
  • medio vs cattivo gusto
  • base vs media
  • ignobile vs meschino
  • meschino vs egoista
  • meschino vs scortese
  • media vs vile
  • alto vs medio
  • meschino vs nobile
  • onorevole vs meschino
  • crudele vs meschino
  • dannoso vs medio
  • cattivo vs cattivo
  • meschino vs dispettoso
  • dannoso vs medio
  • feroce vs medio
  • duro vs medio
  • medio vs forte
  • abile vs medio
  • medio vs abile
  • medio vs abile
  • media vs di prim'ordine
  • media vs misura della posizione
  • media vs mediana
  • modalità vs media
  • media vs diffusione
  • media vs intervallo

Articoli Interessanti