La differenza tra Frown e Laugh

Quando viene utilizzato come sostantivi , cipiglio indica un'espressione facciale in cui le sopracciglia sono unite e la fronte è rugosa, indicando solitamente dispiacere, tristezza o preoccupazione, o meno spesso confusione o concentrazione, mentre ridere significa un'espressione di allegria particolare per la specie umana.

Quando viene utilizzato come verbi , cipiglio significa avere un cipiglio sul viso, mentre ridere significa mostrare allegria, soddisfazione o derisione, mediante un movimento peculiare dei muscoli del viso, in particolare della bocca, che provoca un'illuminazione del viso e degli occhi, e solitamente accompagnato dall'emissione di suoni esplosivi o ridenti dal petto e gola.


controllare sotto per le altre definizioni di Cipiglio e Ridere



  1. Cipiglio avere un sostantivo :

    Un'espressione facciale in cui le sopracciglia sono unite e la fronte è rugosa, di solito indica dispiacere, tristezza o preoccupazione, o meno spesso confusione o concentrazione.

  2. Cipiglio avere un sostantivo :

    Un'espressione facciale in cui gli angoli della bocca sono rivolti verso il basso.

  1. Cipiglio avere un verbo (intransitivo):

    Avere un'espressione accigliata sul viso.

    Esempi:

    'Si è accigliata quando le ho detto la notizia.'

  2. Cipiglio avere un verbo (intransitivo, figurativo):

    Per manifestare dispiacere o disapprovazione; guardare con disprezzo o minaccioso.

    Esempi:

    'I pettegolezzi rumorosi in biblioteca sono disapprovati.'

  3. Cipiglio avere un verbo (transitivo):

    Reprimere o respingere esprimendo dispiacere o disapprovazione; rimproverare con uno sguardo.

    Esempi:

    'Facciamo tacere il tizio sfacciato.'

  4. Cipiglio avere un verbo (transitivo):

    Per comunicare aggrottando la fronte.

    Esempi:

    'Frank aggrottò la fronte per il suo disappunto per la mia proposta.'

  1. Ridere avere un sostantivo :

    Un'espressione di allegria particolare per la specie umana; il suono sentito nel ridere; risata.

  2. Ridere avere un sostantivo :

    Qualcosa che provoca allegria o disprezzo.

  3. Ridere avere un sostantivo (Regno Unito, Nuova Zelanda):

    Una persona divertente.

  1. Ridere avere un verbo (intransitivo):

    Per mostrare allegria, soddisfazione o derisione, con movimenti particolari dei muscoli del viso, in particolare della bocca, che provocano un'illuminazione del viso e degli occhi, e solitamente accompagnati dall'emissione di suoni esplosivi o ridenti dal petto e dalla gola ; indulgere in una risata.

  2. Ridere avere un verbo (intransitivo, obsoleto, figurativamente):

    Essere o apparire allegro, piacevole, allegro, vivace o brillante; brillare; per lo sport.

  3. Ridere avere un verbo (intransitivo, seguito da 'at'):

    Per fare un oggetto di risate o ridicolo; prendere in giro; deridere; prendere in giro.

  4. Ridere avere un verbo (transitivo):

    Per influenzare o influenzare per mezzo di risate o scherno.

  5. Ridere avere un verbo (transitivo):

    Esprimere o esprimere con risate.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • risata vs risata
  • risatina vs risata
  • risatina vs risata
  • risatina vs risata
  • risata vs risata
  • ridere vs risatina
  • ridere vs risatina
  • risata vs risata
  • cachinnation vs ridere
  • scherzo vs risata
  • ridere vs ridere
  • risata vs risata
  • risatina vs risata
  • risatina vs risata
  • risatina vs risata
  • risata vs risata
  • ridere vs risatina
  • ridere vs risatina
  • risata vs risata
  • piangere vs ridere
  • ridere vs piangere
  • piangere vs ridere
  • cipiglio vs risata
  • ridere vs cipiglio
  • ridere vs sorriso

Articoli Interessanti