La differenza tra carezza e ictus

Quando viene utilizzato come sostantivi , carezza significa un atto di tenerezza, mentre ictus significa un atto di carezza.

Quando viene utilizzato come verbi , carezza significa toccare o baciare con amore, mentre ictus significa muovere la mano o un oggetto (come una scopa) lungo (una superficie) in una direzione.


controlla sotto per le altre definizioni di Carezza e Ictus



  1. Carezza avere un sostantivo :

    Un atto di tenerezza; qualsiasi atto o espressione di affetto; un abbraccio, o toccante, con tenerezza.

  2. Carezza avere un sostantivo :

    Una carezza o uno sfregamento delicato.

  1. Carezza avere un verbo (transitivo):

    Toccare o baciare amorevolmente; accarezzare.

    Esempi:

    'sinonimi: tieni premuto lenire il bacio del colpo'

    'Ama essere accarezzata dal suo ragazzo.'

  2. Carezza avere un verbo (transitivo):

    Per incidere come con una carezza.

  1. Ictus avere un sostantivo :

    Un atto di carezza.

    Esempi:

    'Ha dato un colpo al gatto.'

  2. Ictus avere un sostantivo :

    Un colpo o un colpo.

    Esempi:

    'un colpo al mento'

  3. Ictus avere un sostantivo (Golf):

    Un solo movimento con uno strumento. Un unico atto di colpire la palla con una mazza. Il colpo di una palla con una racchetta o il movimento della racchetta e del braccio che produce quell'impatto. Il movimento di un remo o di una pagaia attraverso l'acqua, o la trazione che effettivamente spinge la nave o un singolo intero ciclo di movimento inclusa la trazione. L'azione di colpire la palla con la mazza; un colpo. Una spinta di un pistone. Un atto di colpire con un'arma

  4. Ictus avere un sostantivo :

    Uno di una serie di battiti o movimenti contro un mezzo resistente, per mezzo del quale viene eseguito il movimento attraverso o su di esso.

    Esempi:

    'il colpo d'ala di un uccello in volo, o di un remo in canottaggio'

    'il colpo di un pattinatore, nuotatore, ecc.'

  5. Ictus avere un sostantivo :

    Uno sforzo potente o improvviso mediante il quale qualcosa viene fatto, prodotto o realizzato; inoltre, qualcosa fatto o realizzato da un tale sforzo.

    Esempi:

    'un colpo di genio; un colpo di affari; un colpo da maestro di politica '

  6. Ictus avere un sostantivo (linguistica):

    Una linea tracciata con una penna o un altro strumento di scrittura, in particolare: La barra, /. Il nome formale delle singole barrature orizzontali (come in A̶ e A̵). Una riga di un carattere cinese, giapponese o coreano.

  7. Ictus avere un sostantivo :

    Una striscia fatta con un pennello.

  8. Ictus avere un sostantivo :

    L'ora in cui un orologio batte.

    Esempi:

    'allo scoccare della mezzanotte'

  9. Ictus avere un sostantivo (nuoto):

    Uno stile, un solo movimento all'interno di uno stile.

    Esempi:

    'colpo di farfalla''

  10. Ictus avere un sostantivo (medicinale):

    La perdita della funzione cerebrale che si verifica quando l'afflusso di sangue al cervello viene improvvisamente interrotto.

  11. Ictus avere un sostantivo (obsoleto):

    Un attacco improvviso di qualsiasi malattia, soprattutto se fatale; qualsiasi afflizione o calamità improvvisa e grave.

    Esempi:

    'un colpo di apoplessia; il colpo di morte '

  12. Ictus avere un sostantivo (canottaggio):

    Il remo più vicino alla poppa di una barca, da cui sono guidati gli altri remi.

  13. Ictus avere un sostantivo (canottaggio):

    Il vogatore più vicino alla poppa della barca.

  14. Ictus avere un sostantivo ([[wrestling professionale]]):

    Influenza nel backstage.

  15. Ictus avere un sostantivo (schiacciare):

    Un punto assegnato a un giocatore in caso di interferenza o ostruzione dell'avversario.

  16. Ictus avere un sostantivo (scienze):

    Una scarica individuale di fulmini.

    Esempi:

    'Un lampo può essere composto da più colpi. Se sono separati da un tempo sufficiente perché l'occhio li possa distinguere, il fulmine sembrerà tremolare.

  17. Ictus avere un sostantivo (obsoleto):

    Il risultato o l'effetto di un sorprendente; lesioni o afflizioni; dolore.

  18. Ictus avere un sostantivo :

    Un'aggiunta o una modifica a una composizione scritta; un tocco.

    Esempi:

    'per dare alcuni colpi finali a un saggio'

    'rfquotek Addison'

  19. Ictus avere un sostantivo :

    Un palpito o battito, come del cuore.

    Esempi:

    'rfquotek Tennyson'

  20. Ictus avere un sostantivo :

    Energia; influenza.

  21. Ictus avere un sostantivo (obsoleto):

    appetito

    Esempi:

    'rfquotek Jonathan Swift'

  1. Ictus avere un verbo (transitivo):

    Muovere una mano o un oggetto (come una scopa) lungo (una superficie) in una direzione.

  2. Ictus avere un verbo (transitivo, cricket):

    Per colpire la palla con la mazza con un movimento fluido.

  3. Ictus avere un verbo (opere murarie):

    Per dare una superficie finemente scanalata.

  4. Ictus avere un verbo (transitivo, canottaggio):

    Remare il remo del colpo di.

    Esempi:

    'accarezzare una barca'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • carezza vs ictus
  • colpo vs ictus
  • colpo contro colpo
  • battere vs ictus
  • colpo vs ictus
  • pennellata vs ictus
  • ora vs ictus
  • CVA vs ictus
  • colpo contro colpo
  • spinta contro corsa
  • corsa vs spinta

Articoli Interessanti