La differenza tra assoluto e relativo

Quando viene utilizzato come sostantivi , assoluto significa ciò che è indipendente dall'interpretazione dipendente dal contesto, inviolato, fondamentale, mentre parente significa qualcuno nella stessa famiglia.

Quando viene utilizzato come aggettivi , assoluto significa non soggetto a restrizioni per legge, costituzione o controllo parlamentare o giudiziario o di altro tipo, mentre parente significa connesso o dipendente da qualcos'altro.




controlla sotto per le altre definizioni di Assoluto e Parente



  1. Assoluto come un aggettivo :

    Privo di restrizioni, limitazioni, qualifiche o condizioni; incondizionato. Non vincolato da leggi, una costituzione o controlli parlamentari o giudiziari o di altro tipo; (legalmente) illimitato al potere, soprattutto se dispotico. # Caratteristica di un sovrano assolutista: prepotente, perentorio. # * 1856, Elizabeth Barrett Browning, Aurora Leigh: # *: Il venditore ambulante si fermò e le diede un colpetto sulla testa, / Con l'indice assoluto, marrone e inanellato. # * 1962, Hannah Arendt, On Revolution, (1990), pagina 155: # *: più assoluto sarà il sovrano, più assoluta sarà la rivoluzione che lo sostituirà.



  2. Assoluto come un aggettivo :

    Libero da imperfezioni, perfetto, completo; soprattutto, incarnando perfettamente una qualità nelle sue caratteristiche essenziali o al suo massimo grado.

    Esempi:

    'assoluta purezza' ',' 'assoluta libertà'



  3. Assoluto come un aggettivo :

    Puro, esente da miscele o adulterazioni; non miscelato.

    Esempi:

    'alcol assoluto'

  4. Assoluto come un aggettivo :

    Completo, assoluto, definitivo; assoluto, non qualificato o diminuito in alcun modo.

    Esempi:

    'Quando è stato catturato, ha detto una bugia assoluta.' '' 'Un rifiuto assoluto di tutte le accuse'

  5. Assoluto come un aggettivo :

    Positivo, certo; insindacabile.

  6. Assoluto come un aggettivo (arcaico):

    Certo; libero da dubbi o incertezze (ad esempio una persona, un'opinione o una previsione).

  7. Assoluto come un aggettivo (soprattutto, filosofia):

    Fondamentale, ultimo, intrinseco; non relativo; indipendentemente da riferimenti o relazioni con altre cose o standard.

    Esempi:

    'la dottrina che la conoscenza assoluta delle cose è possibile' ',' 'un principio assoluto'

    'Diritti e doveri assoluti riguardano l'uomo in uno stato di natura in quanto contraddistinto dai diritti e doveri' relativi ', o come gli appartengono nelle sue relazioni sociali'.

  8. Assoluto come un aggettivo (fisica):

    Indipendente da unità di misura, standard o proprietà arbitrarie; non comparativo o relativo. Facendo riferimento o derivando nel modo più semplice dalle unità fondamentali di massa, tempo e lunghezza. Relativo alla scala della temperatura assoluta (basata sullo zero assoluto); kelvin.

    Esempi:

    'velocità assoluta' ',' 'movimento assoluto' ',' 'posizione assoluta'

  9. Assoluto come un aggettivo (grammatica):

    Non immediatamente dipendente dalle altre parti della frase; non in una relazione sintattica con altre parti di un testo, o qualificando il testo nel suo insieme piuttosto che una singola parola in esso, come 'è finito' in 'è finito, se ne è andata'. Sintatticamente connesso al resto della frase in modo atipico, o non relativo o dipendente da esso, come nel nominativo assoluto o genitivo assoluto, accusativo assoluto o ablativo assoluto. Mancanza di un sostantivo modificato, come 'affamato' in 'nutrire gli affamati'. Esprimere un termine relativo senza un confronto definito, come 'anziano' in 'una persona anziana dovrebbe essere trattata con rispetto'. Positivo; non classificato (non comparativo o superlativo). Non avere alcun oggetto diretto, come 'uccidere' in 'se gli sguardi potessero uccidere'. Essere o pertinente a un verbo flesso che non è preceduto da un numero qualsiasi di articoli o composto da un preverbio.

  10. Assoluto come un aggettivo (matematica):

    Misurato utilizzando un valore assoluto.

    Esempi:

    'deviazione assoluta'

    'quadrato assoluto'

    'media differenza assoluta'

  11. Assoluto come un aggettivo (matematica):

    Indicare un'espressione che è vera per tutti i numeri reali o per tutti i valori della variabile; incondizionato.

  12. Assoluto come un aggettivo (formazione scolastica):

    Appartenente a un sistema di valutazione basato sulla conoscenza dell'individuo e non sulla conoscenza comparativa del gruppo di studenti.

  13. Assoluto come un aggettivo (arte, musica, danza):

    Indipendente da (riferimenti a) altre arti; esprimere cose (bellezza, idee, ecc.) solo in un'arte.

    Esempi:

    'musica assoluta'

  14. Assoluto come un aggettivo (obsoleto):

    Assoluto; gratuito.

  1. Assoluto avere un sostantivo :

    Ciò che è indipendente dall'interpretazione dipendente dal contesto, inviolato, fondamentale.

    Esempi:

    'assoluti morali'

  2. Assoluto avere un sostantivo :

    Tutto ciò che è assoluto.

  3. Assoluto avere un sostantivo (geometria):

    In un piano, i due immaginari punti circolari all'infinito; nello spazio delle tre dimensioni, il cerchio immaginario all'infinito.

  4. Assoluto avere un sostantivo (filosofia, di solito in maiuscolo):

    Un regno che esiste senza riferimento a nient'altro; ciò che può essere immaginato puramente da solo; ego assoluto.

  5. Assoluto avere un sostantivo (filosofia, di solito in maiuscolo):

    L'unità di spirito e natura; Dio.

  6. Assoluto avere un sostantivo (filosofia, di solito in maiuscolo):

    Tutta la realtà; la totalità a cui tutto si riduce.

  7. Assoluto avere un sostantivo :

    Olio di fiori naturali concentrato, utilizzato per i profumi.

  1. Parente come un aggettivo :

    Collegato o dipendente da qualcos'altro; comparativo.

  2. Parente come un aggettivo (informatica, di un URL, URI, percorso o simili):

    Espresso in relazione a un altro elemento, piuttosto che in forma completa.

    Esempi:

    'L'URL relativo /images/pic.jpg, se valutato nel contesto di http://example.com/docs/pic.html, corrisponde all'URL assoluto http://example.com/images/pic.jpg. '

  3. Parente come un aggettivo (grammatica):

    Ciò si riferisce a un antecedente.

  4. Parente come un aggettivo (musica):

    Avere la stessa tonalità ma differire per essere maggiore o minore.

  5. Parente come un aggettivo :

    Pertinente; pertinente; relazionato.

    Esempi:

    'rispetto al tuo punto precedente sulle tasse, ...'

  6. Parente come un aggettivo :

    Capace di essere cambiato da altri esseri o circostanze; condizionale.

  1. Parente avere un sostantivo :

    Qualcuno nella stessa famiglia; qualcuno legato da sangue, matrimonio o adozione.

    Esempi:

    'Perché i miei parenti parlano sempre di sesso?'

  2. Parente avere un sostantivo (linguistica):

    Un tipo di aggettivo che si flette come una proposizione relativa, piuttosto che un vero aggettivo, in alcune lingue bantu.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • assoluto vs autocratico
  • assoluto vs dispotico
  • assoluto vs indipendente
  • assoluto vs relativo
  • assoluto vs dipendente
  • assoluto vs categoriale
  • assoluto vs incondizionato
  • assoluto vs illimitato
  • assoluto vs illimitato
  • assoluto vs condizionale
  • assoluto vs limitato

Articoli Interessanti

La differenza tra Madam e Pimp

La signora deve rivolgersi come 'signora', mentre il magnaccia deve agire come un procacciatore di prostitute.

La differenza tra Copia ed Emula

Copiare è produrre un oggetto identico a un dato oggetto, mentre emulare è tentare di essere uguale o uguale a.

La differenza tra Ill e Illy

La malattia non sta bene, mentre illy sta male.

La differenza tra media e media

La media è la media aritmetica, mentre la media è la chimica dell'ambiente circostante, ad es. solido, liquido, gas, vuoto o una sostanza specifica come un solvente.

La differenza tra esilio ed espatriato

L'esilio è lo stato in cui si viene banditi dalla propria casa o dal proprio paese, mentre l'espatriato è uno che è stato bandito dal proprio paese.

La differenza tra Bleh e Meh

Bleh è leggermente a disagio, mentre meh è mediocre.

La differenza tra Dumb e Thick

Muto è tacere, mentre spesso è addensare.

La differenza tra condotta e deportazione

La condotta è l'atto o il metodo per controllare o dirigere, mentre il comportamento è determinante.

La differenza tra Lion e Puma

Il leone è un grosso gatto, panthera leo, originario dell'Africa, dell'India e precedentemente in gran parte dell'Europa. il termine può essere applicato alla specie nel suo insieme, agli individui o agli individui maschi. si applica anche a specie affini come i leoni di montagna. un leone maschio, mentre il puma è il leone di montagna o puma, puma concolor.

La differenza tra Full e Satiate

Pieno significa diventare pieno o completamente illuminato, mentre saziare significa riempire con soddisfazione.

La differenza tra Extant ed Extinct

Esistente è ancora esistente, mentre l'estinto è spento, non più acceso (di fuoco, candele, ecc.).

La differenza tra pelle di capretto e pelle di capretto

La pelle di capretto è pelle ricavata dalla pelle di una capra giovane, mentre la pelle di capretto è la pelle o la pelle di un capretto, cioè una capra giovane.

La differenza tra Sjambok e Whip

Sjambok è una frusta robusta, fatta specialmente di pelle di rinoceronte o di ippopotamo, mentre la frusta è una frusta.

La differenza tra Idol e Superstar

L'idolo è un'immagine scolpita o una rappresentazione di tutto ciò che è venerato o che si crede trasmetta potere spirituale, mentre la superstar è qualcuno che ha accumulato una grande quantità di fama.

La differenza tra apatia e indifferenza

L'apatia è mancanza di emozione o motivazione, mentre l'indifferenza è lo stato di indifferenza.

La differenza tra medio e insignificante

La media costituisce o è relativa alla media, mentre insignificante non è notevole.

La differenza tra Bell e Ringer

La campana è uno strumento a percussione in metallo o altro materiale duro, tipicamente ma non sempre a forma di coppa rovesciata con un bordo svasato, che risuona quando viene colpito, mentre la suoneria è qualcuno che suona, in particolare un suonatore di campana.

La differenza tra Confront e Oppose

Il confronto è stare in piedi o incontrarsi di fronte, specialmente in competizione, ostilità o sfida, mentre opporsi è tentare di fermare la progressione di.

La differenza tra Legion e Wing

La legione è la principale unità o divisione dell'esercito romano, di solito composta da 3000 a 6000 soldati di fanteria e da 100 a 200 truppe di cavalleria, mentre l'ala è un'appendice del corpo di un animale (uccello, pipistrello, insetto) che gli consente di volare.

La differenza tra Foal e Horse

Il puledro è un giovane cavallo o un animale correlato, specialmente subito dopo la nascita o di età inferiore a un anno, mentre il cavallo è un mammifero ungulato, del genere equus, spesso usato nel corso della storia per cavalcare e lavori di tiro.

La differenza tra mamma e mamma

La mamma è la madre, mentre la mummia è un cadavere umano o animale imbalsamato avvolto in bende di lino per la sepoltura, soprattutto come praticato dagli antichi egizi.

La differenza tra sostituto e surrogato

Il sostituto è un sostituto o una sostituzione per qualcosa che raggiunge un risultato o uno scopo simile, mentre il surrogato è un sostituto (di solito di una persona, posizione o ruolo).

La differenza tra Solido e Spesso

Il solido è una sostanza allo stato fondamentale della materia che mantiene le sue dimensioni e la sua forma senza bisogno di un contenitore (al contrario di un liquido o di un gas), mentre lo spesso è la parte più spessa, o più attiva o intensa, di qualcosa.

La differenza tra Corium e Dermis

Il corio è lo strato interno della pelle, il derma, mentre il derma è il tessuto della pelle sottostante l'epidermide.

La differenza tra Flyer e Handbill

Flyer è una macchina che vola, mentre handbill è un amo da potatura.