La differenza tra tempesta tropicale e vento

Quando viene utilizzato come sostantivi , tempesta tropicale indica un ciclone all'interno dei tropici, in genere con le sue nuvole temporalesche organizzate a forma di spirale con velocità del vento sulla superficie comprese tra circa 30 e 75 miglia (60-120 km) all'ora, mentre vento significa movimento reale o percepito dell'aria atmosferica solitamente causato dalla convezione o da differenze di pressione dell'aria.


Vento è anche verbo con il significato: soffiare aria attraverso uno strumento a fiato o un corno per emettere un suono.

controllare sotto per le altre definizioni di Tempesta tropicale e Vento



  1. Tempesta tropicale avere un sostantivo :

    Un ciclone all'interno dei tropici, in genere con le sue nuvole temporalesche organizzate a forma di spirale con velocità del vento sulla superficie comprese tra circa 30 e 75 miglia (60-120 km) all'ora.

  1. Vento avere un sostantivo (numerabili non numerabili):

    Movimento reale o percepito dell'aria atmosferica solitamente causato dalla convezione o dalle differenze di pressione dell'aria.

    Esempi:

    'Il vento le soffiava tra i capelli mentre si trovava sul ponte della nave.'

    'Mentre acceleravano in autostrada, il vento ha strappato il compensato dal portapacchi dell'auto.'

    'I venti a Chicago sono forti.'

    'C'è stata un'improvvisa folata di vento' '.'

  2. Vento avere un sostantivo :

    Aria messa in moto artificialmente da qualsiasi forza o azione.

    Esempi:

    'il vento di una palla di cannone; il vento di un mantice '

  3. Vento avere un sostantivo (numerabili non numerabili):

    La capacità di respirare facilmente.

    Esempi:

    'Dopo il secondo giro era già senza vento.'

    'La caduta gli ha tolto il vento.'

  4. Vento avere un sostantivo :

    Notizie di un evento, soprattutto per sentito dire o pettegolezzo.

    Esempi:

    'Steve ha saputo dell'amore di Martha con il suo migliore amico.'

  5. Vento avere un sostantivo (India e Giappone):

    Uno dei cinque elementi di base (vedi l'articolo di Wikipedia sugli elementi classici).

  6. Vento avere un sostantivo (plural, colloquiale):

    L'esplosione.

    Esempi:

    'Eww. Qualcuno ha appena passato il vento.

  7. Vento avere un sostantivo :

    Respiro modulato dagli organi respiratori e vocali o da uno strumento.

  8. Vento avere un sostantivo (musica):

    La sezione di fiati di un'orchestra. Occasionalmente utilizzato anche per includere la sezione degli ottoni.

  9. Vento avere un sostantivo :

    Una direzione da cui può soffiare il vento; un punto cardinale; in particolare, uno dei punti cardinali, che sono spesso chiamati i 'quattro venti'.

  10. Vento avere un sostantivo :

    Tipi di tessere di gioco nel gioco del mah-jongg, dal nome dei quattro venti.

    «sucio v »
  11. Vento avere un sostantivo :

    Una malattia degli ovini, in cui gli intestini sono dilatati dall'aria, o meglio affetti da una violenta infiammazione. Si verifica immediatamente dopo la tosatura.

  12. Vento avere un sostantivo :

    Semplice respiro o parlare; sforzo vuoto; parole inutili.

  13. Vento avere un sostantivo :

    Un uccello, il dotterel.

  14. Vento avere un sostantivo (boxe, slang):

    La regione del plesso solare, dove un colpo può paralizzare il diaframma e causare una temporanea perdita di respiro o altre lesioni.

  1. Vento avere un verbo (transitivo):

    Soffiare aria attraverso uno strumento a fiato o un corno per emettere un suono.

  2. Vento avere un verbo (transitivo):

    Per far sì che (qualcuno) diventi senza fiato, spesso con un colpo all'addome.

    Esempi:

    'Il pugile è stato senza fiato durante il secondo round.'

  3. Vento avere un verbo (riflessivo):

    Esaurirsi al punto da restare senza fiato.

    Esempi:

    'Non posso fare un altro passo, sono senza fiato.'

  4. Vento avere un verbo (Britannico):

    Far girare una barca o una nave, in modo che il vento la colpisca dalla parte opposta.

  5. Vento avere un verbo (transitivo):

    Per esporre al vento; vagliare; ventilare.

  6. Vento avere un verbo (transitivo):

    Per percepire o seguire dal profumo.

    Esempi:

    'I segugi hanno finito la partita.'

  7. Vento avere un verbo (transitivo):

    Riposare (un cavallo, ecc.) Per consentire il recupero del respiro; respirare.

  8. Vento avere un verbo (transitivo):

    Per trasformare un mulino a vento in modo che le sue vele siano rivolte al vento.

  1. Vento avere un verbo (transitivo):

    Per girare le bobine di (un cavo o qualcosa di simile) attorno a qualcosa.

    Esempi:

    'per avvolgere il filo su una bobina o in una palla'

  2. Vento avere un verbo (transitivo):

    Per stringere la molla di un meccanismo a orologeria come quello di un orologio.

    Esempi:

    'Per favore carica quella sveglia vecchio stile.'

  3. Vento avere un verbo :

    Intrecciare; avvolgere; circondare.

  4. Vento avere un verbo (ergativo):

    Viaggiare, o far viaggiare qualcosa, in un modo che non sia dritto.

    Esempi:

    'I rampicanti si snodano attorno a un palo. & Emsp; Il fiume si snoda attraverso la pianura.

  5. Vento avere un verbo :

    Per avere il controllo completo su; voltarsi e piegarsi al proprio piacere; variare o alterare o volere; regolare; governare.

  6. Vento avere un verbo :

    Introdurre per insinuazione; insinuare.

  7. Vento avere un verbo :

    Per coprire o circondare con qualcosa arrotolato.

    Esempi:

    'avvolgere una corda con lo spago'

  8. Vento avere un verbo :

    Per fare un movimento tortuoso.

  1. Vento avere un sostantivo :

    L'atto di avvolgere o girare; una svolta; una curva; una svolta.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • ciclone tropicale contro tempesta tropicale
  • depressione tropicale vs tempesta tropicale
  • uragano contro tempesta tropicale
  • tempesta tropicale contro tifone
  • tempesta tropicale contro vento
  • brezza vs vento
  • pescaggio vs vento
  • burrasca vs vento
  • gas vs vento

Articoli Interessanti

La differenza tra Machete e Parang

Machete è uno strumento simile a una spada utilizzato per tagliare grandi piante con un movimento di taglio o come arma. la lama è solitamente lunga da 50 a 65 centimetri e spessa fino a tre millimetri, mentre il parang è un coltello corto, pesante e a taglio dritto usato in Malesia e Indonesia come strumento e arma.

La differenza tra Fair e Pale

Il giusto è qualcosa che è giusto (in vari sensi dell'aggettivo), mentre pallido è il pallore.

La differenza tra Faux pas e Lapse

Il passo falso è un errore imbarazzante o senza tatto (usato soprattutto in situazioni e contesti sociali), mentre il passo falso è un fallimento temporaneo.

La differenza tra carino e sexy

Carino è possedere caratteristiche fisiche, comportamenti, tratti della personalità o altre proprietà che sono principalmente attribuite ai neonati e agli animali piccoli o coccolosi, mentre sexy ha un fascino sessuale.

La differenza tra guardaroba e guardaroba

Il guardaroba è una stanza destinata a contenere i mantelli degli ospiti e altri indumenti pesanti, come in un teatro, mentre il controllo del cappotto è un servizio fornito in alcune attività che consente di controllare il proprio cappotto per sicurezza mentre si è all'interno.

La differenza tra Decimate e Decima

Il decimo è una decima o un'altra tassa o pagamento del 10%, mentre la decima è un decimo.

La differenza tra Alight e Light

Accendere è rendere leggero o meno pesante, mentre luce è accendere (un fuoco).

La differenza tra Crack e Crackpot

Il crack è uno spazio sottile e solitamente frastagliato aperto in un materiale precedentemente solido, mentre il crackpot è una persona eccentrica, pazza o sciocca. un pazzo.

La differenza tra forma breve e riepilogo

La forma breve è una parola con lo stesso significato di un'altra formata rimuovendo una o più sillabe della parola più lunga e considerata una parola a sé stante piuttosto che un'abbreviazione, mentre il sommario è un astratto o una presentazione condensata della sostanza di un corpo di materiale.

La differenza tra Demonstrate e Show

Dimostrare è mostrare come usare (qualcosa), mentre spettacolo è mostrare, far vedere a qualcuno (qualcosa).

La differenza tra Doubt e Suspect

Il dubbio è l'incertezza, l'incredulità, mentre il sospetto è una persona sospettata di qualcosa, in particolare di aver commesso un crimine.

La differenza tra Forest e Woodland

La foresta è un fitto tratto incolto di alberi e sottobosco, più grande dei boschi, mentre il bosco è un terreno ricoperto da vegetazione boscosa.

La differenza tra Drink e Quaff

Il bere è una bevanda, mentre la quaff è l'atto di bere, una sorsata profonda.

La differenza tra Apropos e By the way

A proposito è tra l'altro, mentre tra l'altro è irrilevante, fuori tema.

La differenza tra Err e Wander

Errare è commettere un errore, mentre vagare è muoversi senza scopo o destinazione specificata.

La differenza tra Nano e Munchkin

Il nano è un membro di una razza di esseri del folklore (in particolare scandinavo e altri germanici), di solito raffigurati come dotati di una sorta di poteri soprannaturali ed esperti nella lavorazione dei metalli, spesso corti con lunghe barbe, e talvolta come scontro con gli elfi, mentre Munchkin è un bambino.

La differenza tra Puppy e Whelp

Il cucciolo è un cane giovane, soprattutto prima della maturità sessuale (12-18 mesi), mentre il cucciolo è una giovane prole di un canide (urside, felino, pinnipede), in particolare di un cane o di un lupo, i giovani di un orso o mammifero simile (leone, tigre, foca).

La differenza tra Aspirate e Inhale

L'aspirazione è lo sbuffo d'aria che accompagna il rilascio di una consonante esplosiva, mentre l'inalazione è un'inalazione.

La differenza tra Meatarian e Meatatarian

Meatarian è colui che mangia carne, mentre meatatarian è una persona che mangia esclusivamente o prevalentemente carne.

La differenza tra Boot e Kick

Lo scarpone è un tipo di scarpa sportiva indossata dai giocatori di determinati giochi come il cricket e il calcio, mentre il calcio è un colpo o un colpo con la gamba, il piede o il ginocchio.

La differenza tra accettazione e accettazione

La differenza tra Blunt e Harsh

Blunt è smussare il bordo o la punta rendendolo più spesso, mentre aspro è criticare negativamente.

La differenza tra bilingue e lingua

Il bilingue è una persona che è in grado di usare due lingue, mentre la lingua è un corpo di parole e un insieme di metodi per combinarle (chiamato grammatica), compreso da una comunità e utilizzato come forma di comunicazione.

La differenza tra Grill e Provoke

Grill è cucinare (cibo) su una griglia, mentre provocare è far arrabbiare o infastidire qualcuno.

La differenza tra Flay e Flense

Scorticare è far volare, mentre flense è togliere il grasso o la pelle da, come da una balena, foca, ecc.