La differenza tra Null e Zero

Quando viene utilizzato come sostantivi , nullo indica un valore o un insieme di valori inesistente o vuoto, mentre zero indica il simbolo numerico che rappresenta il numero cardinale zero.

Quando viene utilizzato come verbi , nullo significa annullare, mentre zero significa azzerare uno strumento di misura.



Quando viene utilizzato come aggettivi , nullo significa non avere validità, mentre zero significa no, non qualsiasi.




Zero è anche numerale con il significato: il numero cardinale che precede uno e che non denota alcuna quantità o importo, rappresentato in numeri arabi come 0.

controlla sotto per le altre definizioni di Nullo e Zero



  1. Nullo avere un sostantivo :

    Un valore o un insieme di valori inesistente o vuoto.

  2. Nullo avere un sostantivo :



    Zero quantità di espressioni; Niente.

    Esempi:

    'rfquotek Francis Bacon'

  3. Nullo avere un sostantivo :

    Qualcosa che non ha forza o significato.

  4. Nullo avere un sostantivo (informatica):

    il carattere ASCII o Unicode (), rappresentato da un valore zero, che non indica alcun carattere e talvolta viene utilizzato come terminatore di stringa.

  5. Nullo avere un sostantivo (informatica):

    l'attributo di un'entità che non ha un valore valido.

    Esempi:

    'Poiché per il paziente non è stata inserita alcuna data di nascita, la sua età è nulla.'

  6. Nullo avere un sostantivo :

    Una delle perle in lavorazione annullata.

  7. Nullo avere un sostantivo (statistiche):

    ipotesi nulla

  1. Nullo come un aggettivo :

    Non avendo validità; 'null and void'

  2. Nullo come un aggettivo :

    Insignificante.

  3. Nullo come un aggettivo :

    Assente o inesistente.

  4. Nullo come un aggettivo (matematica):

    Del set nullo.

  5. Nullo come un aggettivo (matematica):

    Di o comprendente un valore esattamente zero.

  6. Nullo come un aggettivo (genetica, di una mutazione):

    Causando una completa perdita della funzione genica, amorfo.

  1. Nullo avere un verbo (transitivo, arcaico):

    Annullare; annullare.

    Esempi:

    'rfquotek Milton'

  2. Nullo avere un verbo :

    Per formare dei nulli, o in nulli, come in un tornio.

  3. Nullo avere un verbo (informatica):

    Per rompere, per rimuovere restrizioni o limitazioni nel software.

  1. Zero avere un sostantivo :

    Il simbolo numerico che rappresenta il numero cardinale zero.

    Esempi:

    'Nella notazione unaria e k-adica in generale, zero è la stringa vuota.'

    'Scrivi 0.0 per indicare un numero in virgola mobile anziché lo zero intero.'

    'Il segno zero nella lingua dei segni americana è considerato maleducato in alcune culture.'

  2. Zero avere un sostantivo :

    La cifra 0 nei sistemi di numerazione decimale, binario e in tutti gli altri sistemi di numerazione di base.

    Esempi:

    'Un milione ha sei zeri.'

  3. Zero avere un sostantivo (informale, non numerabile):

    Niente o niente.

    Esempi:

    'La spedizione è andata persa, quindi non avevano in magazzino zero.'

    'Non sa nulla di umorismo.'

    'Alla fine, tutto il nostro duro lavoro è stato pari a zero.'

  4. Zero avere un sostantivo :

    Il valore di una grandezza corrispondente al numero cardinale zero.

    Esempi:

    'Il campo elettromagnetico non scende completamente a zero prima di un'inversione.'

  5. Zero avere un sostantivo :

    Il punto su una scala in cui ha origine la numerazione o la misurazione.

    Esempi:

    'La temperatura esterna è di dieci gradi sotto lo zero.'

  6. Zero avere un sostantivo (matematica):

    Un valore delle variabili indipendenti di una funzione, per la quale la funzione è uguale a zero.

    Esempi:

    'Gli zeri di un polinomio sono le sue radici secondo il teorema fondamentale dell'algebra.'

    'La derivata di una funzione continua differenziabile che incrocia due volte l'asse deve avere uno zero.'

    'Gli zeri non banali della funzione zeta di Riemann possono trovarsi tutti sulla linea critica.'

  7. Zero avere un sostantivo (matematica, algebra):

    L'elemento di identità additivo di una struttura algebrica monoide o maggiore, in particolare un gruppo o anello.

    Esempi:

    'Poiché uno zero commutativo è l'inverso di qualsiasi identità additiva, deve essere univoco quando esiste.'

    'Lo zero (di un anello o di un campo) ha la proprietà che il prodotto dello zero con qualsiasi elemento restituisce lo zero.'

    'L'anello del quoziente su un ideale massimale è un campo con un singolo elemento zero.'

  8. Zero avere un sostantivo (gergo):

    Una persona di poca o nessuna importanza.

    Esempi:

    'L'hanno trattato sgarbatamente come uno zero.'

  9. Zero avere un sostantivo (militare):

    A, un aereo da caccia a lungo raggio operato dal servizio aereo della marina giapponese dal 1940 al 1945.

  10. Zero avere un sostantivo :

    Un'impostazione di strumenti calibrati come un'arma da fuoco.

  11. Zero avere un sostantivo (finanza):

    Un titolo che ha uno zero coupon (non paga interessi periodici).

    Esempi:

    'Le acquisizioni sono state finanziate mediante l'emissione di zeri.'

  1. Zero come un aggettivo (informale):

    no, non qualsiasi

    Esempi:

    'Ha mostrato zero rispetto.'

  2. Zero come un aggettivo (meteorologia):

    Di un soffitto di nuvole, che limita la visione a 50 piedi (15 metri) o meno.

  3. Zero come un aggettivo (meteorologia):

    Di visibilità orizzontale, limitata a 165 piedi (50,3 metri) o inferiore.

  4. Zero come un aggettivo (linguistica):

    Presente a livello astratto, ma non realizzato nei dati.

    Esempi:

    'La radice di' kobieta 'con lo zero finale è' kobiet '. '

  1. Zero avere un verbo (transitivo):

    Azzerare uno strumento di misura; per calibrare la scala dello strumento sullo zero valido.

    Esempi:

    'Azzerare il fluorimetro con lo stesso solvente utilizzato per l'estrazione.'

  2. Zero avere un verbo (transitivo, informatico):

    Per modificare una posizione di memoria o un intervallo su valori pari a zero; impostare a zero una variabile in un programma per computer.

    Esempi:

    'I risultati non erano coerenti perché un array non è stato azzerato durante l'inizializzazione.'

  3. Zero avere un verbo (transitivo):

    Per causare o impostare un valore o un importo pari a zero.

    Esempi:

    'Hanno cercato di azzerare il budget entro la fine del trimestre'.

  4. Zero avere un verbo (transitivo):

    Eliminare; cancellare; sovrascrivere con zeri.

  5. Zero avere un verbo (intransitivo):

    Scomparire

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • cifrario vs zero
  • niente contro zero
  • zero vs zero
  • niente contro zero
  • niente contro zero
  • nowt vs zero
  • null vs zero
  • bugger all vs zero
  • fanculo tutto contro zero
  • niente contro zero
  • zolla tutto contro zero
  • dolce FA vs zero
  • dolce Fanny Adams contro zero
  • zero vs zilch
  • zero vs zip
  • origine vs zero
  • zero vs punto zero
  • nadir vs zero
  • radice vs zero
  • polo vs zero
  • kernel vs zero
  • identità additiva vs zero
  • cifrario vs zero
  • nessuno contro zero
  • nullità vs zero
  • no vs zero
  • tara vs zero
  • zero vs zero fuori

Articoli Interessanti

La differenza tra medio e normale

La media è la media aritmetica, mentre la normale è una linea o un vettore perpendicolare a un'altra linea, superficie o piano.

La differenza tra Ghost e Phantom

Il fantasma è lo spirito, mentre il fantasma è un fantasma o un'apparizione.

La differenza tra Dignity e Pride

La dignità è lo stato di essere dignitoso o degno di stima: elevazione della mente o del carattere, mentre l'orgoglio è la qualità o lo stato dell'orgoglio.

La differenza tra Break e Fix

Break è un esempio di rottura di qualcosa in due o più pezzi, mentre fix è un'azione di riparazione o correttiva.

La differenza tra Custodian e Steward

Il custode è una persona a cui è affidata la custodia o la cura di qualcosa o qualcuno, mentre l'amministratore è una persona che gestisce la proprietà o gli affari per un'altra entità, in particolare l'amministratore principale di un maniero medievale.

La differenza tra Sincerely e Yours sincerely

La differenza tra Kitty e Pussy-cat

Kitty è un gattino o un giovane gatto, mentre il micio è un gatto.

La differenza tra Nip e Snifter

Nip è una piccola quantità di qualcosa di commestibile o un liquore potabile, mentre lo snifter è una piccola bevanda alcolica.

La differenza tra Gulp e Swallow

Gulp è la solita quantità ingerita, mentre la deglutizione è una profonda voragine o abisso nella terra.

La differenza tra Downright e Thorough

Downright è diretto verticalmente, mentre approfondito è scrupoloso e attento a non perdere o omettere alcun dettaglio.

La differenza tra Coarse e Thick

Il grossolano è composto da grandi parti o particelle, mentre lo spessore ha un'estensione relativamente grande da una superficie all'altra nella sua dimensione solida più piccola.

La differenza tra vulnerabilità e debolezza

La vulnerabilità è la suscettibilità ad attacchi o lesioni, mentre la debolezza è la condizione dell'essere deboli.

La differenza tra Anticipate e Look forward to

Anticipare è agire prima di (qualcuno), soprattutto per prevenire un'azione, mentre guardare avanti è anticipare, aspettarsi o aspettare, soprattutto con un sentimento di approvazione o piacere. essere eccitato o desideroso di farlo.

La differenza tra apparente ed evidente

L'apparente può essere visto, o facilmente visto, mentre l'evidente è ovviamente vero per semplice osservazione.

La differenza tra microfono e Mike up

Il microfono serve per inserire o inserire uno o più microfoni, mentre il microfono verso l'alto serve per adattare un microfono e un trasmettitore a (una persona). di solito per gli artisti televisivi o per gli informatori della polizia.

La differenza tra Bishop e Sakkos

Il vescovo è un sorvegliante delle congregazioni: o un tale sorvegliante, in generale, o (nell'ortodossia orientale, cattolicesimo, anglicanesimo, ecc.) Un funzionario nella gerarchia della chiesa (attivamente o nominalmente) che governa una diocesi, che supervisiona i sacerdoti, i diaconi, e proprietà nel suo territorio. un funzionario simile o un sommo sacerdote in un'altra religione. qualsiasi guardiano, ispettore o sovrintendente. il titolare della posizione greca o romana di, supervisore del pubblico sussidio di grano, ecc. il capo della festa degli stolti o di st. nicholas day, mentre sakkos è un paramento riccamente decorato indossato dai vescovi ortodossi, al posto del phelonion di un prete (casula nella chiesa occidentale).

La differenza tra Allot e Deal

L'assegnazione consiste nel distribuire o ripartire per (o come se per) lotto, mentre l'affare consiste nel distribuire tra un numero di destinatari, per distribuire come propria parte o condivisione.

La differenza tra obbedienza e sottomissione

L'obbedienza è obbedienza, mentre la sottomissione è l'atto di sottomettersi o cedere.

La differenza tra Gripe e Whinge

Gripe è una lamentela, spesso meschina o banale, mentre il lamento è un grido.

La differenza tra Commonly e Typically

Comunemente è di regola, mentre tipicamente è in modo tipico o comune.

La differenza tra Argument e Row

L'argomento è un fatto o un'affermazione usata per supportare una proposizione, mentre la fila è una fila di oggetti, spesso regolarmente distanziati, come i posti a sedere in un teatro, le piante degli ortaggi in un giardino ecc.

La differenza tra Despoil e Rape

Il saccheggio è un saccheggio, mentre lo stupro è la presa di qualcosa con la forza.

La differenza tra gioco e ricreazione

Il gioco è un'attività ludica che può essere non strutturata, mentre la ricreazione è qualsiasi attività, come il gioco, che diverte, devia o stimola.

La differenza tra Innermost e Outermost

Il più interno è ciò che è più interno, mentre il più esterno è ciò che è più esterno.

La differenza tra Confirm e Infirm

Confermare è rafforzare, mentre infermi è contraddire, fornire la prova che qualcosa non lo è.