La differenza tra Leftover e Remainder

Quando viene utilizzato come sostantivi , avanzi significa qualcosa lasciato indietro, mentre resto indica una o più parti che rimangono dopo che alcune sono state rimosse.

Quando viene utilizzato come aggettivi , avanzi significa restare, mentre resto significa restare.


Resto è anche verbo con il significato: contrassegnare o dichiarare gli articoli rimasti invenduti come soggetti a riduzione di prezzo.



controllare sotto per le altre definizioni di Avanzi e Resto

  1. Avanzi come un aggettivo :

    Rimanente; lasciato indietro; extra; in riserva.

    Esempi:

    'Vuoi alcuni dei rifornimenti rimasti dall'evento?'

    'Ho degli spaghetti avanzati in frigo, quindi non ho intenzione di cucinare stasera.'

  1. Avanzi avere un sostantivo :

    Qualcosa lasciato alle spalle; un eccesso o un residuo.

    Esempi:

    'È un avanzo di ieri, ma è ancora perfettamente buono.'

  2. Avanzi avere un sostantivo (principalmente, al plurale, di solito, di cibo):

    Rimanere dopo un pasto è completo o consumato per un pasto o uno spuntino successivo.

    Esempi:

    'Non più avanzi!'

    'L'intera forma di formaggio è un avanzo della festa.'

  1. Resto avere un sostantivo :

    Una o più parti rimanenti dopo che alcune sono state rimosse.

    Esempi:

    'Mio figlio ha mangiato parte della sua torta e io ho mangiato il resto.'

    'Puoi avere il resto dei miei vestiti.'

  2. Resto avere un sostantivo (matematica):

    L'importo rimanente dopo aver sottratto il divisore quante più volte possibile dal dividendo senza produrre un risultato negativo. Se (dividendo) ed (divisore) sono numeri interi, allora possono sempre essere espressi nella forma n = dq + r, dove anche q (quoziente) e r (resto) sono numeri interi e 0 & le; r< d.

    Esempi:

    '17 lascia un resto di 2 quando diviso per 3.'

    '11 diviso 2 fa 5 resto 1.'

  3. Resto avere un sostantivo (matematica):

    Il numero rimasto dopo una semplice sottrazione

    Esempi:

    '10 meno 4 lascia un resto di 6 '

  4. Resto avere un sostantivo (commercio):

    Articoli in eccesso rimasti invenduti e soggetti a riduzione di prezzo.

    Esempi:

    'Ho ottenuto un ottimo prezzo per questa maglia perché era un resto.'

  5. Resto avere un sostantivo (legale):

    Un patrimonio in attesa che entra in possesso del suo erede solo dopo che è stato determinato un patrimonio creato dallo stesso strumento

  1. Resto come un aggettivo :

    Rimanente.

  1. Resto avere un verbo (commercio):

    Per contrassegnare o dichiarare gli articoli rimasti invenduti come soggetti a riduzione di prezzo.

    Esempi:

    'La libreria conservava le copie invendute di quel libro alla fine dell'estate a prezzo ridotto.'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • resto vs resto
  • resto vs residuo
  • resto vs resto
  • basso vs resto
  • avanzi vs resto

Articoli Interessanti