La differenza tra Grade e Mark

Quando viene utilizzato come sostantivi , grado significa una valutazione, mentre marchio significa un confine.

Quando viene utilizzato come verbi , grado significa assegnare punteggi ai componenti di un test accademico, mentre marchio significa lasciare un segno.




controllare sotto per le altre definizioni di Grado e marchio



  1. Grado avere un sostantivo :

    Una valutazione.



    Esempi:

    'Gli ho dato un buon voto per lo sforzo.'

  2. Grado avere un sostantivo :

    L'esecuzione di un individuo o di un gruppo in un esame o prova, espressa da un numero, una lettera o un altro simbolo; un punteggio.



    Esempi:

    'Ha ottenuto un buon voto nel test.'

    'Questa moneta di pregio del 1837 vale una buona somma.'

  3. Grado avere un sostantivo :

    Un grado o livello di qualcosa; una posizione all'interno di una scala; un grado di qualità.

  4. Grado avere un sostantivo :

    Una pendenza (su o giù) di una carreggiata o altro passaggio

    Esempi:

    'Il grado di questa collina è superiore al 5 percento.'

  5. Grado avere un sostantivo (Nord America, istruzione):

    Un livello di istruzione primaria e secondaria.

    Esempi:

    'Clancy entrerà in quinta elementare quest'anno.'

    'Clancy inizia la quinta elementare quest'anno.'

  6. Grado avere un sostantivo (Canada, istruzione):

    Uno studente di un grado particolare (utilizzato con il livello di voto).

    Esempi:

    'I diplomati sono in gita scolastica.'

  7. Grado avere un sostantivo :

    Un'area che è stata appiattita da un livellatore (macchina da cantiere).

  8. Grado avere un sostantivo :

    Il livello del suolo.

    Esempi:

    'Questo materiale assorbe l'umidità e probabilmente non è una buona scelta per l'uso sotto il grado.'

  9. Grado avere un sostantivo (matematica):

    Una gradian.

  10. Grado avere un sostantivo (geometria):

    In un sistema lineare di divisori su una varietà n-dimensionale, il numero di punti di intersezione liberi di n divisori generici.

  11. Grado avere un sostantivo :

    Un duro raschiare o tagliare; una grata.

  12. Grado avere un sostantivo (sistematici):

    Un taxon accomunato da un livello di complessità morfologica o fisiologica che non è un clade.

  13. Grado avere un sostantivo (medicinale):

    Il grado di malignità di un tumore espresso su una scala.

  1. Grado avere un verbo :

    Assegnare punteggi ai componenti di un test accademico.

  2. Grado avere un verbo :

    Assegnare un punteggio al rendimento scolastico complessivo.

  3. Grado avere un verbo :

    Per appiattire, livellare o levigare una grande superficie.

  4. Grado avere un verbo (cucire):

    Per rimuovere o rifilare parte di un margine di cucitura da una cucitura finita in modo da ridurre l'ingombro e rendere il pezzo finito più anche quando viene girato sul lato destro.

  5. Grado avere un verbo (intransitivo):

    Passare impercettibilmente da un grado all'altro.

  1. marchio avere un sostantivo :

    Confine, terra entro un confine. Un confine; un confine o una frontiera. Un paletto o una recinzione. Una pietra o un palo utilizzato per indicare la posizione e guidare i viaggiatori. Un tipo di piccola regione o principato. Un comune, o un'area di terra comune, specialmente tra i primi popoli germanici.

  2. marchio avere un sostantivo :

    Caratteristico, segno, impressione visibile. Un presagio; un indicatore sintomatico di qualcosa. Una caratteristica caratteristica. Un'impressione o un segno visibile; una macchia, un graffio o una macchia, accidentale o intenzionale. Un segno o un marchio su una persona. Un carattere o segno scritto. Un timbro o altra indicazione di provenienza, qualità ecc. Somiglianza, somiglianza, immagine. Un design o una marca particolare di un oggetto. Un punteggio per trovare la risposta corretta o altri risultati accademici; la somma di tale punto guadagnato come su un totale possibile.

    Esempi:

    'Un buon senso delle maniere è il segno di un vero gentiluomo.'

    'Il carattere non è stato in grado di riprodurre correttamente tutti i segni diacritici.'

    'Con le uova, è necessario verificare il marchio di qualità prima di acquistarle.'

    'Sono orgoglioso di presentare il mio travelator brevettato, contrassegno due.'

    'Che voto hai ottenuto nel tuo test di storia?'

  3. marchio avere un sostantivo :

    Indicatore di posizione, obiettivo ecc. Un bersaglio a cui sparare con un proiettile. Un'indicazione o un segno utilizzato per riferimento o misurazione. Il bersaglio o la vittima designata di una truffa, di un gioco fisso o di una truffa. I genitali femminili. Una presa del pallone direttamente da un calcio di 10 metri o più senza essere stato toccato durante il transito, risultante in un calcio di punizione. La linea che indica il punto di partenza di un atleta. Un punteggio per un'impresa sportiva. Una nota ufficiale che viene aggiunta a un record tenuto sul comportamento o sulle prestazioni di qualcuno. Un livello specificato su una scala che indica le temperature del forno alimentato a gas. Limite o standard di azione o fatto. Distintivo o segno d'onore, grado o stazione ufficiale. Preminenza; posizione alta. Un attributo caratteristico o essenziale; un differenziale. Uno dei pezzi di cuoio o di stamina colorata posti su una linea sonora a intervalli da due a cinque braccia. (Le braccia non contrassegnate sono chiamate 'abissi'.)

    Esempi:

    'Ho riempito la bottiglia fino al segno dei 500 ml.'

    'Ora mettete la pasta frolla a 450 gradi, o segnate 8.'

    'per essere all'interno del segno; & emsp; per arrivare al segno '

    'patrizi di marchio; & emsp; un compagno senza marchio '

  4. marchio avere un sostantivo :

    Attenzione. Attenzione, avviso. Importanza, notorietà. Considerare; rispetto.

    Esempi:

    'Il suo ultimo commento è particolarmente degno di nota.'

  1. marchio avere un verbo :

    Per mettere un segno su; per rendere riconoscibile da un segno.

    Esempi:

    'per contrassegnare una scatola o una balla di merce'

    'per contrassegnare i vestiti con il proprio nome'

  2. marchio avere un verbo :

    Indicare in qualche modo per riferimento futuro.

    Esempi:

    'Ha piegato l'angolo della pagina per segnare il punto in cui aveva interrotto la lettura.'

    'Questo monumento segna il punto in cui morì Wolfe.'

    'Il suo coraggio e la sua energia lo hanno contrassegnato come un leader.'

  3. marchio avere un verbo :

    Da prendere in considerazione.

    Esempi:

    'Segna le mie parole: quel ragazzo non sta tramando niente di buono.'

  4. marchio avere un verbo :

    Per macchiare, graffiare o macchiare.

    Esempi:

    'Guarda dove questa matita ha segnato il foglio.'

    'Il pavimento era segnato da vino e sangue.'

  5. marchio avere un verbo :

    Per indicare la correttezza e assegnare un punteggio a un saggio, risposte di esami, ecc.

    Esempi:

    'L'insegnante ha dovuto passare il fine settimana a segnare tutti i test.'

  6. marchio avere un verbo :

    Per tenere conto di; enumerare e registrare.

    Esempi:

    'per segnare i punti in una partita a biliardo o in un gioco di carte'

  7. marchio avere un verbo (Football australiano):

    Per prendere la palla direttamente da un calcio di 10 metri o più senza essere stato toccato durante il transito, risultando in un calcio di punizione.

  8. marchio avere un verbo (gli sport):

    Per seguire un giocatore non in possesso di palla in difesa, per evitare che riceva facilmente un passaggio.

  9. marchio avere un verbo (Golf):

    Mettere un pennarello al posto della propria palla.

  10. marchio avere un verbo (cantando):

    Cantare dolcemente, e forse un'ottava più bassa del solito, per proteggere la propria voce durante le prove.

  1. marchio avere un sostantivo :

    Una misura di peso (soprattutto per oro e argento), una volta usata in tutta Europa, equivalente a 8 once.

  2. marchio avere un sostantivo (ora, storico):

    Un'unità di valuta inglese e scozzese (originariamente valutata al peso di un marchio d'argento), equivalente a 13 scellini e quattro penny.

  3. marchio avere un sostantivo :

    Una qualsiasi delle varie unità monetarie europee, in particolare l'unità base della valuta della Germania tra il 1948 e il 2002, pari a 100 pfennig.

  4. marchio avere un sostantivo :

    Una moneta del valore di un marchio.

  1. marchio avere un verbo (imperativo, in marcia):

    (si dice che sia più facile da pronunciare mentre si impartisce un comando).

    Esempi:

    'Segna il tempo, segna!'

    'Avanti, mark!'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • Mk contro mark
  • Mk contro mark
  • attenzione vs marchio
  • segno vs osservanza
  • mark vs score
  • voto vs voto
  • Marco tedesco vs marco
  • Marco tedesco vs marco

Articoli Interessanti

La differenza tra Beep e Bleep

Il bip è il suono prodotto dal clacson di un'auto, o un suono simile, mentre il bip è un breve suono acuto, come da qualche dispositivo elettronico.

La differenza tra Aurulent e Gold

Aurulent è di colore oro, mentre l'oro è d'oro.

La differenza tra dominante e prevalente

Dominante sta dominando, mentre prevalente è diffuso o preferito.

La differenza tra Magistrate e Master

Il magistrato è un ufficiale giudiziario con autorità limitata per amministrare e far rispettare la legge. un tribunale magistrato può avere giurisdizione in casi civili o penali, o entrambi, mentre il padrone è qualcuno che ha il controllo su qualcosa o qualcuno.

La differenza tra Allochthonous e Autochthonous

Allochthonous ha origine in un luogo diverso da quello in cui si trova, mentre autoctono è originario del luogo in cui si trova.

La differenza tra Chew the scenery e Ham it up

Masticare lo scenario significa mostrare emozioni eccessive o agire in modo esagerato durante l'esecuzione, mentre prosciugare è esagerare deliberatamente le proprie emozioni o movimenti, o agire in modo eccessivo o male.

La differenza tra inutilizzato e usato

Non utilizzato non viene utilizzato, mentre utilizzato è o è stato o è stato utilizzato.

La differenza tra Desolate e Lonely

La desolazione è deserta e priva di abitanti, mentre la solitudine è infelice perché si sente isolata dal contatto con altre persone.

La differenza tra accettazione e approvazione

L'accettazione è l'atto di accettare, mentre l'approvazione è un'espressione che concede il permesso.

La differenza tra Choleric e Wrathful

Il colerico ha (secondo le teorie dei quattro umori o temperamenti) un temperamento caratterizzato da un eccesso di coler, mentre l'ira possiede una grande ira.

La differenza tra filo spinato e filo

Il filo spinato è un filo di acciaio attorcigliato, spesso rivestito di zinco, con punte uniformemente distanziate lungo di esse, mentre il filo è metallo formato in un filo sottile e uniforme, ora solitamente tirato attraverso un foro in uno stampo di acciaio.

La differenza tra passione e zelo

La passione è un'emozione grande, forte e potente, in particolare l'amore o l'odio romantico, mentre lo zelo è il fervore o la devozione instancabile per una persona, una causa o un ideale e la determinazione nel suo sostegno.

La differenza tra Expenditure e Outlay

La spesa è un atto di spesa o di pagamento, mentre l'esborso è una disposizione o una spesa.

La differenza tra Humiliate e Shame

Umiliare significa ferire la dignità e il rispetto di sé, mentre la vergogna significa provare vergogna, vergognarsi.

La differenza tra scadenza e ispirazione

L'espirazione è l'atto di espirare, mentre l'ispirazione è l'aspirazione di aria nei polmoni, compiuta nei mammiferi mediante l'elevazione delle pareti toraciche e l'appiattimento del diaframma, come parte dell'atto respiratorio.

La differenza tra Homosexual e Poofter

L'omosessuale è una persona che è attratta esclusivamente o principalmente da altre persone dello stesso sesso, mentre il poofter è un omosessuale maschio, specialmente uno effeminato.

La differenza tra Sting e Stinger

La puntura è una protuberanza lasciata sulla pelle dopo essere stata punto, mentre il pungiglione è una porzione appuntita di un insetto o aracnide usata per attaccare.

La differenza tra Big e Grown up

Grande è qualcuno o qualcosa di grande statura, mentre cresciuto è un adulto. (utilizzato soprattutto dai bambini).

La differenza tra Fit e Adatto

L'adattamento è adatto, appropriato, mentre adatto è avere proprietà sufficienti o richieste per un certo scopo o compito.

La differenza tra Supersede e Supplant

Sostituire è prendere il posto di, mentre soppiantare è prendere il posto di.

La differenza tra Dove e Pigeon

La colomba è un piccione, soprattutto uno di taglia più piccola, mentre il piccione è uno dei numerosi uccelli della famiglia dei colombidi, che comprende più di 300 specie.

La differenza tra Change e Vary

Il cambiamento è il processo per diventare diversi, mentre il variare è l'alterazione.

La differenza tra Bolt action e Falling block

L'azione dell'otturatore è un tipo di azione dell'arma da fuoco in cui l'otturatore dell'arma viene azionato manualmente dall'apertura e chiusura della culatta con una piccola maniglia, più comunemente posizionata sul lato destro dell'arma, mentre il blocco che cade è un colpo singolo Azione dell'arma in cui un solido otturatore in metallo scorre verticalmente nelle scanalature praticate nella culatta del fucile e azionato da una leva.

La differenza tra Alleviate e Relieve

Alleviare è rendere meno grave, come dolore o difficoltà, mentre alleviare è alleviare (una persona, i suoi pensieri, ecc.) Dal disagio mentale.

La differenza tra Ward e Ward off

Ward è tenersi al sicuro, sorvegliare, sorvegliare, mentre allontanarsi è parare o deviare.