La differenza tra buono e soddisfacente

Quando viene utilizzato come aggettivi , bene significa agire nell'interesse di ciò che è benefico, etico o morale, mentre soddisfacente significa fatto per soddisfazione.


Buono è anche interiezione con il significato: questo è buono.



Buono è anche sostantivo con il significato: le forze o comportamenti nemici del male. di solito consiste nell'aiutare gli altri e nella benevolenza generale.



Buono è anche avverbio con il significato: bene.

Buono è anche verbo con il significato: prosperare.



controllare sotto per le altre definizioni di Buono e Soddisfacente

  1. Buono come un aggettivo (delle persone):

    Agire nell'interesse di ciò che è benefico, etico o morale. Competente o di talento. In grado di essere affidabile per l'adempimento degli obblighi assunti; di credito inalterato. Soddisfatto oa suo agio



    Esempi:

    ''buone intenzioni'

    'un buon nuotatore'

    «Puoi prestarmi cinquanta dollari? Sai che ci sto bene. '

    'Vorresti un bicchiere d'acqua? - Sto bene.'

    '[Stai] bene? - Sì, sto bene.'

  2. Buono come un aggettivo (di capacità):

    Utile per uno scopo particolare; funzionale. Efficace. Vero; effettivo; grave.

    Esempi:

    'è un buon orologio; & emsp; le batterie della torcia sono ancora buone ''

    'un buon lavoratore'

    'di buon umore'

  3. Buono come un aggettivo (di proprietà e qualità):

    # Commestibile; non stantio o marcio. # Avere un gusto particolarmente gradevole. # * c. 1430 (ristampato nel 1888), Thomas Austin, ed., Due libri di cucina del XV secolo. Harleian ms. 279 (circa 1430), e Harl. SM. 4016 (ab. 1450), con estratti da Ashmole ms. 1429, Lode ms. 553 e Douce ms. 55 [Early English Text Society, serie originale; 91], Londra: N. Trübner & Co. per il, volume I, OCLC [http://worldcat.org/oclc/374760 374760], pagina 11: # *: Soupes dorye. - Take gode almaunde mylke caste þher-to Safroun an Salt # * 1962 (citando il testo 1381), & Sherman M. Kuhn, eds., Ann Arbor, Mich .:, ISBN 978-0-472-01044-8, pagina 1242: # *: dorrẹ̅, dōrī agg. & n. cucinare. smaltato con una sostanza gialla; pome (s ~, sopes ~. 1381 Pegge Cook. Ricette pagina 114: For to make Soupys dorry. Nym onyons Nym wyn toste wyte breed and do yt in dischis, and god Almande mylk. # Essere soddisfacente; soddisfare le esigenze dietetiche. Piacevole, piacevole, favorevole, vantaggioso, utile, adeguato, sufficiente, non fallace.

    Esempi:

    'Il pane è ancora buono.'

    'Il cibo era molto buono.'

    'Mangia una buona cena così sarai pronto per la grande partita di domani.'

    'le carote fanno bene; & emsp; Camminare ti fa bene'

    'la musica, i balli e il cibo erano molto buoni; & emsp; ci siamo divertiti'

    'di buon auspicio; & emsp; bel tempo'

    'un buon lavoro'

  4. Buono come un aggettivo (colloquiale, quando con '' [[and]] ''):

    Molto, estremamente.

    Esempi:

    'La zuppa è buona e calda.'

  5. Buono come un aggettivo :

    Santo.

    Esempi:

    ''Buon venerdì'

  6. Buono come un aggettivo (di quantità):

    Di importo ragionevole. Grande quantità o dimensione. Pieno; intero; almeno quanto.

    Esempi:

    'tutto in tempo utile'

    'ancora un bel po'; & emsp; ora travasa un buon numero di semi; & emsp; nowrap Trascorreva buona parte della giornata facendo shopping. & emsp; nowrap Ci vorrà un bel po 'di tempo prima che abbia finito. & emsp; nowrap Ha avuto un bel po 'di guai, sì.

    'Questa collina impiegherà un'ora e mezza per salire. & Emsp; L'auto era a dieci miglia buone di distanza.

  1. Buono come un avverbio (non standard):

    Bene; in modo soddisfacente o completo.

  1. Buono avere un sostantivo (non numerabile):

    Le forze o comportamenti che sono nemici del male. Di solito consiste nell'aiutare gli altri e nella benevolenza generale.

  2. Buono avere un sostantivo (numerabile):

    Un risultato positivo dal punto di vista del relatore.

  3. Buono avere un sostantivo (non numerabile):

    L'istanziazione astratta della bontà; ciò che possiede qualità desiderabili, promuove il successo, il benessere o la felicità, è utile, adatto, eccellente, gentile, benevolo, ecc.

    Esempi:

    'Il migliore è il nemico del bene.'

  4. Buono avere un sostantivo (numerabile, di solito al plurale):

    Un oggetto di merce.

  1. Buono avere un verbo (intransitivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    Per prosperare; ingrassare; prosperare; Ottimizzare.

  2. Buono avere un verbo (transitivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    Per fare del bene; trasformarsi in bene; Ottimizzare.

  3. Buono avere un verbo (intransitivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    Per apportare miglioramenti o riparazioni.

  4. Buono avere un verbo (intransitivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    A vantaggio; guadagno.

  5. Buono avere un verbo (transitivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    Fare del bene a (qualcuno); vantaggio; causa per migliorare o guadagnare.

  6. Buono avere un verbo (transitivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    Per soddisfare; indulgere; gratificare.

  7. Buono avere un verbo (riflessivo, ora, principalmente, _, dialettale):

    Lusingare; congratularsi con se stessi; anticipare.

  1. Buono avere un verbo (transitivo, ora, principalmente, _, dialettale, Scozia):

    Arredare con letame; letame; ingrassare con letame; fertilizzare.

    Esempi:

    'rfquotek Bishop Hall'

  1. Soddisfacente come un aggettivo :

    Fatto con soddisfazione; adeguato o sufficiente.

    Esempi:

    'I risultati soddisfacenti del sondaggio hanno portato alla sua promozione' '.

  2. Soddisfacente come un aggettivo :

    Causare soddisfazione; gradevole o piacevole.

  3. Soddisfacente come un aggettivo (teologia):

    Fare espiazione per un peccato; espiatorio.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • compiuto vs buono
  • cattivo vs buono
  • male vs bene
  • buono vs non cattivo
  • tutto bene vs bene
  • buono vs soddisfacente
  • decente vs buono
  • bene vs bene
  • cattivo vs buono
  • buono vs scarso
  • cattivo vs buono
  • male vs bene
  • cattivo vs buono

Articoli Interessanti

La differenza tra Helicopter ed Helo

L'elicottero è un velivolo portato da uno o più set di lunghe pale rotanti che gli consentono di librarsi, muoversi in qualsiasi direzione inclusa la retromarcia o atterrare, mentre l'elicottero è un elicottero.

La differenza tra signora e signore

La signora è una signora, mentre il signore è un uomo di rango o posizione superiore.

La differenza tra Raise e Rise

L'aumento è un aumento del salario o dello stipendio, mentre l'aumento è il processo o un'azione o un'istanza di aumento o aumento.

La differenza tra Nurse e Tend

L'infermiera deve allattare, mentre tende ad accendersi.

La differenza tra Mids e Schwag

Mids è marijuana di grado medio, mentre schwag è marijuana di qualità inferiore o commerciale.

La differenza tra Current e New

La corrente è la parte di un fluido che si muove continuamente in una certa direzione, soprattutto, mentre nuove sono le cose nuove.

La differenza tra Finger e Toe

Il dito è un'esile estremità articolata della mano umana, escluso il pollice, mentre la punta è ciascuna delle cinque dita all'estremità del piede.

La differenza tra scuolabus giallo e giallo

Il giallo dello scuolabus è un colore giallo-arancio, utilizzato negli scuolabus in Canada e negli Stati Uniti, mentre il giallo è il colore dell'oro, del burro o del limone.

La differenza tra Hag e Haglet

Hag è una strega, una maga o un'incantatrice, mentre haglet è una berta.

La differenza tra Circle e Orb

Il cerchio è una figura geometrica bidimensionale, una linea, costituita dall'insieme di tutti quei punti in un piano ugualmente distanti da un dato punto (centro), mentre orb è un corpo sferico.

La differenza tra linguistica e filologia

La linguistica è lo studio scientifico del linguaggio, mentre la filologia è lo studio umanistico della linguistica storica.

La differenza tra Coarse e Rough

Il grezzo è composto da grandi parti o particelle, mentre il grezzo non è liscio.

La differenza tra coniuge e moglie

Il coniuge è una persona in un matrimonio o in una relazione coniugale, mentre la moglie è una donna sposata, soprattutto in relazione al coniuge.

La differenza tra Night hag e Nightmare

La strega notturna è un demone che provoca la paralisi del sonno, mentre l'incubo è un demone o un mostro femmina, pensato per affliggere le persone mentre dormivano e causare una sensazione di soffocamento e terrore durante il sonno.

La differenza tra Matrix e Spreadsheet

La matrice è l'utero, mentre il foglio di calcolo è un foglio di carta, contrassegnato da una griglia, in cui vengono registrati i dati finanziari ei totali calcolati manualmente.

La differenza tra Big up e Bulk up

Il grande è aumentare la massa muscolare attraverso l'esercizio, mentre il volume è aumentare di peso.

La differenza tra Bluey e Ranga

Bluey è il piombo metallico, mentre ranga è una persona dai capelli arancioni o dai capelli rossi.

La differenza tra Ma e Maw

Ma è madre, mamma, mentre fauci è lo stomaco, specialmente di un animale.

La differenza tra nave e trasporto

La nave è una nave per mare generalmente più grande di una barca, mentre il trasporto è un atto di trasporto.

La differenza tra Stay e Wait for

Stay è per prop, mentre wait for è aspettare fino a quando si verifica l'evento specificato.

La differenza tra Master e Masters

Master è qualcuno che ha il controllo su qualcosa o qualcuno, mentre il master è un master.

La differenza tra Break of day e Dawn

Lo spuntare del giorno è l'alba, mentre l'alba è il periodo del crepuscolo mattutino immediatamente prima dell'alba.

La differenza tra baritono e tenore

Il baritono è la voce maschile tra tenore e basso, mentre il tenore è una gamma o una sezione musicale superiore al basso e inferiore al contralto.

La differenza tra Goad e Needle

Il pungolo è un bastone lungo e appuntito usato per pungolare gli animali, mentre l'ago è uno strumento sottile e affilato di solito per piercing come cucire, lavorare a maglia, agopuntura, tatuaggi, piercing, iniezioni mediche, ecc.

La differenza tra Abrogate e Obviate

Abrogare è annullare con atto autorevole, mentre ovviare è anticipare e prevenire o aggirare (cosa che altrimenti sarebbe stata necessaria o richiesta).