La differenza tra Go e Go away

Quando viene utilizzato come verbi , partire significa muoversi nello spazio (specialmente verso o attraverso un luogo), mentre va via significa partire o lasciare un luogo.


Partire è anche sostantivo con il significato: l'atto di andare.

Va via è anche interiezione con il significato: comando chiedere a qualcuno di andarsene.



controllare sotto per le altre definizioni di Partire e Va via

  1. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Per spostarsi: per spostarsi nello spazio (specialmente verso o attraverso un luogo). Muoversi o viaggiare nel tempo (letteralmente - in una situazione immaginaria o ipotetica in cui è possibile viaggiare nel tempo - o nella propria mente o conoscenza della documentazione storica). Per navigare (verso un file o una cartella su un computer, un sito su Internet, una memoria, ecc.). Per spostarsi (una distanza particolare o in un modo particolare). Spostarsi o viaggiare per fare qualcosa, o fare qualcosa mentre ci si muove. Lasciare; andare via. Camminare; viaggiare in piedi.

    Esempi:

    'Perché non vieni con noi? Questo treno attraversa Cincinnati diretto a Chicago. Chris, dove stai andando? Non ci sono mezzi pubblici dove sto andando. Wow, guardalo andare! '

    “Ieri è stata la seconda giornata più piovosa mai registrata; devi tornare indietro fino al 1896 per trovare un giorno in cui cadesse più pioggia ».

    'I fan vogliono vedere il Dodicesimo Dottore andare nel 51 ° secolo per visitare River in biblioteca.'

    «Oggi abbiamo percorso solo venti miglia. Questa macchina può girare intorno a quella.

    'Siamo andati a nuotare. Andiamo a fare spese.'

    'Per favore, non andare! Devo davvero andare. Gli operai andavano e venivano a tutte le ore della notte.

  2. Partire avere un verbo (intransitivo, principalmente, di una macchina):

    Per lavorare o funzionare (correttamente); per muoversi o eseguire (come richiesto).

    Esempi:

    'Il motore non funziona più.'

  3. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Iniziare; per iniziare (un'azione o un processo).

    Esempi:

    'Preparati, preparati, via! [[sui tuoi voti, preparati, vai sui tuoi voti, preparati, vai]]! [[sui tuoi voti Sul tuo segno]], set, go! '

    'Qui non va niente. Andiamo a cacciare.

  4. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Per fare una svolta, soprattutto in un gioco.

    Esempi:

    'È il tuo turno; partire.'

  5. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Partecipare.

    Esempi:

    'Vado a scuola nella scuola. È andata a Yale. Vanno in chiesa solo a Natale ».

  6. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Procedere: procedere (spesso in un modo specificato, indicando la qualità percepita di un evento o stato). Procedere (soprattutto fare qualcosa di sciocco).

    Esempi:

    'È andata bene. 'Come vanno le cose?' 'Non male grazie.'

    'Perché sei dovuto andare a farlo?'

    'Perché sei dovuto andare a farlo?'

    «È andato a prenderlo a pugni. '

  7. Partire avere un verbo :

    Seguire o percorrere (un percorso): Seguire o procedere secondo (un corso o percorso). Per viaggiare o passare.

    Esempi:

    'Andiamo da questa parte per un po '.'

    'Stava andando da quella parte comunque, quindi si è offerta di mostrargli dov'era.'

  8. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Per estendere (da un punto nel tempo o nello spazio a un altro).

    Esempi:

    'Questa proprietà arriva fino al confine di stato.'

  9. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Condurre (in un luogo); per dare accesso a.

    Esempi:

    'Questa strada va a Fort Smith?'

  10. Partire avere un verbo (copula):

    Diventare.

    Esempi:

    «Diventerai cieco. Sono impazzito / impazzito. Dopo aver fallito come criminale, ha deciso di andare dritto.

  11. Partire avere un verbo :

    Assumere l'obbligo o la funzione di; essere, servire come.

  12. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Essere continuamente o abitualmente in uno stato.

    Esempi:

    'Non voglio che i miei figli soffrano la fame. In estate andavamo a piedi nudi.

  13. Partire avere un verbo :

    Per arrivare a (una certa condizione o stato).

    Esempi:

    'si sono indebitati' ',' 'va a dormire verso le 10' ',' 'il negozio locale vuole passare al digitale e alla fine diventare globale'

  14. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Cambiare (da un valore all'altro) nel significato di wend.

    Esempi:

    'Il semaforo è passato direttamente dal verde al rosso.'

  15. Partire avere un verbo :

    Per risultare, per risultare; arrivare a (un certo risultato).

    Esempi:

    'Come è andato il tuo incontro con Smith?'

  16. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Tendere (verso un risultato).

    Esempi:

    «Be ', questo te lo dimostra. Queste esperienze ci rendono più forti. '

  17. Partire avere un verbo :

    Contribuire a un prodotto o risultato finale (specificato).

    Esempi:

    'qualità che fanno una signora / lettore labiale / tiratore scelto'

  18. Partire avere un verbo (intransitivo, di tempo):

    Passare, esaurirsi: Trascorrere, passare; scivolare via. Per finire o scomparire. Da spendere o esaurire.

    Esempi:

    'Il tempo è andato lentamente.'

    'Dopo tre giorni, il mio mal di testa finalmente è andato.'

    'I suoi soldi sono andati a bere.'

  19. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Morire.

  20. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Da scartare.

    Esempi:

    'Questa sedia deve andare.'

  21. Partire avere un verbo (intransitivo, cricket):

    Per essere perso o fuori: per essere perso. Essere fuori.

  22. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Spezzarsi o separarsi: collassare o cedere, separarsi. Per abbattere o decadere.

    Esempi:

    «Questa carne sta iniziando a esplodere. La mia mente sta andando. Ha 83 anni; la sua vista sta cominciando a diminuire.

  23. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Da vendere.

    Esempi:

    'Tutto deve andare. L'auto è costata cinquemila dollari.

  24. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Da dare, soprattutto da assegnare o da assegnare.

    Esempi:

    «La proprietà andrà a mia moglie. Il premio è andato a Steven Spielberg. '

  25. Partire avere un verbo (transitivo, intransitivo):

    Per sopravvivere o cavarsela; durare o persistere per un determinato periodo di tempo.

    Esempi:

    'Quanto tempo puoi stare senza acqua? Siamo andati via senza il tuo aiuto da un po 'di tempo. Sono passati dieci giorni ormai senza una sigaretta. Potete andare venti minuti senza litigare ?! '

  26. Partire avere un verbo (transitivo, sportivo):

    Per avere un certo record.

    Esempi:

    'Hanno scelto uno per tre in questa serie. La squadra va in cinque di fila. '

  27. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Per essere autorevole, accettato o valido: avere l'autorità (finale); essere autorevole. Essere accettato. Per essere valido.

    Esempi:

    'Qualunque cosa dica il capo, capisci?'

    'Va tutto bene qui.'

  28. Partire avere un verbo (transitivo, slang):

    Per dire (qualcosa), per emettere un suono: Per dire (qualcosa, ad alta voce oa se stessi). Per fare il suono (specificato). Suonare; fare rumore.

    Esempi:

    'Io dico,' Come se! ' E lei era come, 'Qualunque cosa!'

    'Non appena l'ho fatto, ho detto' è stato stupido '.

    'I gatti fanno' miagolio '. Le motociclette vanno 'vroom'.

    'Mi sono svegliato appena prima dell'orologio.'

  29. Partire avere un verbo :

    Da esprimere o da comporre (in un certo modo).

    Esempi:

    'La melodia suona così. Mentre la storia va, ha avuto l'idea per la canzone mentre era seduto nel traffico. '

  30. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Ricorrere (a).

    Esempi:

    'Andrò in tribunale, se necessario.'

  31. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Applicare o sottoporsi a: Applicare se stessi; intraprendere; avere come obiettivo o intenzione. Fare uno sforzo, sottomettersi (a qualcosa). Lavorare (fino in fondo o oltre), soprattutto mentalmente.

    Esempi:

    'Mi unirò a una squadra sportiva.' '' 'Vorrei che andassi a trovarti un lavoro.' '' 'È andato a prenderlo, ma è rotolato fuori portata.

    'Domani lascerà la città'. '

    «Non dovevi metterti nei guai. Non avrei mai pensato che sarebbe arrivato al punto di chiamarti. Ha fatto una grande spesa per aiutarli a vincere. '

    «L'ho ripetuto cento volte. Non entriamo in questo adesso. '

  32. Partire avere un verbo (intransitivo, spesso seguito da una preposizione):

    Per adattarsi (in un luogo, o insieme a qualcosa): Per adattarsi. Per essere compatibile, soprattutto di colori o cibi e bevande. Appartenere (da qualche parte).

    Esempi:

    «Pensi che il divano passerà dalla porta? La cintura gli è appena passata intorno alla vita.

    «Questa tonalità di rosso non va con le tende. Il vino bianco si sposa meglio con il pesce che con il vino rosso ».

    «Le mie camicie vanno da questa parte dell'armadio. Questo pezzo del puzzle va dall'altra parte.

  33. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Ad oggi.

    Esempi:

    «Da quanto tempo stanno insieme? Sta con lei da due settimane.

  34. Partire avere un verbo (intransitivo):

    Attaccare: combattere o attaccare. Per attaccare.

    Esempi:

    'Sono andato da lui con un coltello.'

  35. Partire avere un verbo :

    Essere in generale; essere di solito.

    Esempi:

    'A giudicare dalle frasi, questa è piuttosto noiosa.'

  36. Partire avere un verbo (transitivo):

    Prendere (una parte particolare o condividere); a partecipare nella misura di.

    Esempi:

    'Facciamo metà su questo.'

  37. Partire avere un verbo (transitivo):

    Per cedere o pesare.

    Esempi:

    'Quei bambini ne fanno cinque tonnellate ciascuno.'

  38. Partire avere un verbo (transitivo, intransitivo):

    Per offrire, fare un'offerta o scommettere un importo; pagare.

    Esempi:

    «È più in alto che posso andare. Potremmo andare a due e cinquanta.

    'Vado a dieci posti. Ti vado uno scellino.

  39. Partire avere un verbo (transitivo, colloquiale):

    Godere.

    Esempi:

    'Potrei andare a bere una birra adesso.'

  40. Partire avere un verbo (intransitivo, colloquiale):

    Per urinare o defecare.

    Esempi:

    'Ho davvero bisogno di andare. È riuscita ad andare oggi, signora Miggins?

  1. Partire avere un sostantivo (raro):

    L'atto di andare.

  2. Partire avere un sostantivo :

    Un turno in qualcosa o in qualcosa (ad esempio un gioco).

    Esempi:

    'Sei stato su quel flipper abbastanza a lungo, ora lascia che tuo fratello provi.'

    'Adesso tocca a te.'

  3. Partire avere un sostantivo :

    Un tentativo, una prova.

    Esempi:

    'Ci proverò.'

  4. Partire avere un sostantivo :

    Un'approvazione o un'autorizzazione a fare qualcosa o ciò che è stato approvato.

    Esempi:

    'Inizieremo non appena il capo dice che è possibile.'

  5. Partire avere un sostantivo :

    Un atto; il lavoro o l'operazione.

  6. Partire avere un sostantivo (slang, datato):

    Una circostanza o un evento; un incidente.

  7. Partire avere un sostantivo (datato):

    La moda o il modo.

    Esempi:

    'abbastanza via'

  8. Partire avere un sostantivo (datato):

    Allegria rumorosa.

    Esempi:

    'un colpo alto'

  9. Partire avere un sostantivo (slang, arcaic):

    Un bicchiere di liquore; una quantità di alcolici.

  10. Partire avere un sostantivo :

    Potere di andare o fare; energia; vitalità; perseveranza.

    Esempi:

    'Non c'è niente da fare in lui.'

  11. Partire avere un sostantivo (cribbage):

    La situazione in cui un giocatore non può giocare una carta che non porterà il conteggio complessivo superiore a trentuno.

  12. Partire avere un sostantivo :

    Un periodo di attività.

    Esempi:

    'mangiato tutto in una volta'

  13. Partire avere un sostantivo (obsoleto, slang britannico):

    Un dandy; una persona alla moda.

  1. Partire avere un sostantivo (gioco da tavolo):

    Un gioco da tavolo strategico, originario della Cina, in cui due giocatori (bianco e nero) tentano di controllare la più grande area del tabellone con le loro pedine.

  1. Va via avere un verbo :

    Partire o lasciare un luogo.

    Esempi:

    'Non ho intenzione di comprarlo. Per favore, vattene e non tornare.

  2. Va via avere un verbo :

    Per viaggiare da qualche parte, soprattutto in vacanza o in vacanza.

    Esempi:

    'Te ne vai quest'anno?'

  3. Va via avere un verbo :

    Per svanire o scomparire.

    Esempi:

    'Man mano che ti avvicini, la foschia scompare.'

    'Questo raffreddore non se ne andrà.'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • vai contro muovi
  • fare vs andare
  • vai contro battistrada
  • disegnare vs andare
  • deriva vs vai
  • go vs wend
  • cross vs go
  • partenza vs andare
  • andare vs lasciare
  • uscita vs vai
  • vai vs vai via
  • vai vs esci
  • vai contro muovi
  • sparisci vs vai
  • vai vs svanisci
  • vai vs vai via
  • fine vs via
  • dissipare vs andare
  • appartenere vs andare
  • congelare vs andare
  • vai contro fermare
  • vai vs rimani
  • vai vs stai fermo
  • vai vs resta
  • vai vs stop
  • vieni vs vai
  • arrivare vs andare
  • approccio vs vai
  • vai vs rimani
  • vai vs resta
  • vai contro tieni premuto
  • crollare vs andare
  • crollo vs vai
  • disintegrarsi vs andare
  • cedere vs andare
  • funzione vs vai
  • andare contro lavoro
  • andare vs operare
  • diventa vs vai
  • vai contro turno
  • in forma vs andare
  • vai contro passa
  • vai vs tratto
  • vieni vs vai
  • vai vs fallo
  • vai vs esci
  • data vs vai
  • go vs stint
  • vai contro turno
  • vai contro muovi
  • vai contro turno
  • tentativo vs andare
  • bash vs go
  • vai contro colpo
  • vai contro pugnalata
  • vai vs prova
  • vai vs semaforo verde
  • vai alla modalità
  • andare contro lo stile
  • vai contro tendenza
  • gage vs go
  • vai contro misura
  • energia vs andare
  • flair vs go
  • vai contro la vivacità
  • vai contro la perseveranza
  • go vs pizzazz
  • vai contro spirito
  • go vs verve
  • vai contro vigore
  • go vs vim
  • vai vs vitalità
  • go vs scorza

Articoli Interessanti

La differenza tra guardaroba e bagno di servizio

Il guardaroba è una stanza destinata a contenere i mantelli degli ospiti e altri pesanti indumenti esterni, come in un teatro, mentre il bagno di servizio è un bagno (cioè, gabinetto) contenente un lavandino e wc ma senza vasca o doccia.

La differenza tra caratteristica e tratto

La caratteristica è una caratteristica distintiva di una persona o cosa, mentre la caratteristica è una caratteristica, un'abitudine o una tendenza identificativa.

La differenza tra Buckle up e Do up

Allacciare la cintura serve per allacciare la cintura di sicurezza o la cintura di sicurezza, mentre l'allacciatura serve per allacciare (un capo di abbigliamento, ecc.).

La differenza tra Conceited e Vain

Presuntuoso è avere un'opinione eccessivamente favorevole delle proprie capacità, del proprio aspetto, ecc., Mentre vanitoso è eccessivamente orgoglioso di se stesso, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto.

La differenza tra operazione e trasformazione

L'operazione è il metodo con cui un dispositivo svolge la sua funzione, mentre la trasformazione è l'atto di trasformare o lo stato di essere trasformato.

La differenza tra Fresh e New

Fresh è un impeto d'acqua, lungo un fiume o sulla terra, mentre nuovo è ciò che è nuovo.

La differenza tra Conundrum e Riddle

L'enigma è una domanda o un indovinello difficile, specialmente quando si utilizza un gioco di parole nella risposta, mentre l'enigma è un enigma verbale, un mistero o un altro problema di natura intellettuale.

La differenza tra immutabile e variabile

Immutabile è qualcosa che non può essere cambiato, mentre variabile è qualcosa che è variabile.

La differenza tra glucosio ed esosio

Il glucosio è un semplice monosaccaride (zucchero) con una formula molecolare di c6h12o6, mentre l'esosio è uno zucchero o un saccaride contenente sei atomi di carbonio.

La differenza tra debole e debole

Debole è carente di forza fisica, mentre debole manca di forza (di solito forza) o abilità.

La differenza tra volontario e disposto

Volontario è un breve brano musicale, spesso con improvvisazione, suonato su uno strumento solista, mentre volenteroso è l'esecuzione di un testamento.

La differenza tra Butternut e Butternut squash

Butternut è un albero di noce nordamericano, juglans cinerea, mentre la zucca butternut è una zucca invernale dura a forma di vaso a polpa arancione, una cultivar di cucurbita moschata.

La differenza tra Deal e Sale

L'affare è una divisione, una porzione, una quota, mentre la vendita è una sala.

La differenza tra madre biologica e madre naturale

La madre biologica è la donna da cui si eredita metà del proprio dna e che è la fonte del proprio dna mitocondriale, mentre la madre naturale è la donna che dà alla luce un bambino (non necessariamente la madre genetica).

La differenza tra Luminous e Radiant

Luminoso emette luce, mentre radiante irradia luce e / o calore.

La differenza tra causa e giustificazione

La causa è la fonte o la ragione di un evento o di un'azione, mentre la giustificazione è una ragione, una spiegazione o una scusa che fornisce un supporto convincente e moralmente accettabile per un comportamento, una credenza o un evento.

La differenza tra Bus e Loser cruiser

L'autobus è un veicolo a motore per il trasporto di un gran numero di persone lungo le strade, mentre l'incrociatore perdente è un motorbus pubblico.

La differenza tra Trustful e Trustworthy

Fiducioso è fiducioso, mentre affidabile è meritevole di fiducia, affidabile.

La differenza tra Blackamoor e Negro

La differenza tra Charge e Load

La carica è l'ambito della responsabilità di qualcuno, mentre il carico è un peso.

La differenza tra umore imperativo e imperativo

L'imperativo è l'umore grammaticale che esprime un ordine (vedi jussive). in inglese, la forma imperativa di un verbo è la stessa di quella del nudo infinito, mentre imperative mood è l'umore grammaticale che esprime un comando.

La differenza tra inclinazione e inclinazione

L'inclinazione è un'inclinazione o una curva fisica, mentre l'inclinazione è una pendenza.

La differenza tra Church e Kirk

La chiesa è una casa di culto cristiana, mentre Kirk è una chiesa.

La differenza tra la foca dalle orecchie e il leone marino

La foca dalle orecchie è una foca appartenente alla famiglia degli otariidae, mentre il leone marino è un mammifero marino di uno qualsiasi dei diversi generi della famiglia otariidae (le foche dalle orecchie).

La differenza tra Bello e Bello

Bello è attraente e possiede bellezza, mentre bello è fisicamente attraente.