La differenza tra fondamentale e radicale

Quando viene utilizzato come sostantivi , fondamentale indica un principio, una regola, una legge o un articolo principale o primario, che funge da fondamento di un sistema, mentre radicale significa un membro dell'ala più progressista del partito liberale.

Quando viene utilizzato come aggettivi , fondamentale significa pertinente alla fondazione o alla base, mentre radicale significa favorire il cambiamento fondamentale, ovvero il cambiamento alla radice di una questione.




controllare sotto per le altre definizioni di Fondamentale e Radicale



  1. Fondamentale avere un sostantivo (solitamente plurale):

    Un principio, una regola, una legge o un articolo principale o primario, che funge da fondamento di un sistema; una parte essenziale



    Esempi:

    'uno dei fondamenti dell'algebra lineare'

  2. Fondamentale avere un sostantivo (fisica):

    La frequenza più bassa di una forma d'onda periodica.



  3. Fondamentale avere un sostantivo (musica):

    La parte più bassa di un tono complesso.

  1. Fondamentale come un aggettivo :

    Pertinente alla fondazione o alla base; servire per la fondazione.

  2. Fondamentale come un aggettivo :

    Essenziale, come elemento, principio o legge; importante; originale; elementare.

    Esempi:

    'una verità fondamentale; un assioma fondamentale '

    'Il bisogno di appartenenza sembra fondamentale per l'uomo.'

  1. Radicale come un aggettivo :

    Favorire il cambiamento fondamentale o il cambiamento alla radice di una questione.

    Esempi:

    'Le sue convinzioni sono radicali.'

  2. Radicale come un aggettivo (botanica, non confrontabile):

    Di pertinenza di una radice.

  3. Radicale come un aggettivo :

    Appartenente alla natura fondamentale o intrinseca di qualcosa.

  4. Radicale come un aggettivo :

    Approfondito; di vasta portata.

    Esempi:

    'La diffusione del cancro ha richiesto un intervento chirurgico radicale e l'intero organo è stato rimosso.'

  5. Radicale come un aggettivo (lessicografia, non confrontabile):

    Pertinente alla radice di una parola.

  6. Radicale come un aggettivo (fonologia, fonetica, non confrontabile, di un suono):

    Prodotto utilizzando la radice della lingua.

  7. Radicale come un aggettivo (chimica, non confrontabile):

    Coinvolgere i radicali liberi.

  8. Radicale come un aggettivo (matematica):

    Relativo a una radice o una radice matematica.

    Esempi:

    'una quantità radicale; un segno radicale '

  9. Radicale come un aggettivo (slang, anni '80 e '90):

    Eccellente; eccezionale.

    Esempi:

    'È stato un salto radicale!'

  1. Radicale avere un sostantivo (storico: Gran Bretagna del XIX secolo):

    Un membro dell'ala più progressista del Partito Liberale; qualcuno che favorisce la riforma sociale (ma generalmente si ferma al socialismo).

  2. Radicale avere un sostantivo (storico: Francia dell'inizio del XX secolo):

    Membro di un partito politico influente e centrista che favorisce una riforma sociale moderata, una costituzione repubblicana e una politica laica.

  3. Radicale avere un sostantivo :

    Una persona con opinioni radicali.

  4. Radicale avere un sostantivo (aritmetica):

    Una radice (di un numero o di una quantità).

  5. Radicale avere un sostantivo (linguistica):

    Nei sistemi di scrittura logografica come il sistema di scrittura cinese, la parte di un carattere (se presente) che fornisce un'indicazione del suo significato, al contrario di quella fonetica.

  6. Radicale avere un sostantivo (linguistica):

    Nelle lingue semitiche, uno qualsiasi degli insiemi di consonanti (tipicamente tre) che costituiscono una radice.

  7. Radicale avere un sostantivo (chimica):

    Un gruppo di atomi, uniti da legami covalenti, che prendono parte alle reazioni come una singola unità.

  8. Radicale avere un sostantivo (chimica organica):

    Un radicale libero.

  9. Radicale avere un sostantivo (algebra, algebra commutativa, teoria degli anelli, di un [[ideale]]):

    Dato un ideale I in un anello commutativo R, un altro ideale, denotato Rad (I) o sqrt {I}, tale che un elemento x ∈ R è in Rad (I) se, per qualche intero positivo n, xn ∈ I; equivalentemente, l'intersezione di tutti i primi ideali contenenti I.

  10. Radicale avere un sostantivo (algebra, teoria degli anelli, di a [[ring]]):

    Dato un anello R, un ideale contenente elementi di R che condividono una proprietà considerata, in un certo senso, 'non buona'.

  11. Radicale avere un sostantivo (algebra, teoria degli anelli, di un [[modulo]]):

    L'intersezione dei sottomoduli massimi di un dato modulo.

  12. Radicale avere un sostantivo (teoria dei numeri):

    Il prodotto dei fattori primi distinti di un dato intero positivo.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • fondamentale vs radicale
  • primitivo vs radicale
  • ignorabile vs radicale
  • radicale vs banale
  • derivato vs radicale
  • derivato vs radicale
  • labiale vs radicale
  • coronale vs radicale
  • dorsale vs radicale
  • laringeo vs radicale

Articoli Interessanti

La differenza tra Bat e Flittermouse

Il pipistrello è uno dei piccoli mammiferi notturni volanti dell'ordine dei chirotteri, che navigano per ecolocalizzazione, mentre il topo volante è un pipistrello.

La differenza tra vantaggioso e vantaggioso

Vantaggioso è essere vantaggioso, benefico, mentre benefico è utile o buono per qualcosa o qualcuno.

La differenza tra Mundane e Routine

Mundane è un essere umano ordinario e insignificante, mentre la routine è una linea di condotta da seguire regolarmente.

La differenza tra incredibile e eccezionale

Stupefacente sta causando meraviglia e stupore, mentre eccezionale è prominente o evidente.

La differenza tra Cordage e Shroud

Il cordame è un insieme di corde e corde, in particolare quello utilizzato per il sartiame di una nave, mentre il sudario è ciò che veste, copre, nasconde o protegge.

La differenza tra Bequeath e Will

Lasciare in eredità è dare o lasciare per volontà, mentre volontà è desiderare, desiderare (qualcosa).

La differenza tra Enemy e Friend

Il nemico è qualcuno che è ostile a, prova odio verso, si oppone agli interessi o intende ferire qualcun altro, mentre l'amico è una persona diversa da un familiare, coniuge o amante di cui si gode la compagnia e verso cui si prova affetto.

La differenza tra mamma e mamma

Ma è madre, mamma, mentre la mamma è madre.

La differenza tra Series e String

La serie è una serie di cose che si susseguono o sono collegate una dopo l'altra, mentre la corda è una struttura lunga, sottile e flessibile composta da fili intrecciati insieme.

La differenza tra Ego e Id

L'ego è il sé, specialmente con un senso di importanza personale, mentre l'Es è la componente impulsiva inconscia del modello psicoanalitico freudiano.

La differenza tra Frase e Frase semplice

La frase è la decisione o il giudizio di una giuria o di un tribunale, mentre la frase semplice è una frase che contiene una clausola indipendente e nessuna clausola dipendente.

La differenza tra inimicizia e ostilità

L'inimicizia è la qualità dell'essere un nemico, mentre l'ostilità è lo stato di essere ostile.

La differenza tra dono e forza

Il dono è qualcosa dato a un altro volontariamente, gratuitamente, mentre la forza è la qualità o il grado di essere forti.

La differenza tra Abstruse ed Esoteric

L'astruso è difficile da comprendere o capire, mentre l'esoterico è inteso o può essere compreso solo da un piccolo numero di persone con una conoscenza o un interesse specializzato o una cerchia ristretta illuminata.

La differenza tra intellettuale e mente

L'intellettuale è una persona intelligente e istruita, specialmente una che parla di argomenti appresi, mentre la mente è l'abilità di pensiero razionale.

La differenza tra Drake e Wyvern

Drake è un'anatra maschio, mentre la viverna è una creatura draconiana che possiede ali, solo due zampe e solitamente una coda appuntita.

La differenza tra il grande squalo bianco e il puntatore bianco

Il grande squalo bianco è un grande squalo, carcharodon carcharias, delle acque superficiali costiere in tutti i principali oceani che si nutre di pesci e mammiferi marini, mentre il puntatore bianco è una specie di squalo.

La differenza tra Flail e Whip

Il flagello è uno strumento utilizzato per la trebbiatura, costituito da un lungo manico con un bastone più corto fissato con un breve pezzo di catena, perizoma o materiale simile, mentre la frusta è una frusta.

La differenza tra Cipher e Code

Cipher è un carattere numerico, mentre il codice è un breve simbolo, spesso con poca relazione con l'elemento che rappresenta.

La differenza tra Bucket e Pail

Il secchio è un contenitore in materiale rigido, spesso con una maniglia, utilizzato per trasportare liquidi o piccoli oggetti, mentre il secchio è un recipiente di legno, latta, plastica, ecc., Di solito cilindrico e dotato di una maniglia - utilizzato soprattutto per il trasporto di liquidi , ad esempio acqua o latte.

La differenza tra Apex e Pinnacle

L'apice è il punto 'più alto' o più grande di qualcosa, mentre l'apice è il punto più alto.

La differenza tra Paste e Stick

La pasta è uno di farina, grasso o ingredienti simili utilizzati per fare la pasticceria, mentre il bastone è un pezzo di legno allungato o materiale simile, tipicamente utilizzato, ad esempio come bacchetta o bastone. un ramo piccolo e sottile di un albero o di un cespuglio.

La differenza tra ibrido e misto

L'ibrido è costituito da diversi componenti 'ibridati', mentre il misto ha due o più aspetti separati.

La differenza tra la donna Cis e la ragazza genetica

La donna cis è una donna cisgender, mentre la ragazza genetica è una donna cis.

La differenza tra Diagram e Schematic

Il diagramma è un piano, un disegno, uno schizzo o uno schema per mostrare come funziona qualcosa o mostrare le relazioni tra le parti di un tutto, mentre lo schema è un disegno semplificato generalmente utilizzato da ingegneri e tecnici per descrivere e capire come funziona un sistema a un livello astratto. i disegni schematici richiedono spesso l'uso di simboli line art standard del settore in modo che possano essere compresi all'interno dei settori.