La differenza tra Excellent e Fine

Quando viene utilizzato come avverbi , eccellente significa in modo eccellente, mentre bene significa espressione di (tipicamente) riluttante accordo.

Quando viene utilizzato come aggettivi , eccellente mezzi di altissima qualità, mentre bene mezzi di qualità superiore. essere accettabile, adeguato, accettabile o soddisfacente. di bell'aspetto, attraente. sottile, delicatamente equilibrato. appariscente.


Bene è anche sostantivo con il significato: ottimo champagne.



Bene è anche verbo con il significato: rendere più fine, più puro o più pulito.

controllare sotto per le altre definizioni di Eccellente e Bene

  1. Eccellente come un aggettivo :

    Di altissima qualità; splendido.

  2. Eccellente come un aggettivo :

    Eccezionalmente buono nel suo genere.

  3. Eccellente come un aggettivo :

    Superiore in natura o grado, indipendentemente dalla qualità morale.

  1. Eccellente come un avverbio (obsoleto):

    In modo eccellente.

  1. Bene come un aggettivo (informale):

    Di qualità superiore. Essere accettabile, adeguato, accettabile o soddisfacente. Bello, attraente. Sottile, delicatamente equilibrato. Appariscente; overdecorated. Delicato; delicato; squisito; abile; abile.

    Esempi:

    'La raganella che hanno incontrato era davvero un bell'esemplare.'

    'Solo un buon vino può completare appieno la pasta fatta a mano di Lucía.'

    'Come stai oggi? - Bene.

    'Andrà bene questo? Ha un'ammaccatura. - Sì, andrà tutto bene, immagino. '

    'Per me va bene se resti fuori fino a tardi, a patto che torni alle tre.'

    'Quell'uomo sta così bene che salterei nei suoi pantaloni senza un attimo di esitazione.'

    'Quando una ragazza dice che sta 'bene', non sta bene.'

  2. Bene come un aggettivo (del tempo):

    Di un particolare grado di qualità, di solito tra molto buono e molto fine, e inferiore alla menta. Soleggiato e non piove. Composto da particolato particolarmente minuto; composto da pezzi particolarmente piccoli. Particolarmente snello; particolarmente sottile, stretto o di piccola circonferenza. Fatto di filamenti sottili o sottili. Avere una percentuale (specificata) di metallo puro nella sua composizione.

    Esempi:

    'Il piccolo graffio significava che la sua copia di' X-Men # 2 'andava bene quando altrimenti sarebbe stata' quasi pari al nuovo '.'

    'Macinalo in una polvere fine.'

    'Quando ha toccato il manufatto, è collassato in un mucchio di polvere sottile.'

    'I fili erano così sottili che dovevi guardare attraverso una lente d'ingrandimento per vederli.'

    'Si sono protetti dai piccoli parassiti con una sottile rete metallica.'

    'monete nove decimi multa' '

  3. Bene come un aggettivo (cricket):

    Dietro il battitore e con una piccola angolazione rispetto alla linea tra i wicket.

    Esempi:

    '... per spingerlo attraverso le coperte (o solleticarlo fino alla gamba fine) per un fournb ...'

  4. Bene come un aggettivo (obsoleto):

    Delicato; magro; tenue.

  1. Bene come un avverbio :

    Espressione di (tipicamente) riluttante accordo.

  2. Bene come un avverbio :

    Bene, bene, in modo positivo.

    Esempi:

    'È andato tutto bene.'

  3. Bene come un avverbio (datato, dialetto, colloquiale):

    Finemente; elegantemente; delicatamente.

  4. Bene come un avverbio (piscina, biliardo):

    In modo tale che la sfera condotta colpisca la sfera dell'oggetto così lontano da un lato da essere appena deviata, la sfera dell'oggetto essendo spinta da un lato.

  1. Bene avere un sostantivo :

    Champagne pregiato; Brandy francese.

  2. Bene avere un sostantivo (di solito, al plurale):

    Qualcosa che va bene; particelle fini.

  1. Bene avere un verbo (transitivo):

    Per rendere più fini, più puri o più puliti; per purificare o chiarire.

    Esempi:

    'all'oro fino'

  2. Bene avere un verbo (intransitivo):

    Per diventare più fine, più puro o più pulito.

  3. Bene avere un verbo :

    Per rendere più fini, o meno grossolani, sfusi, consistenza, ecc.

    Esempi:

    'per raffinare il terreno'

    'rfquotek L. H. Bailey'

  4. Bene avere un verbo :

    Cambiare per gradazioni fini.

    Esempi:

    'per affinare le linee di una nave, cioè diminuirne gradualmente le linee'

  5. Bene avere un verbo (transitivo):

    Per chiarificare (vino e birra) per filtrazione.

  6. Bene avere un verbo (intransitivo, datato):

    Diventare gradualmente bene; diminuire; diminuire (con away, down o off).

  1. Bene avere un sostantivo :

    Una tassa riscossa come punizione per aver infranto la legge.

    Esempi:

    'La multa per chi fa jay walking è passata da due dollari a trenta negli ultimi quindici anni.'

  1. Bene avere un verbo (transitivo):

    Emettere una multa come punizione a (qualcuno).

    Esempi:

    'È stata multata di mille dollari per aver sporcato con i rifiuti, ma ha fatto appello.'

  2. Bene avere un verbo (intransitivo):

    Per pagare una multa.

  1. Bene avere un sostantivo (musica):

    La fine di una composizione musicale.

  2. Bene avere un sostantivo (musica):

    La posizione in una partitura musicale che indica la fine del brano, in particolare quando il brano termina da qualche parte a metà della partitura a causa della ripetizione di una sezione della musica.

  1. Bene avere un verbo (obsoleto, intransitivo):

    Finire; cessare.

  2. Bene avere un verbo (obsoleto, transitivo):

    Per far cessare; fermare.

  1. Bene avere un sostantivo (obsoleto):

    Fine; conclusione; risoluzione; estinzione.

  2. Bene avere un sostantivo :

    Un accordo finale riguardante terre o rendite tra persone, come il signore e il suo vassallo.

    Esempi:

    'rfquotek Spelman'

  3. Bene avere un sostantivo (Regno Unito, legale):

    Una somma di denaro o prezzo pagato per ottenere un beneficio, favore o privilegio, come per l'ammissione a una proprietà in copia, o per ottenere o rinnovare un contratto di locazione.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • bene vs bene
  • eccellente vs bene
  • tutto bene vs bene
  • bene vs ok
  • va bene vs va bene
  • bene vs hunky-dory
  • bene vs kosher
  • fine vs a grana fine
  • bene vs in polvere
  • bene vs polveroso
  • bene vs polverizzato
  • bene vs polverizzato
  • grossolana vs fine
  • grossolana vs fine
  • tutto bene vs bene
  • va bene vs bene
  • OK vs bene
  • bene vs molto bene
  • chiarire vs bene
  • bene vs raffinare
  • bene vs purificare
  • amercement vs fine

Articoli Interessanti

La differenza tra Cloy e Satiate

Cloy è riempirsi o soffocare, mentre saziare è riempire con soddisfazione.

La differenza tra Absorb e Incorporate

Assorbire significa includere in modo che non abbia più un'esistenza separata, mentre incorporare significa includere (qualcosa) come parte.

La differenza tra Dull e Flat

Dull è rendere noioso, mentre flat è fare una chiamata flat.

La differenza tra Chiesa e Congregazione

La chiesa è una casa di culto cristiana, mentre la congregazione è l'atto di riunirsi o riunirsi.

La differenza tra femminile e di genere

Il femminile è ciò che è femminile, mentre il genere è una divisione di nomi e pronomi (e talvolta di altre parti del discorso) in maschile o femminile, e talvolta in altre categorie come neutro o comune.

La differenza tra numero intero e numero razionale

L'intero è un numero che non è una frazione, mentre il numero razionale è un numero che può essere espresso come il rapporto di due numeri interi.

La differenza tra Necessario e Non necessario

Necessario è richiesto, essenziale, sia logicamente ineludibile o necessario per ottenere un risultato desiderato o evitare qualche penalità, mentre non necessario non è necessario o necessario.

La differenza tra asciutto e bagnato

L'asciutto è il processo mediante il quale qualcosa viene essiccato, mentre l'umido è liquido o umido.

La differenza tra aumento e aumento

L'aumento è una quantità di cui una quantità viene aumentata, mentre l'aumento è il processo o un'azione o istanza di muoversi verso l'alto o diventare maggiore.

La differenza tra nominalismo e realismo

Il nominalismo è una dottrina secondo cui gli universali non hanno un'esistenza se non come nomi per classi di oggetti concreti, mentre il realismo è una preoccupazione per il fatto o la realtà e il rifiuto dell'impossibile e del visionario.

La differenza tra Abbellire e Ornamento

Abbellire è rendere più bello e attraente, mentre l'ornamento è decorare.

La differenza tra Trinity e Trio

Trinity è un gruppo o un insieme di tre persone o cose, mentre il trio è un gruppo di tre persone o cose.

La differenza tra difficile e facile

Difficile è difficile, non facile, richiede molto sforzo, mentre facile è comodo.

La differenza tra Keen e Shrewd

Keen è spesso con una frase preposizionale, o con e un infinito: mostrare una reattività o disponibilità rapida e ardente, mentre accorto sta mostrando un'intelligente intraprendenza in questioni pratiche.

La differenza tra astrologia e astronomia

L'astrologia è la divinazione sugli affari umani o sui fenomeni naturali dalle posizioni relative dei corpi celesti, mentre l'astronomia è lo studio dell'universo fisico oltre l'atmosfera terrestre, compreso il processo di mappatura delle posizioni e delle proprietà della materia e della radiazione nell'universo.

La differenza tra Curved e Tortuous

Curvo ha una o più curve, mentre tortuoso è attorcigliato.

La differenza tra Sum e Summation

La somma è una quantità ottenuta per addizione o aggregazione, mentre la somma è una sintesi.

La differenza tra Aroma e Profumo

L'aroma è un odore, mentre il profumo è un odore gradevole.

La differenza tra Chesterfield e Couch

Chesterfield è un divano, un divano o un divanetto con braccioli imbottiti e schienale della stessa altezza, spesso curvati verso l'esterno nella parte superiore, mentre il divano è un elemento di arredo, spesso imbottito, per la comoda seduta di più persone.

La differenza tra Sincerely e Valediction

La differenza tra Stay e Triatic stay

Stay è la continuazione o un periodo di tempo trascorso in un luogo, mentre lo stay triatico è uno strallo che collega le teste d'albero di un impianto di perforazione a più alberi come una goletta o un ketch.

La differenza tra Catkin e Spike

Il Catkin è un tipo di infiorescenza, costituito da un sottile asse con molti fiori apetali unisessuali lungo i suoi lati, come nel salice e nel pioppo, mentre la spiga è una sorta di unghia molto grande.

La differenza tra assoluto e relativo

Assoluto è ciò che è indipendente dall'interpretazione dipendente dal contesto, inviolato, fondamentale, mentre relativo è qualcuno nella stessa famiglia.

La differenza tra Facoltà e Scuola

La facoltà è il personale accademico delle scuole, dei college o delle università, al contrario degli studenti o del personale di supporto, mentre la scuola è un gruppo di pesci o un gruppo di mammiferi marini come focene, delfini o balene.

La differenza tra Layer e Stratum

Lo strato è un capo di abbigliamento indossato sotto o sopra un altro, mentre lo strato è uno dei diversi strati orizzontali paralleli di materiale disposti uno sopra l'altro.