La differenza tra Elegant e Sharp

Quando viene utilizzato come aggettivi , elegante significa caratterizzato da o esibire eleganza, mentre acuto significa in grado di tagliare facilmente.


Acuto è anche sostantivo con il significato: il simbolo ♯, posto dopo il nome di una nota nell'armatura di chiave o prima di una nota sul rigo ad indicare che la nota deve essere suonata un semitono più alto.

Acuto è anche avverbio con il significato: a un punto o bordo.



Acuto è anche verbo con il significato: alzare l'altezza di una nota di mezzo passo facendo di una nota naturale un diesis.

controllare sotto per le altre definizioni di Elegante e Acuto

  1. Elegante come un aggettivo :

    Caratterizzato da o che esibisce eleganza.

  2. Elegante come un aggettivo :

    Caratterizzato da minimalismo e intuitività pur preservando esattezza e precisione.

    Esempi:

    'una soluzione elegante'

  3. Elegante come un aggettivo (Irlanda, colloquiale, arcaico):

    Bene; facendo bene.

  1. Acuto come un aggettivo :

    Capace di tagliare facilmente.

    Esempi:

    'Tengo i coltelli affilati in modo che non scivolino inaspettatamente durante la lavorazione.'

  2. Acuto come un aggettivo (colloquiale):

    Intelligente.

    Esempi:

    «Mio nipote è un ragazzo sveglio; può contare fino a 100 in sei lingue e ha solo cinque anni ».

  3. Acuto come un aggettivo :

    Terminare in un punto o bordo; non ottuso o arrotondato.

    Esempi:

    'Ernest ha reso la matita troppo affilata e con essa si è accidentalmente pugnalato.'

    'una collina appuntita; & emsp; un viso dai lineamenti taglienti '

  4. Acuto come un aggettivo (musica):

    Più alto del solito di un semitono (indicato dal simbolo dopo il nome della nota).

  5. Acuto come un aggettivo (musica):

    Di tono più alto del richiesto.

    Esempi:

    'Il terzo violino dell'orchestra è stato più volte acuto di circa un ottavo di tono.'

  6. Acuto come un aggettivo :

    Avere un sapore intenso e acre.

    Esempi:

    'Milly non sopportava i formaggi piccanti quando era incinta, perché le davano la nausea.'

  7. Acuto come un aggettivo :

    Improvviso e intenso.

    Esempi:

    'Una donna incinta durante il travaglio normalmente sperimenta una serie di brusche contrazioni.'

  8. Acuto come un aggettivo (colloquiale):

    Illegale o disonesto.

    Esempi:

    'Michael ha avuto una serie di imprese taglienti che ha tenuto fuori dai libri.'

  9. Acuto come un aggettivo (colloquiale):

    Vivamente o indebitamente attenti ai propri interessi; astuto.

    Esempi:

    'un mazziere acuto; & emsp; un cliente acuto '

  10. Acuto come un aggettivo :

    Esatto, preciso, accurato; acuto.

    Esempi:

    'Avrai bisogno di una mira acuta per fare quel tiro.'

  11. Acuto come un aggettivo :

    Offensivo, critico o acrimonioso.

    Esempi:

    '' aspre critiche; Quando i due rivali si sono incontrati, prima ci sono state parole taglienti, poi è scoppiata una rissa '.

  12. Acuto come un aggettivo (colloquiale):

    Elegante o attraente.

    Esempi:

    'Sei così in gamba con quello smoking!'

  13. Acuto come un aggettivo :

    Attento; mettere in guardia; acuto.

    Esempi:

    «Tieni d'occhio i prigionieri. Non voglio che scappino!

  14. Acuto come un aggettivo :

    Formare un piccolo angolo; formando un angolo inferiore a novanta gradi.

    Esempi:

    'Percorri la Main per tre quarti di miglio, poi svolta bruscamente a destra in Pine.'

  15. Acuto come un aggettivo :

    Ripida; precipitoso; brusco.

    Esempi:

    'una brusca salita o discesa; & emsp; una brusca svolta o curva '

  16. Acuto come un aggettivo (matematica, di una dichiarazione):

    Detto di valore quanto più estremo possibile.

    Esempi:

    'Certo, qualsiasi grafico planare può essere a cinque colori. Ma quel risultato non è nitido: infatti, qualsiasi grafo planare può essere a quattro colori. 'Quello' 'è acuto: lo stesso non si può dire per nessun numero inferiore.'

  17. Acuto come un aggettivo (scacchi):

    Tattico; rischioso.

  18. Acuto come un aggettivo :

    Piercing; acuto; acuto; doloroso.

    Esempi:

    'un dolore acuto; & emsp; l'aria frizzante e gelida dell'inverno

  19. Acuto come un aggettivo :

    Desideroso o appassionato di inseguimento; impaziente di gratificazione.

    Esempi:

    'un forte appetito'

  20. Acuto come un aggettivo (obsoleto):

    Feroce; ardente; ardente; violento; impetuoso.

  21. Acuto come un aggettivo :

    Composto da grani duri e spigolosi; grintoso.

  22. Acuto come un aggettivo (fonetica, datata):

    Pronunciato in un sussurro, o con il solo respiro; aspirato; sorda.

  1. Acuto come un avverbio :

    A un punto o bordo; penetrante; avidamente; nettamente.

    Esempi:

    'rfquotek M. Arnold'

  2. Acuto come un avverbio (non comp):

    Esattamente.

    Esempi:

    'Ci vediamo alle dodici in punto.'

  3. Acuto come un avverbio (musica):

    In un tono più alto di quanto sia corretto o desiderabile.

    Esempi:

    'Non mi è piaciuto molto il concerto perché il tenore continuava ad essere acuto sulle note alte.'

  1. Acuto avere un sostantivo (musica):

    Il simbolo ♯, posto dopo il nome di una nota nell'armatura di chiave o prima di una nota sul rigo per indicare che la nota deve essere suonata un semitono più alto.

    Esempi:

    'Il flauto della nota ha suonato un Fa♯ perfetto (Fa diesis).'

    'La trasposizione è spesso più difficile da leggere a causa di tutti i diesis e bemolli sul pentagramma.'

  2. Acuto avere un sostantivo (musica):

    Una nota suonata un semitono più alta del solito; indicato dal nome della nota seguito dal simbolo ♯.

  3. Acuto avere un sostantivo (musica):

    Una nota che è diesis in una tonalità particolare.

    Esempi:

    'Il pezzo era difficile da leggere dopo che era stato trasposto, poiché nella nuova tonalità molte note erano diesis.'

  4. Acuto avere un sostantivo (musica):

    La scala ha una particolare nota acuta come tonica.

    Esempi:

    'La' Moonlight Sonata 'di Beethoven è scritta in Do minore (Do diesis minore)'

  5. Acuto avere un sostantivo (di solito, _, al plurale):

    Qualcosa di tagliente.

    Esempi:

    'Mettere gli oggetti taglienti nel contenitore rosso appositamente contrassegnato per lo smaltimento sicuro.'

  6. Acuto avere un sostantivo :

    Uno strumento o un'arma affilata.

  7. Acuto avere un sostantivo (medicinale):

    Una siringa ipodermica.

  8. Acuto avere un sostantivo (medicina, datato):

    Un bisturi o un altro strumento da taglio utilizzato in chirurgia.

  9. Acuto avere un sostantivo :

    Una persona disonesta; un imbroglione.

    Esempi:

    'Il casinò teneva nella sala relax una serie di foto di oggetti appuntiti conosciuti che i buttafuori potevano vedere.'

    'Questo uso è spesso classificato come variante ortografica di' [[squalo]] '' e non è correlato ai significati 'appuntito' o 'tagliente' di 'acuto'. '

  10. Acuto avere un sostantivo :

    Parte di un ruscello dove l'acqua scorre molto rapidamente.

    Esempi:

    'rfquotek Charles Kingsley'

  11. Acuto avere un sostantivo :

    Un ago da cucito con una punta molto sottile, più appuntita di una smussata o di una punta in mezzo.

  12. Acuto avere un sostantivo (al plurale):

    Particelle fini di buccia mescolate a particelle grossolane di farina di cereali; cretini.

  13. Acuto avere un sostantivo (slang, datato):

    Un esperto.

  14. Acuto avere un sostantivo :

    Un pennarello (membro delle gang australiane degli anni '60 e '70).

  1. Acuto avere un verbo (musica):

    Per aumentare l'altezza di una nota di mezzo passo rendendo una nota naturale un diesis.

    Esempi:

    'Quel nuovo musicista deve essere stonato: ha affilato metà delle note della canzone!'

  2. Acuto avere un verbo :

    Per giocare brutti scherzi nella contrattazione; per agire in modo più acuto.

    Esempi:

    'rfquotek L'Estrange'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • di classe vs elegante
  • elegante vs grazioso
  • acuto vs acuto
  • rasoio vs affilato
  • affilatissime vs affilate
  • appuntito vs affilato
  • smussato vs affilato
  • noioso vs tagliente
  • smussato vs affilato
  • intelligente vs acuto
  • brillante vs nitido
  • intelligente vs acuto
  • acuto vs acuto
  • acuto vs intelligente
  • acuto vs spiritoso
  • debole vs nitido
  • ottuso vs acuto
  • tagliente vs lento
  • acuto vs ottuso
  • affilato vs spesso
  • piatto vs tagliente
  • piatto vs tagliente
  • acre vs tagliente
  • pungente vs tagliente
  • blando vs tagliente
  • insipido vs acuto
  • tagliente vs insapore
  • brusco vs tagliente
  • acuto vs tagliente
  • tagliente vs lancinante
  • noioso vs tagliente
  • disonesto vs acuto
  • schivo vs tagliente
  • illegale vs tagliente
  • illecito vs tagliente
  • acuto vs subdolo
  • sopra il bordo vs tagliente
  • onesto vs acuto
  • legittimo vs tagliente
  • legittimo vs tagliente
  • rispettabile vs acuto
  • preciso vs nitido
  • esatto vs nitido
  • acuto vs acuto
  • preciso vs nitido
  • impreciso vs nitido
  • impreciso vs nitido
  • acrimonioso vs acuto
  • amaro vs tagliente
  • taglio vs affilato
  • aspro vs tagliente
  • ostile vs tagliente
  • cattivo vs tagliente
  • complementare vs tagliente
  • lusinghiero vs tagliente
  • amichevole vs tagliente
  • gentile vs tagliente
  • bello vs nitido
  • chic vs tagliente
  • elegante vs tagliente
  • acuto vs intelligente
  • tagliente vs elegante
  • inelegante vs tagliente
  • trasandato vs tagliente
  • squallido vs tagliente
  • acuto vs tagliente
  • alert vs sharp
  • acuto vs acuto
  • attento vs acuto
  • acuto vs acuto
  • acuto vs inosservato
  • esattamente vs tagliente
  • sul punto vs nitido
  • precisamente vs nitido
  • accidentale vs tagliente
  • piatto vs tagliente
  • naturale vs tagliente

Articoli Interessanti

La differenza tra Sit up e Stand up

Alzarsi significa assumere una posizione seduta da una posizione sdraiata, mentre alzarsi è alzarsi da una posizione sdraiata o seduta.

La differenza tra Remiss e Reprehensible

La negligenza è colpevole, mentre riprovevole è biasimevole, censurabile, colpevole.

La differenza tra Nirvana e Paradise

Il Nirvana è la completa cessazione della sofferenza, mentre il paradiso è il paradiso.

La differenza tra Continuo e Intermittente

Continuo è senza fermarsi, mentre intermittente è l'arresto e l'avvio a intervalli.

La differenza tra Fish bowl e Fish tank

Fish bowl è una ciotola trasparente bassa e ampia in cui i pesci vengono tenuti in un ambiente domestico, mentre la fish tank è un contenitore, solitamente in vetro o acrilico, appositamente progettato per contenere l'acqua e la vita marina.

La differenza tra Bubble e Void

La bolla è un volume di aria o altro gas contenuto sfericamente, in particolare uno costituito da liquido saponoso, mentre il vuoto è uno spazio vuoto.

La differenza tra Consider e Deem

Considerare è pensare seriamente, mentre ritenere è giudicare, esprimere un giudizio.

La differenza tra Mundane e Routine

Mundane è un essere umano ordinario e insignificante, mentre la routine è una linea di condotta da seguire regolarmente.

La differenza tra Mystical e Otherworldly

Il mistico si riferisce ai mistici o al misticismo, mentre l'ultraterreno è di, si occupa o si preoccupa di un mondo diverso da quello del tangibile qui e ora, come un mondo celeste, spirituale o immaginario.

La differenza tra algoritmo e procedura

L'algoritmo è costituito da passaggi ordinati che risolvono un problema matematico. un preciso piano passo-passo per una procedura di calcolo che possibilmente inizia con un valore di input e produce un valore di output in un numero finito di passaggi, mentre la procedura è un metodo particolare per eseguire un'attività.

La differenza tra meticoloso e rigoroso

Il meticoloso è attento ai dettagli, mentre il rigoroso mostra, provoca o favorisce il rigore.

La differenza tra Tear away e Tearaway

La differenza tra Sostituisci e Sostituisci

Sostituire è ripristinare un luogo, una posizione, una condizione, ecc. Precedenti, mentre sostituire è prendere il posto di.

La differenza tra Convey e Send

Trasmettere è spostare (qualcosa) da un posto a un altro, mentre inviare è far andare qualcosa (come un oggetto o un messaggio) da un posto all'altro.

La differenza tra Hint e Imply

Il suggerimento è suggerire tacitamente senza un'affermazione diretta, mentre implicare è avere come conseguenza necessaria.

La differenza tra casuale e non pianificato

Casuale sta avendo esiti imprevedibili e, nel caso ideale, tutti gli esiti ugualmente probabili, mentre non pianificato è non intenzionale.

La differenza tra Divide e Quotient

La divisione è una cosa che divide, mentre il quoziente è il numero risultante dalla divisione di un numero per un altro.

La differenza tra Ridicule e Scorn

Il ridicolo è derisione, mentre il disprezzo è disprezzo o disprezzo.

La differenza tra Display e Show

Il display è uno spettacolo o uno spettacolo, mentre lo spettacolo è un'opera teatrale, una danza o un altro intrattenimento.

La differenza tra simultaneamente e insieme

Contemporaneamente è in modo simultaneo, mentre insieme è allo stesso tempo, nello stesso posto.

La differenza tra Belt e Slurp

La cintura è una fascia indossata intorno alla vita per tenere i vestiti al proprio corpo (di solito i pantaloni), tenere le armi (come una pistola o una spada) o servire come un capo di abbigliamento decorativo, mentre lo slurp è un forte rumore di risucchio prodotto durante il mangiare o potabile.

La differenza tra Guide e Legend

La guida è qualcuno che guida, soprattutto qualcuno assunto per mostrare alle persone un luogo o un'istituzione e offrire informazioni e spiegazioni, mentre la leggenda è un'origine sconosciuta che descrive ma passata.

La differenza tra Interchange e Transpose

L'interscambio è un atto di scambio, mentre la trasposizione è nella matematica delle matrici, la matrice risultante, derivata dall'esecuzione di un'operazione di trasposizione su una data matrice.

La differenza tra confuso e perplesso

Confuso non è in grado di pensare chiaramente o capire, mentre perplesso è confuso o perplesso.

La differenza tra Single e Taken

Il singolo non è accompagnato da nient'altro, mentre preso è infatuato.