La differenza tra Drop e Lower

Quando viene utilizzato come verbi , far cadere significa cadere in goccioline (di un liquido), mentre inferiore significa lasciar scendere con il proprio peso, come qualcosa di sospeso.


Far cadere è anche sostantivo con il significato: una piccola massa di liquido abbastanza grande da reggere il proprio peso tramite tensione superficiale, di solito quella che cade da una fonte di liquido.



controllare sotto per le altre definizioni di Far cadere e Inferiore



  1. Far cadere avere un sostantivo :

    Una piccola massa di liquido abbastanza grande da sostenere il proprio peso attraverso la tensione superficiale, di solito quella che cade da una fonte di liquido.



    Esempi:

    'Metti tre gocce di olio nella miscela.'

  2. Far cadere avere un sostantivo :

    Lo spazio o la distanza sotto una scogliera o un'altra posizione elevata in cui qualcuno o qualcosa potrebbe cadere.



    Esempi:

    'Da un lato della strada c'era un dislivello di 50 piedi.'

  3. Far cadere avere un sostantivo :

    Una caduta, una discesa; un atto di caduta.

    Esempi:

    'È stata una caduta lunga, ma fortunatamente non ho rotto le ossa.'

  4. Far cadere avere un sostantivo :

    Un luogo in cui oggetti o forniture possono essere lasciati ad altri da raccogliere, a volte associati ad attività criminali; un punto di riconsegna.

    Esempi:

    'Ho lasciato i piani alla consegna, come mi hai chiesto.'

    '[[wikipedia: The Drop (film) #Plot '' The Drop '']] (titolo del film)'

  5. Far cadere avere un sostantivo :

    Un'istanza di caduta di rifornimenti o di consegna, a volte associata alla consegna di rifornimenti con il paracadute.

    Esempi:

    'Il fattorino deve fare altre tre gocce prima di pranzo.'

  6. Far cadere avere un sostantivo (principalmente, britannico, australiano):

    Una piccola quantità di bevanda alcolica

    Esempi:

    'Di solito gli piace un boccone dopo cena.'

  7. Far cadere avere un sostantivo (principalmente, inglese, se usato con [[articolo determinativo]] ('' 'la goccia' '')):

    Liquori alcolici in genere.

    Esempi:

    'Non importa da dove vieni; chiunque ami il lancio è un mio amico.

  8. Far cadere avere un sostantivo (Irlanda, informale):

    Una singola misura di whisky.

  9. Far cadere avere un sostantivo :

    Un piccolo, rotondo, dolce pezzo di caramella dura, ad es. una goccia di limone; una losanga.

  10. Far cadere avere un sostantivo (Football americano):

    Un passaggio perso.

    Esempi:

    'Ancora un altro calo per il Tiger tight end.'

  11. Far cadere avere un sostantivo (Football americano):

    Abbreviazione di drop-back o drop back.

    Esempi:

    'Il quarterback Tiger ha fatto un passo indietro, aspettandosi che il suo tight end fosse aperto.'

  12. Far cadere avere un sostantivo (Rugby football):

    Un calcio di rimbalzo.

  13. Far cadere avere un sostantivo :

    In una donna, la differenza tra circonferenza del busto e circonferenza dell'anca; in un uomo, la differenza tra circonferenza del torace e circonferenza della vita.

  14. Far cadere avere un sostantivo (sport, di solito con l'articolo determinativo 'il'):

    retrocessione da una divisione a una inferiore

  15. Far cadere avere un sostantivo (videogiochi, giochi online):

    Qualsiasi oggetto lasciato cadere dai nemici sconfitti.

  16. Far cadere avere un sostantivo (musica):

    Un punto in una canzone, di solito musica in stile elettronico come dubstep, house, trance o trap, dove c'è un cambiamento molto evidente e piacevole di tempo, basso e / o tono generale; noto anche come momento clou o climax.

  17. Far cadere avere un sostantivo (US, banking, datato):

    Un problema di carta di credito non richiesto.

  18. Far cadere avere un sostantivo :

    La lunghezza verticale di una tenda sospesa.

  19. Far cadere avere un sostantivo :

    Ciò che assomiglia o pende come una goccia liquida: un ornamento di diamanti appesi, un orecchino, un ciondolo di vetro su un lampadario, ecc.

  20. Far cadere avere un sostantivo (architettura):

    Una gutta.

  21. Far cadere avere un sostantivo :

    Un meccanismo per abbassare qualcosa, come: una botola; una macchina per abbassare pesi pesanti sul ponte di una nave; un dispositivo per abbassare temporaneamente un getto di gas; un sipario che cade davanti a un palcoscenico teatrale; eccetera.

  22. Far cadere avere un sostantivo (gergo):

    (Con articolo determinativo) Una forca; una frase di impiccagione.

  23. Far cadere avere un sostantivo :

    A o.

  24. Far cadere avere un sostantivo (ingegneria):

    La distanza dell'asse di un albero sotto la base di un gancio.

  25. Far cadere avere un sostantivo (nautico):

    La profondità di una vela quadrata; generalmente applicato solo ai corsi.

    Esempi:

    'rfquotek Ham. Nav. Encyc '

  26. Far cadere avere un sostantivo :

    Il coperchio montato su una girella sopra un buco della serratura, che poggia sul buco della serratura quando non è in uso per tenere fuori i detriti, ma viene ruotato fuori strada prima di inserire la chiave.

  1. Far cadere avere un verbo (intransitivo):

    Cadere in goccioline (di un liquido).

  2. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Per gocciolare (un liquido).

  3. Far cadere avere un verbo (intransitivo):

    Generalmente, cadere (verso il basso).

    Esempi:

    'È stato sparato un solo colpo e l'uccello è caduto dal cielo.'

  4. Far cadere avere un verbo (transitivo, ergativo):

    Lasciar cadere; permettere di cadere (rilasciando la presa o perdendo la presa).

    Esempi:

    «Non far cadere quel piatto! La polizia ha ordinato agli uomini di lasciare le armi.

  5. Far cadere avere un verbo (intransitivo, obsoleto):

    Lasciar cadere le gocce; scaricarsi a gocce.

  6. Far cadere avere un verbo (intransitivo):

    Affondare rapidamente a terra.

    Esempi:

    '' Lascia perdere e dammi trenta flessioni, privato! Se i tuoi vestiti vanno a fuoco, fermati, lasciati cadere e rotola.

  7. Far cadere avere un verbo (intransitivo):

    Cadere morto o cadere nella morte.

  8. Far cadere avere un verbo (intransitivo):

    Per finire (non essendo tenuto al passo); fermare.

  9. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Per citare casualmente o incidentalmente, di solito durante una conversazione.

    Esempi:

    'Il moderatore lasciava suggerimenti ogni volta che gli studenti facevano fatica. A volte si addormentava subito dopo cena ».

  10. Far cadere avere un verbo (transitivo, slang):

    Separarsi o spendere (denaro).

  11. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Smettere di preoccuparsi; non avere più niente a che fare con (un argomento, una discussione, ecc.).

    Esempi:

    'Sono stanco di questo argomento. Lo lascerai cadere?

  12. Far cadere avere un verbo (intransitivo):

    Per diminuire, diminuire o diminuire di valore, condizione, grado, ecc.

    Esempi:

    'Il titolo è sceso dell'1,5% ieri. Possiamo prenderci le nostre vacanze quando il prezzo del carburante scende. Guarda che la temperatura scenda bruscamente, allora saprai che la reazione è completa. '

  13. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Far cadere (una lettera, ecc.) In una cassetta delle lettere; inviare (una lettera o un messaggio).

    Esempi:

    'Mandami un messaggio quando arrivi in ​​città.'

  14. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Per far cadere (qualcuno o qualcosa) a terra da un colpo, uno sparo, ecc .; abbattere, abbattere.

    Esempi:

    'Fai movimenti bruschi e ti lascerò cadere!'

  15. Far cadere avere un verbo (transitivo, linguistico):

    Non riuscire a scrivere, o (soprattutto) a pronunciare (una sillaba, una lettera, ecc.).

    Esempi:

    'I Cockney lasciano le loro femmine.'

  16. Far cadere avere un verbo (cricket, of a fielder):

    Non riuscire a prendere una palla battuta che avrebbe portato il battitore ad essere eliminato.

    Esempi:

    'Warne ha lasciato Tendulkar su 99. Tendulkar ha continuato a ottenere un centinaio di palla successiva'

  17. Far cadere avere un verbo (transitivo, slang):

    Ingoiare (una droga), in particolare l'LSD.

    Esempi:

    'Non avevano mai lasciato cadere l'acido.'

  18. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Per smaltire (di); liberarsi di; rimuovere; perdere.

    Esempi:

    'Ho perso dieci sterline e una fidanzata odiosa.'

  19. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Espellere; dismettere; cessare di includere, come in una lista.

    Esempi:

    'Sono stato escluso dalla squadra di calcio.'

  20. Far cadere avere un verbo (Rugby football):

    Segnare [un gol] per mezzo di un calcio di rimbalzo.

  21. Far cadere avere un verbo (transitivo, slang):

    Impartire.

    Esempi:

    'Lascio cadere la conoscenza ovunque vada. Yo, lascio le rime come se non fossero affari di nessuno.

  22. Far cadere avere un verbo (transitivo, musica, informatica, colloquiale):

    Da rilasciare al pubblico.

    Esempi:

    'Hanno lanciato' Hip-Hop Xmas 'in tempo per le vacanze.'

    'Quell'hacker ha minacciato di far cadere i miei documenti [ad es. pubblicare le mie informazioni personali]. '

  23. Far cadere avere un verbo (transitivo, musica):

    Per riprodurre una porzione di musica come un disc jockey.

    Esempi:

    'Quel ragazzo può abbassare il basso come un mostro. Mi piace quando fa cadere i suoi ritmi funky. '

  24. Far cadere avere un verbo (intransitivo, musica, colloquiale):

    Per entrare nella distribuzione pubblica.

    Esempi:

    'Hip-Hop Xmas' è arrivato in tempo per le vacanze. '

  25. Far cadere avere un verbo (transitivo, musica):

    Per accordare (una corda di chitarra, ecc.) Su una nota più bassa.

  26. Far cadere avere un verbo (transitivo):

    Per annullare o terminare un evento, progetto o corso programmato.

    Esempi:

    'Ho dovuto abbandonare il calcolo perché mi stava prendendo troppo tempo e non potevo più andare.'

  27. Far cadere avere un verbo (transitivo, fast food):

    Per cucinare, soprattutto friggendo o grigliate.

    Esempi:

    'Lascia cadere un cesto di patatine fritte.'

  28. Far cadere avere un verbo :

    Ridurre; per spostarsi in una posizione inferiore.

  29. Far cadere avere un verbo (intransitivo, di una voce):

    Per abbassarsi nel timbro, spesso in relazione alla pubertà.

    Esempi:

    'La voce di Billy si è abbassata improvvisamente quando ha compiuto 12 anni.'

  30. Far cadere avere un verbo (intransitivo, di un suono o di una canzone):

    Per abbassare intonazione, tempo, tonalità o altra qualità.

    Esempi:

    'La canzone, 180 battiti al minuto, scende a 150 BPM verso la fine. Il mio sintetizzatore rende le note divertenti quando scendono al di sotto di C2. '

  31. Far cadere avere un verbo (intransitivo, di persone):

    Visitare in modo informale; utilizzato con in o da.

    Esempi:

    '' vieni presto; vieni da lei domani '

  32. Far cadere avere un verbo :

    Per partorire.

    Esempi:

    'to drop a lamb'

  33. Far cadere avere un verbo :

    Coprire con gocce; variegare; a bedrop.

  34. Far cadere avere un verbo (slang, of the [[testicle]] s):

    Appendere più in basso e iniziare a produrre sperma a causa della pubertà.

  1. Inferiore come un aggettivo :

  2. Inferiore come un aggettivo :

    parte inferiore; più verso il basso che al centro di un oggetto

  3. Inferiore come un aggettivo (geologia, degli strati o periodi geologici):

    più vecchio

  1. Inferiore come un avverbio :

  1. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Lasciar scendere con il proprio peso, come qualcosa di sospeso; deludere

    Esempi:

    'abbassa un secchio in un pozzo'

    'abbassare una vela di una barca'

  2. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    tirare giù

    Esempi:

    'per abbassare una bandiera'

  3. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Per ridurre l'altezza di

    Esempi:

    'abbassa una recinzione o un muro'

    'abbassare un camino o una torretta'

  4. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Per deprimere quanto alla direzione

    Esempi:

    'abbassa la mira di una pistola'

  5. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Per rendere meno elevato

    Esempi:

    'abbassare le proprie ambizioni, aspirazioni o speranze'

  6. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Per ridurre il grado, l'intensità, la forza, ecc. Di

    Esempi:

    'abbassare la temperatura'

    'abbassare la propria vitalità'

    'liquori a distillazione inferiore'

  7. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Per abbattere; umile

    Esempi:

    'abbassare il proprio orgoglio'

  8. Inferiore avere un verbo (riflessivo):

    (abbassarsi) Per umiliarsi; fare qualcosa che si considera al di sotto della propria dignità.

    Esempi:

    'Non potrei mai abbassarmi abbastanza per comprare vestiti di seconda mano.'

  9. Inferiore avere un verbo (transitivo):

    Per ridurre (qualcosa) di valore, importo, ecc.

    Esempi:

    'abbassare il prezzo delle merci'

    'abbassare il tasso di interesse'

  10. Inferiore avere un verbo (intransitivo):

    Cadere; affondare; crescere di meno; diminuire; diminuire

    Esempi:

    'Il fiume si è abbassato tanto rapidamente quanto si è alzato.'

  11. Inferiore avere un verbo (intransitivo):

    Per diminuire di valore, importo, ecc.

  1. Inferiore avere un verbo :

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • superiore vs inferiore
  • inferiore vs superiore
  • inferiore vs superiore
  • abbattere vs abbassare
  • inferiore vs accorciare
  • inferiore vs riduzione
  • inferiore vs riduzione
  • abbassare vs abbassare
  • taglio vs inferiore
  • inferiore vs riduzione
  • morire vs inferiore
  • calo vs inferiore
  • caduta vs inferiore
  • cadere vs inferiore
  • inferiore vs restringimento
  • diminuire vs abbassare
  • inferiore vs riduzione

Articoli Interessanti

La differenza tra Dust devil e Tornado

Dust devil è un piccolo vortice atmosferico che appare in condizioni limpide e asciutte, reso visibile dalla polvere vorticosa raccolta dal terreno, mentre il tornado è caratterizzato da un mobile, tortuoso, a forma di imbuto.

La differenza tra Punch e Uppercut

Il pugno è un colpo o un colpo con il pugno, mentre il montante è un colpo oscillante rivolto verso l'alto al mento dell'avversario.

La differenza tra Beam e Walking beam

La trave è un qualsiasi pezzo di legno o ferro di grandi dimensioni, di lunghezza proporzionale al suo spessore, e preparata per l'uso, mentre la trave mobile è in un motore verticale, una trave orizzontale, solitamente a capriate, che trasmette la potenza all'albero motore attraverso la biella.

La differenza tra Gradient e Ramp

Il gradiente è una pendenza o pendenza, mentre la rampa è una superficie inclinata che collega due livelli.

La differenza tra Gargantuan e Massive

Gargantua è del gigante gargantua o del suo appetito, mentre massiccio è o appartiene a una grande massa.

La differenza tra Homely e Ugly

Il semplice è privo di bellezza o eleganza, semplice in apparenza, fisicamente poco attraente, mentre il brutto non piace alla vista.

La differenza tra galletto e gallo

Il galletto è un giovane pollo maschio, mentre il gallo è un pollo domestico maschio () o un altro uccello gallinaceo.

La differenza tra Regs e Schwag

Regs è marijuana di qualità inferiore o commerciale, mentre schwag è marijuana di qualità inferiore o commerciale.

La differenza tra Arbitrary e Capricious

L'arbitrario si basa sulla discrezione o sul giudizio individuale, mentre il capriccioso è impulsivo e imprevedibile.

La differenza tra colla e stick

La colla è una gelatina dura prodotta dalla bollitura di ossa e pelli, usata in soluzione come adesivo, mentre il bastone è un pezzo di legno allungato o materiale simile, tipicamente utilizzato, ad esempio come bacchetta o bastone. un ramo piccolo e sottile di un albero o di un cespuglio.

La differenza tra Head e Nut

La testa è la parte del corpo di un animale o umano che contiene il cervello, la bocca e i principali organi di senso. a che fare con le teste. # attitudine o abilità mentale o emotiva. # attenzione, mentre la noce è un seme dal guscio duro.

La differenza tra Wood e Woody

Il legno è pazzo, folle, impazzito, mentre legnoso è coperto di boschi.

La differenza tra opaco e opaco

Opaco manca della capacità di tagliare facilmente, mentre opaco è opaco.

La differenza tra Promote e Relegate

Promuovere è elevare (qualcuno) a un posto di lavoro o grado più importante, responsabile o remunerativo, mentre relegare è esilio o bandito in un luogo particolare.

La differenza tra Cracker e White trash

Il cracker è un pane cotto secco, sottile e croccante (solitamente salato o saporito, ma a volte dolce, come nel caso dei cracker Graham e dei cracker animali), mentre la spazzatura bianca è una persona bianca scarsamente istruita o, collettivamente, gente bianca di bassa stato sociale.

La differenza tra addio al celibato e nubilato

L'addio al celibato è una festa organizzata per un uomo che sta per sposarsi, mentre l'addio al nubilato è una festa organizzata per una donna che sta per sposarsi.

La differenza tra Actually e Really

In realtà è in atto o di fatto, mentre in realtà è in un modo o in un modo che è reale, non irreale.

La differenza tra Choice e Choicy

La scelta è particolarmente buona o preferita, mentre la scelta è esigente.

La differenza tra la frase Bombard e Bombast

La frase bombardata è un linguaggio gonfiato, mentre il bombardamento è cotone o ovatta.

La differenza tra Fiddle with e Toy with

Giocherellare con è manipolare un oggetto, soprattutto in modo nervoso o irrequieto, mentre giocare con è manipolare qualcosa in modo incurante o frivolo.

La differenza tra autoctono e nativo

Autoctono è originario del luogo in cui è stato trovato, mentre autoctono appartiene ad uno per nascita.

La differenza tra School e Shoal

La scuola è un gruppo di pesci o un gruppo di mammiferi marini come focene, delfini o balene, mentre il banco è un banco di sabbia o un banco di sabbia che crea un fondale basso.

La differenza tra nonna e nipote

La nonna è la madre del genitore di qualcuno, mentre il nipote è figlio del proprio figlio.

La differenza tra sorprendente e sorprendente

Stupefacente è stupore, mentre sorprendente è o sono una sorpresa.

La differenza tra blasfemia e dissacrazione

La bestemmia è irriverenza verso qualcosa considerato sacro o inviolabile, mentre la profanazione è un atto di mancanza di rispetto o empietà verso qualcosa considerato sacro.