La differenza tra Clear e Transparent

Quando viene utilizzato come aggettivi , chiaro significa colore trasparente, mentre trasparente significa trasparente, chiaro.


Chiaro è anche sostantivo con il significato: piena estensione.



Chiaro è anche avverbio con il significato: fino in fondo.



Chiaro è anche verbo con il significato: rimuovere ostruzioni o impedimenti da.

controllare sotto per le altre definizioni di Chiaro e Trasparente



  1. Chiaro come un aggettivo :

    Colore trasparente.

    Esempi:

    'chiaro come il cristallo'



  2. Chiaro come un aggettivo :

    Luminoso, non scuro o oscurato.

    Esempi:

    'Il parabrezza era chiaro e pulito.'

    'Il Congresso ha approvato la legislazione del presidente Cieli sereni'.

  3. Chiaro come un aggettivo :

    Privo di ostacoli.

    Esempi:

    'L'autista aveva erroneamente pensato che l'incrocio fosse libero.'

    'La costa è limpida.'

  4. Chiaro come un aggettivo :

    Senza nuvole.

    Esempi:

    '' bel tempo; & emsp; una giornata limpida '

  5. Chiaro come un aggettivo (meteorologia):

    Del cielo, tale che meno di un ottavo della sua area è oscurato dalle nuvole.

  6. Chiaro come un aggettivo :

    Senza ambiguità o dubbi.

    Esempi:

    'Ha dato istruzioni chiare per non disturbarlo al lavoro.'

    'Sono stato chiaro? Chiaro.

    'Non sono ancora del tutto chiaro sul significato di alcune di queste parole.'

  7. Chiaro come un aggettivo :

    Distinto, tagliente, ben marcato.

  8. Chiaro come un aggettivo (figuratamente):

    Senza colpa o sospetto.

    Esempi:

    'una coscienza pulita'

  9. Chiaro come un aggettivo (di una [[zuppa]]):

    Senza un ingrediente addensante.

  10. Chiaro come un aggettivo :

    Possedere uno stimolo percettibile o poco.

    Esempi:

    '' privo di consistenza; privo di odori '

  11. Chiaro come un aggettivo (Scientology):

    Libero dall'influenza degli engram; vedere.

  12. Chiaro come un aggettivo :

    Capace di percepire chiaramente; acuto; acuto; penetrante; discriminante.

    Esempi:

    'un intelletto chiaro; & emsp; una mente lucida '

  13. Chiaro come un aggettivo :

    Non offuscato dalla passione; sereno; allegro.

  14. Chiaro come un aggettivo :

    Sentito facilmente o distintamente; udibile.

  15. Chiaro come un aggettivo :

    Non miscelato; completamente puro.

    Esempi:

    '' sabbia chiara '

  16. Chiaro come un aggettivo :

    Senza difetti o macchie, come lentiggini o nodi.

    Esempi:

    'una carnagione chiara; & emsp; legname chiaro '

  17. Chiaro come un aggettivo :

    Senza diminuzione; in toto; netto.

    Esempi:

    'un chiaro profitto'

  1. Chiaro come un avverbio :

    Fino in fondo; interamente.

    Esempi:

    'L'ho gettato sull'altro lato del fiume.'

  2. Chiaro come un avverbio :

    Non vicino a qualcosa o toccandolo.

    Esempi:

    'Allontanati dai binari, sta arrivando un treno.'

  3. Chiaro come un avverbio :

    libero (o separato) dagli altri

  4. Chiaro come un avverbio (obsoleto):

    In modo chiaro; chiaramente.

  1. Chiaro avere un verbo (transitivo):

    Per rimuovere ostruzioni o impedimenti da.

  2. Chiaro avere un verbo (ergativo):

    Liberarsi dagli ostacoli.

    Esempi:

    'Quando la strada si è liberata, abbiamo continuato il nostro viaggio.'

  3. Chiaro avere un verbo (transitivo):

    Eliminare ambiguità o dubbi da una questione; per chiarire; soprattutto, per chiarire.

  4. Chiaro avere un verbo (transitivo):

    Per togliere il sospetto, soprattutto di aver commesso un crimine.

    Esempi:

    'Il tribunale ha autorizzato l'uomo dall'omicidio.'

  5. Chiaro avere un verbo (transitivo):

    Passare senza interferenze; perdere.

    Esempi:

    'Quando si chiude, la porta spazza appena il tavolo. & Emsp; nowrap Il cavallo che salta ha superato facilmente gli ostacoli.

  6. Chiaro avere un verbo (intransitivo):

    Per diventare chiaro.

    Esempi:

    'Dopo una forte pioggia, il cielo è sereno per la sera.'

  7. Chiaro avere un verbo (intransitivo):

    Di un assegno o di una transazione finanziaria, da eseguire come pagamento; da elaborare in modo che il denaro venga trasferito.

    Esempi:

    'L'assegno potrebbe non essere cancellato per un paio di giorni.'

  8. Chiaro avere un verbo (transitivo, affari):

    Per guadagnare un profitto di; a rete.

    Esempi:

    'Ne cancella settemila la settimana.'

  9. Chiaro avere un verbo (transitivo):

    Per ottenere il permesso di utilizzare (un campione di audio protetto da copyright) in un'altra traccia.

  10. Chiaro avere un verbo :

    Per liberarsi da incombenze, angoscia o intrecci; per diventare libero.

  11. Chiaro avere un verbo :

    Per ottenere un'autorizzazione.

    Esempi:

    'Oggi il piroscafo è partito per il Liverpool.'

  12. Chiaro avere un verbo (gli sport):

    Difendere colpendo (o calciando, lanciando, di testa ecc.) La palla (o il disco) dalla porta del difensore.

  13. Chiaro avere un verbo :

    Per abbattere tutti gli alberi di una foresta.

  14. Chiaro avere un verbo (transitivo, informatico):

    Per ripristinare o disinserire; per tornare a uno stato vuoto oa zero.

    Esempi:

    'per cancellare un array; & emsp; nowrap per cancellare un singolo bit (cifra binaria) in un valore '

  15. Chiaro avere un verbo (informatica, transitiva):

    Applicare uno stile (un elemento all'interno di un documento) in modo che non sia consentito fluttuare in una data posizione.

  1. Chiaro avere un sostantivo (carpenteria):

    Misura completa; distanza tra limiti estremi; particolarmente; la distanza tra le superfici più vicine di due corpi o lo spazio tra i muri.

    Esempi:

    'una stanza di dieci piedi quadrati al riparo'

  2. Chiaro avere un sostantivo (crittografia):

    Stato di non cifratura. (In chiaro: non cifrato.)

  1. Trasparente come un aggettivo (di un materiale o oggetto):

    Trasparente, chiaro; avendo la proprietà che la luce lo attraversi quasi indisturbata, in modo tale da poterlo vedere chiaramente.

    Esempi:

    'Le acque del lago erano trasparenti fino a quando la fabbrica non vi ha scaricato i rifiuti.'

  2. Trasparente come un aggettivo (di un sistema o organizzazione):

    Aperto, pubblico; avere la proprietà che teorie e pratiche siano pubblicamente visibili, riducendo così la possibilità di corruzione.

  3. Trasparente come un aggettivo :

    Ovvio; prontamente evidente; facile da vedere o da capire.

    Esempi:

    'Le ragioni della decisione erano trasparenti.'

  4. Trasparente come un aggettivo (elaborazione del segnale):

    Avere la proprietà della trasparenza, cioè sufficientemente accurato che il risultato compresso è percettivamente indistinguibile dall'input non compresso.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • chiaro vs pellucido
  • chiaro vs trasparente
  • trasparente vs opaco
  • chiaro vs torbido
  • sereno vs nuvoloso
  • chiaro vs nebuloso
  • chiaro vs spesso
  • chiaro vs omogeneo
  • clear vs stub
  • diafano vs trasparente
  • chiaro vs trasparente
  • cristallino vs trasparente
  • limpido vs trasparente
  • opaco vs trasparente
  • apparente vs trasparente
  • chiaro vs trasparente
  • ovvio vs trasparente
  • oscuro vs trasparente
  • opaco vs trasparente

Articoli Interessanti

La differenza tra compost e humus

Il compost è i resti decomposti di materia organica che si è decomposta in un fertilizzante naturale, mentre l'humus è un grande gruppo di composti organici naturali, presenti nel terreno, formati dalla decomposizione chimica e biologica di residui vegetali e animali e dall'attività sintetica di microrganismi.

La differenza tra Indefinite e Unrestricted

Indefinito è illimitato, mentre illimitato non è limitato o confinato.

La differenza tra Alleviate e Mitigate

Alleviare è rendere meno grave, come dolore o difficoltà, mentre mitigare è ridurre, diminuire o diminuire.

La differenza tra Abandon e Abandonment

L'abbandono è un cedimento agli impulsi o alle inibizioni naturali, mentre l'abbandono è l'atto dell'abbandono, o lo stato di abbandono.

La differenza tra Back e Veer

La schiena è la parte posteriore del corpo, in particolare la parte tra il collo e l'estremità della colonna vertebrale e opposta al petto e alla pancia. la colonna vertebrale e i tessuti associati. glutei grandi e attraenti. la parte di un capo di abbigliamento che copre la schiena. lo schienale, la parte di un mobile che riceve la schiena umana. quella parte del corpo che porta i vestiti. (ora utilizzato solo nella frase.), mentre virare è una svolta o sterzata.

La differenza tra Occur e Take place

Avvenire è accadere o avere luogo, mentre avvenire deve accadere, accadere.

La differenza tra disaccaride e saccarosio

Il disaccaride è qualsiasi zucchero, come il saccarosio, il maltosio e il lattosio, costituito da due monosaccaridi combinati insieme, mentre il saccarosio è un disaccaride con formula c12h22o11, costituito da due zuccheri semplici, glucosio e fruttosio.

La differenza tra Compound e Pound

Il composto è un recinto all'interno del quale sono confinati lavoratori, prigionieri o soldati, mentre la libbra è un'unità di massa pari a 16 once evirdupois (= 453,592 37 g). oggi questo valore è il significato più comune di 'libbra' come unità di peso.

La differenza tra Comptroller e Controller

Il controllore è il capo contabile di un'azienda o di un governo, mentre il controllore è colui che controlla qualcosa.

La differenza tra Even e Still

Anche è un, mentre ancora è un periodo di calma o silenzio.

La differenza tra Deist e Theist

Il deista è una persona che crede nel deismo, mentre il teista è colui che crede nell'esistenza di un dio o degli dei.

La differenza tra Root e Zero

La radice è la parte di una pianta, generalmente sotterranea, che ancora e sostiene il corpo della pianta, assorbe e immagazzina acqua e sostanze nutritive, e in alcune piante è in grado di eseguire la riproduzione vegetativa, mentre lo zero è il simbolo numerico che rappresenta il numero cardinale zero.

La differenza tra Mystical e Otherworldly

Il mistico si riferisce ai mistici o al misticismo, mentre l'ultraterreno è di, si occupa o si preoccupa di un mondo diverso da quello del tangibile qui e ora, come un mondo celeste, spirituale o immaginario.

La differenza tra avventuroso e domestico

L'avventuroso è incline all'avventura, mentre il domestico è o si riferisce alla casa.

La differenza tra Spike Strip e Stinger

Spike strip è un dispositivo costituito da un letto portatile di chiodi utilizzato dalla polizia e dalle forze armate per forare i pneumatici delle auto, mentre il pungiglione è una porzione appuntita di un insetto o aracnide utilizzata per l'attacco.

La differenza tra Suppose e Suspect

Supporre è dare per scontato, mentre sospettare è immaginare o supporre che (qualcosa) sia vero, o che esista, senza prove.

La differenza tra Dab e Dap

Dab è un colpetto o un soffio morbido, mentre dap è una scarpa da ginnastica.

La differenza tra Cello e F-hole

Il violoncello è un grande strumento a corde della famiglia dei violini con quattro corde, accordato dal più basso al più alto cgda, e suonato con un arco, che possiede anche un puntale per sostenere il peso dello strumento, mentre f-hole è una buca, a forma di minuscolo f, attraverso la superficie superiore di uno strumento a corda.

La differenza tra il giorno della resa dei conti e il giorno del giudizio

Il giorno della resa dei conti è il giudizio finale ed eterno da parte di dio di tutte le nazioni, mentre il giorno del giudizio è l'ultimo giudizio, il giudizio finale, la prova finale di tutta l'umanità, sia i vivi che i morti da parte di Dio che si prevede avrà luogo alla fine del mondo, quando ciascuno è ricompensato o punito secondo i suoi meriti.

La differenza tra Bust one ass e Bust one butt

Spaccarsi il culo significa lavorare molto duramente, impegnarsi molto, mentre rompersi il culo significa lavorare duramente.

La differenza tra Objective e Task

L'obiettivo è un oggetto materiale che esiste fisicamente, mentre il compito è un pezzo di lavoro svolto come parte dei propri doveri.

La differenza tra punto decimale e punto

Il punto decimale è un punto / punto ⟨.⟩ o middot ⟨·⟩ utilizzato per compensare la parte decimale o frazionaria di un numero, mentre il punto è un piccolo punto.

La differenza tra Drive e Impel

La spinta è spingere o spingere avanti con la forza, mentre spingere è spingere una persona.

La differenza tra Sneak e Steal

Sneak è uno che si intrufola, mentre rubare è l'atto di rubare.

La differenza tra Onnipresente e Onnipresente

Onnipresente è essere ovunque simultaneamente, mentre onnipresente è essere ovunque contemporaneamente: onnipresente.