La differenza tra categoria e tipo

Quando viene utilizzato come sostantivi , categoria indica un gruppo, spesso denominato o numerato, al quale vengono assegnati elementi in base a somiglianza o criteri definiti, mentre genere indica un raggruppamento basato su caratteristiche condivise.


genere è anche verbo con il significato: mettere del testo su carta usando una macchina da scrivere.

controllare sotto per le altre definizioni di Categoria e genere



  1. Categoria avere un sostantivo :

    Un gruppo, spesso denominato o numerato, a cui vengono assegnati elementi in base a somiglianza o criteri definiti.

    Esempi:

    'Questa salita ripida e pericolosa appartiene alla categoria più difficile.'

    'Non metterei questo libro nella stessa categoria del primo romanzo dell'autore.'

  2. Categoria avere un sostantivo (matematica):

    Una raccolta di oggetti, insieme a una raccolta transitivamente chiusa di frecce componibili tra di loro, in modo tale che ogni oggetto abbia una freccia di identità e tale che la composizione della freccia sia associativa.

    Esempi:

    'Una categoria ben nota ha insiemi come oggetti e funzioni come frecce.'

    'Proprio come un monoide consiste in un insieme sottostante con un'operazione binaria' sopra di esso 'che è chiusa, associativa e con un'identità, una [[categoria]] consiste in un digrafo sottostante con un'operazione di composizione di frecce' sopra esso 'che è transitivamente chiuso, associativo e con un'identità ad ogni oggetto. In effetti, un'operazione di composizione di [[categoria]], quando è limitata a uno solo dei suoi oggetti, trasforma l'insieme di frecce di quell'oggetto (che sarebbero tutte loop) in un monoide. '

  1. genere avere un sostantivo :

    Un raggruppamento basato su caratteristiche condivise; una classe.

    Esempi:

    'Questo tipo di aereo può sopportare condizioni meteorologiche avverse più facilmente di quel tipo di aereo.'

  2. genere avere un sostantivo :

    Un individuo considerato tipico della sua classe, considerato tipico di una certa professione, ambiente, ecc.

  3. genere avere un sostantivo :

    Un individuo che rappresenta l'ideale per la sua classe; una forma di realizzazione.

  4. genere avere un sostantivo (stampa, numerabile):

    Una lettera o un carattere utilizzato per la stampa, storicamente un blocco fuso o inciso. Tali tipi collettivamente o un insieme di tipi di un carattere o dimensione. Testo stampato con tale tipo o che ne imita le caratteristiche.

    Esempi:

    'Il titolo era in grassetto.'

  5. genere avere un sostantivo (tassonomia):

    Qualcosa, spesso un esemplare, selezionato come ancoraggio oggettivo per collegare un nome scientifico a un taxon; questo non deve essere rappresentativo o tipico.

    Esempi:

    'il tipo di genere, famiglia, ecc.'

  6. genere avere un sostantivo :

    Tipo di persona preferito; tipo di persona da cui si è attratti.

    Esempi:

    'Non possiamo andare d'accordo: semplicemente non è il mio tipo.'

    'Era esattamente il suo tipo.'

  7. genere avere un sostantivo (medicinale):

    Un gruppo sanguigno.

  8. genere avere un sostantivo (corpus linguistics):

    Una parola che ricorre in un testo o in un corpus indipendentemente da quante volte ricorre, al contrario di un token.

  9. genere avere un sostantivo (teologia):

    Un evento o una persona che prefigura o prefigura un evento successivo, comunemente un evento dell'Antico Testamento legato ai tempi cristiani.

  10. genere avere un sostantivo (teoria informatica):

    Un tag allegato alle variabili e ai valori utilizzati per determinare quali tipi di valore possono essere utilizzati in quali situazioni; un tipo di dati.

  11. genere avere un sostantivo (belle arti):

    L'oggetto originale, o classe di oggetti, scena, volto o concezione, che diventa il soggetto di una copia; in particolare, il disegno sulla faccia di una medaglia o di una moneta.

  12. genere avere un sostantivo (chimica):

    Un composto semplice, usato come un modo o un modello a cui altri composti sono convenientemente considerati correlati e da cui possono essere effettivamente o teoricamente derivati.

    Esempi:

    'I tipi fondamentali utilizzati per esprimere le relazioni chimiche più semplici ed essenziali sono l'acido cloridrico, l'acqua, l'ammoniaca e il metano.'

  13. genere avere un sostantivo (matematica):

    Una parte della partizione del dominio dell'oggetto di una teoria logica (che a causa dell'esistenza di tale partizione, sarebbe chiamata teoria dei tipi). (Nota: questo corrisponde alla nozione di 'tipo di dati' nella teoria informatica.)

    Esempi:

    'La grammatica categoriale è come una combinazione di grammatica e tipi privi di contesto.'

  1. genere avere un verbo :

    Per mettere il testo su carta usando una macchina da scrivere.

  2. genere avere un verbo :

    Per immettere testo o comandi in un computer utilizzando una tastiera.

  3. genere avere un verbo :

    Per determinare il tipo di sangue di.

    Esempi:

    'Il medico ha ordinato al laboratorio di digitare il paziente per una trasfusione di sangue.'

  4. genere avere un verbo :

    Per rappresentare in anticipo un tipo, un modello o un simbolo; prefigurare.

    Esempi:

    'rfquotek White (Johnson)'

  5. genere avere un verbo :

    Fornire un'espressione o una copia di; rappresentare; per tipizzare.

  6. genere avere un verbo :

    Per classificare in tipi.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • categoria vs classe
  • categoria vs famiglia
  • categoria vs genere
  • categoria vs gruppo
  • categoria vs regno
  • categoria vs ordine
  • categoria vs phylum
  • categoria vs razza
  • categoria vs tribù
  • categoria vs tipo
  • categoria vs tipo
  • classe vs tipo
  • genere vs tipo
  • gruppo vs tipo
  • tipo vs tipo
  • natura vs tipo
  • ordinamento vs tipo
  • striscia vs tipo
  • tribù vs tipo
  • ordinamento vs tipo
  • tipo di dati vs tipo
  • ordinamento vs tipo

Articoli Interessanti