La differenza tra Accessibile e Aperto

Quando viene utilizzato come aggettivi , accessibile significa facile accesso o approccio, mentre Aperto significa non chiuso.


Aperto è anche sostantivo con il significato: un evento sportivo in cui chiunque può competere.



Aperto è anche verbo con il significato: rendere accessibile qualcosa o consentire il passaggio spostandosi da una posizione chiusa.



controlla sotto per le altre definizioni di Accessibile e Aperto

  1. Accessibile come un aggettivo :



    Facile accesso o approccio; accessibile.

    Esempi:

    'una città o una montagna accessibile'

  2. Accessibile come un aggettivo :



    Facile andare d'accordo con.

  3. Accessibile come un aggettivo :

    Aperto all'influenza di.

  4. Accessibile come un aggettivo :

    Ottenibile; essere ottenuto.

  5. Accessibile come un aggettivo (arte, letteratura):

    Facilmente compreso o apprezzato.

  6. Accessibile come un aggettivo :

    Capace di essere usato o visto.

  1. Aperto come un aggettivo (non comparabile):

    Non chiuso; accessibile; senza impedimenti.

    Esempi:

    'Svoltare a sinistra dopo la seconda porta aperta.'

    'Era come se il suo corpo si fosse addormentato in piedi e con gli occhi aperti.'

  2. Aperto come un aggettivo :

    Non riuniti, chiusi o contratti; esteso; allargato.

    Esempi:

    'una mano aperta; un fiore aperto; una prospettiva aperta '

  3. Aperto come un aggettivo (non comparabile):

    Condurre attivamente o essere preparati a condurre affari.

    Esempi:

    'Le banche non sono aperte nei giorni festivi.'

  4. Aperto come un aggettivo (comparabile):

    Ricettivo.

    Esempi:

    'Sono aperto a nuove idee.'

  5. Aperto come un aggettivo (non comparabile):

    Pubblico

    Esempi:

    'Ha pubblicato una lettera aperta al governatore su una pagina intera del New York Times.'

  6. Aperto come un aggettivo (non comparabile):

    Candido, ingenuo, non sottile nel carattere.

    Esempi:

    'L'uomo è un libro aperto.'

  7. Aperto come un aggettivo (matematica, logica, di una [[formula]]):

    Avere una variabile libera.

  8. Aperto come un aggettivo (matematica, topologia, di un [[set]]):

    Che fa parte di una raccolta predefinita di sottoinsiemi di X, che definisce uno spazio topologico su X.

  9. Aperto come un aggettivo (teoria dei grafi, di una [[passeggiata]]):

    Il cui primo e ultimo vertice sono diversi.

  10. Aperto come un aggettivo (informatica, non confrontabile, di un file, documento, ecc.):

    Nell'uso corrente; mappato su una parte della memoria.

    Esempi:

    'Non sono riuscito a salvare le mie modifiche perché un altro utente aveva lo stesso file aperto.'

  11. Aperto come un aggettivo (attività commerciale):

    Non soddisfatto.

    Esempi:

    'Ho ordini aperti per tutti i contenitori di semola di grano rosso che puoi procurarmi.'

  12. Aperto come un aggettivo :

    Non regolato o rettificato; non deciso o determinato; non chiuso o ritirato dalla considerazione.

    Esempi:

    'una domanda aperta'

    'per mantenere aperta un'offerta o un'opportunità'

  13. Aperto come un aggettivo (musica, strumenti a corda):

    Di una nota, suonata senza premere la corda contro la tastiera.

  14. Aperto come un aggettivo :

    Non di una qualità per impedire la comunicazione, come chiudendo i corsi d'acqua, bloccando le strade, ecc .; quindi, non gelido o inclemente; blando; utilizzato del tempo o del clima.

    Esempi:

    'un inverno aperto'

    'rfquotek Francis Bacon'

  15. Aperto come un aggettivo (fonetica):

    Pronunciata con un'apertura relativamente ampia degli organi di articolazione; ha detto di vocali.

  16. Aperto come un aggettivo (fonetica):

    Pronunciata, come consonante, con il passaggio orale semplicemente ridotto senza chiusura.

  17. Aperto come un aggettivo (fonetica, di una sillaba):

    Che termina con una vocale; non avendo una coda.

  18. Aperto come un aggettivo (informatica):

    Reso pubblico, utilizzabile con licenza gratuita.

  19. Aperto come un aggettivo (medicinale):

    Derivante da un'incisione, una puntura o qualsiasi altro processo mediante il quale la pelle non protegge più una parte interna del corpo.

  1. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Per rendere accessibile qualcosa o consentire il passaggio spostandosi da una posizione chiusa.

    Esempi:

    'Gira la maniglia per aprire la porta.'

  2. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Realizzare (uno spazio aperto, ecc.) Rimuovendo uno o più ostacoli, al fine di consentire il passaggio, l'accesso o la visibilità.

    Esempi:

    'Ha aperto un sentiero nel sottobosco.'

  3. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Per far apparire, broccia.

    Esempi:

    'Non voglio aprire quell'argomento.'

  4. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Per entrare, inizia.

    Esempi:

    'per aprire una discussione'

    'aprire il fuoco su un nemico'

    'per aprire il commercio, o la corrispondenza'

    'per aprire una causa in tribunale o una riunione'

  5. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Spargere; espandersi in una posizione aperta o rilassata.

    Esempi:

    'aprire un pugno chiuso'

    'per aprire il cotone arruffato separando le fibre'

    'per aprire una mappa, un libro o scorrere'

  6. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Per rendere accessibile a clienti o clienti.

    Esempi:

    'Domani aprirò il negozio un'ora prima.'

  7. Aperto avere un verbo (transitivo):

    Per iniziare (una campagna).

    Esempi:

    'Il Vermont aprirà la stagione di caccia agli alci la prossima settimana.'

  8. Aperto avere un verbo (intransitivo):

    Diventare aperto.

    Esempi:

    'La porta si è aperta da sola.'

  9. Aperto avere un verbo (intransitivo):

    Per iniziare a condurre affari.

    Esempi:

    'Il negozio apre alle 9:00.'

  10. Aperto avere un verbo (intransitivo, cricket):

    Per iniziare l'inning di una squadra come uno dei primi due battitori.

  11. Aperto avere un verbo (intransitivo, poker):

    Scommettere prima che qualsiasi altro giocatore abbia in un particolare giro di puntate in una partita di poker.

    Esempi:

    'Dopo che i primi due giocatori hanno foldato, Julie apre per $ 5.'

  12. Aperto avere un verbo (transitivo, intransitivo, poker):

    Per rivelare la propria mano.

    Esempi:

    'Jeff apre la sua mano rivelando una scala colore.'

  13. Aperto avere un verbo (informatico, transitivo, intransitivo, di un file, documento, ecc.):

    Da caricare in memoria per la visualizzazione o la modifica.

  14. Aperto avere un verbo (obsoleto):

    Rivelare; rivelare; interpretare; spiegare.

  1. Aperto avere un sostantivo :

    Un evento sportivo in cui chiunque può competere; come, l'Australian Open.

  2. Aperto avere un sostantivo (elettronica):

    Un filo spezzato a metà.

    Esempi:

    'L'elettricista ha trovato l'apertura nel circuito dopo pochi minuti di test.'

  3. Aperto avere un sostantivo :

    (con lo) Spazio aperto o non ostruito; una posizione esposta.

    Esempi:

    'Non posso credere che tu abbia lasciato il tosaerba all'aperto quando sapevi che sarebbe piovuto questo pomeriggio!'

    'Diffidente nei confronti dei cacciatori, il cervo in fuga si teneva bene all'aperto, schivando invece da un boschetto all'altro.'

  4. Aperto avere un sostantivo :

    (con la) conoscenza o controllo pubblico; vista completa.

    Esempi:

    'Dobbiamo portare allo scoperto le pratiche commerciali corrotte di questa azienda.'

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • accessibile vs aperto
  • aperto vs senza impedimenti
  • chiuso vs aperto
  • aperto vs chiuso
  • libero vs aperto
  • chiuso vs aperto
  • controllato vs aperto
  • crack vs aperto
  • chiudere vs aperto
  • aperto vs chiuso

Articoli Interessanti

La differenza tra Revile e Vilify

Revile significa attaccare (qualcuno) con un linguaggio offensivo, mentre diffamare significa dire cose diffamatorie su qualcuno o qualcosa.

La differenza tra potente e forte

Il potente possiede la forza, mentre il forte è in grado di produrre una grande forza fisica.

La differenza tra Comico e Comedienne

Il comico è un intrattenitore che si esibisce in modo umoristico, soprattutto raccontando barzellette, mentre il comico è un attore femminile.

La differenza tra Dark e Sinister

Il buio è spento, mentre il sinistro è infausto, minaccioso, sfortunato, illegittimo (come nel bar sinistro).

La differenza tra Bum crack e Crack

Bum crack è lo spazio tra i glutei, mentre crack è uno spazio sottile e solitamente frastagliato aperto in un materiale precedentemente solido.

La differenza tra Funivia e Gondola

La differenza tra Brain Trust e Kitchen cabinet

La fiducia del cervello è originariamente un gruppo di esperti che consigliano un governo, spesso in modo informale, mentre l'armadio da cucina è un armadio incorporato che si trova in una cucina.

La differenza tra Bounce e Bouncing

Il rimbalzo è un cambio di direzione del movimento dopo aver colpito il suolo o un ostacolo, mentre il rimbalzo è l'atto di qualcosa che rimbalza.

La differenza tra idioma e vernacolare

L'idioma è un modo di parlare, un modo di espressione peculiare di una lingua, persona o gruppo di persone, mentre il volgare è la lingua di un popolo o di una lingua nazionale.

La differenza tra drogheria e drogheria

I generi alimentari sono i prodotti venduti da un droghiere o in un negozio di alimentari, mentre i generi alimentari sono prodotti alimentari al dettaglio e altre forniture domestiche.

La differenza tra Conniving e Slimy

Conniving è che connive, mentre viscido è o appartiene alla melma.

La differenza tra Sweetheart e Sweetie

Sweetheart è una persona che è sempre molto gentile, mentre Sweetie è una persona molto amata.

La differenza tra Big mouth e Loose lip

La bocca larga è la bocca di qualcuno che parla troppo, specialmente facendo affermazioni esagerate o rivelando informazioni in modo inappropriato, mentre il labbro sciolto è la pratica o la caratteristica di essere eccessivamente loquace, soprattutto rispetto a rivelare inavvertitamente informazioni private o riservate.

La differenza tra Angry e Apoplectic

Arrabbiato è mostrare o provare rabbia, mentre l'apoplettica è o è relativa all'apoplessia.

La differenza tra Country e Rural

Il paese è un'area di terra, mentre il rurale è una persona della campagna.

La differenza tra Canid e Dog

Canid è qualsiasi membro della famiglia dei canidi, inclusi cani, lupi, volpi, coyote e sciacalli, mentre il cane è un mammifero, canis lupus familiaris, addomesticato da migliaia di anni, di aspetto molto variabile a causa dell'allevamento umano.

La differenza tra Interchange e Transpose

L'interscambio è un atto di scambio, mentre la trasposizione è nella matematica delle matrici, la matrice risultante, derivata dall'esecuzione di un'operazione di trasposizione su una data matrice.

La differenza tra petizione e richiesta

La petizione è una richiesta formale e scritta fatta a una persona ufficiale o ente organizzato, spesso contenente molte firme, mentre la richiesta è atto di (con l'adesione a in presenza di possessivi, e in loro assenza).

La differenza tra Lean e Tilt

Lean è un'inclinazione dalla verticale, mentre l'inclinazione è una pendenza o inclinazione.

La differenza tra Sì e Sì

Sì è sì, giusto, sì, mentre sì è usato per esprimere piacere, gioia o grande eccitazione.

La differenza tra Saccharine e Sweet

La saccarina è o relativa allo zucchero, mentre il dolce ha un gusto gradevole, specialmente quello relativo alla sensazione di gusto di base indotta dallo zucchero.

La differenza tra comodo e sicuro

Comodo è un copriletto imbottito o trapuntato per un letto, mentre la cassaforte è una scatola, solitamente in metallo, in cui è possibile chiudere a chiave gli oggetti di valore.

La differenza tra Ditch e Moat

Il fossato è una trincea, mentre il fossato è un profondo e ampio fossato difensivo, normalmente riempito d'acqua, che circonda un'abitazione fortificata.

La differenza tra Accuse e Suspect

L'accusa è l'accusa, mentre il sospetto è una persona sospettata di qualcosa, in particolare di aver commesso un crimine.

La differenza tra Check e Checkmark

Il segno di spunta serve per ispezionare, mentre il segno di spunta per contrassegnare con un simbolo ✓.