La differenza tra Assente e Presente

Quando viene utilizzato come sostantivi , assente significa assente, mentre presente indica il momento o il periodo di tempo corrente.

Quando viene utilizzato come verbi , assente significa tenersi lontano, mentre presente significa portare (qualcuno) alla presenza di (una persona).

Quando viene utilizzato come aggettivi , assente significa essere lontani da un luogo, mentre presente significa relazionarsi con adesso, per il momento.




Assente è anche preposizione con il significato: in assenza di.

controllare sotto per le altre definizioni di Assente e Presente

  1. Assente come un aggettivo (non comparabile):

    Essere lontano da un posto; ritirato da un luogo; non presente; mancante.

  2. Assente come un aggettivo (non comparabile):

    Inesistente; carente.

    Esempi:

    'La parte era rudimentale o assente.'

  3. Assente come un aggettivo (a volte, comparabile):

    Disattento a ciò che sta passando; distratto; preoccupato.

  1. Assente avere un sostantivo (obsoleto):

    Assente; una persona che a volte è assente.

  1. Assente avere un preposizione :

    In assenza di; senza.

    Esempi:

    'Assenti le tasse i governi moderni non possono funzionare.'

  1. Assente avere un verbo (riflessivo):

    Tenere (se stessi) lontano.

    Esempi:

    'La maggior parte degli uomini è in pensione, senza lavoro o si è altrimenti temporaneamente assentata dal posto di lavoro.'

  2. Assente avere un verbo (transitivo, arcaico):

    Per tenere (qualcuno) lontano.

  3. Assente avere un verbo (intransitivo, obsoleto):

    Stai lontano; ritirarsi.

  4. Assente avere un verbo (transitivo, raro):

    Partire.

  1. Presente come un aggettivo :

    Relativamente ad ora, per il momento; attuale.

    Esempi:

    'Il [[barbaro]] [[pratica]] continua fino ai giorni nostri.'

    'L'attuale [[manager]] è stato qui [[più a lungo]] dell'ultimo.'

  2. Presente come un aggettivo :

    Situato nelle immediate vicinanze.

    Esempi:

    'C'è un dottore presente? & Emsp; Diverse [[persone]] erano presenti quando si è svolto l'evento. '

  3. Presente come un aggettivo (obsoleto):

    Avere un effetto immediato (di un medicinale, veleno ecc.); azione rapida.

  4. Presente come un aggettivo (obsoleto):

    Non ritardato; immediato; immediato.

  5. Presente come un aggettivo (datato):

    Pronto; veloce in caso di emergenza.

    Esempi:

    'un presente arguto'

  6. Presente come un aggettivo (obsoleto):

    Favorevolmente attento; propizio.

  7. Presente come un aggettivo :

    Riferirsi a qualcosa a cui una persona si riferisce nel contesto stesso, con un uso deittico simile all'aggettivo dimostrativo this.

    Esempi:

    'nel presente [[studio]], nel presente [[articolo]], nel presente [[risultati]].'

  8. Presente come un aggettivo :

    Attento; mettere in guardia; focalizzata.

    Esempi:

    'Scusa, ero [[distratto]] proprio ora, cercherò di essere più presente d'ora in poi.'

  1. Presente avere un sostantivo :

    Il momento o il periodo di tempo corrente.

  2. Presente avere un sostantivo :

    Il tempo presente.

  1. Presente avere un sostantivo :

    Un regalo, soprattutto per compleanni, Natale, anniversari, lauree, matrimoni o altre occasioni speciali.

  2. Presente avere un sostantivo (militare):

    La posizione di un soldato nel presentare le armi.

    Esempi:

    'stare in piedi al momento' '

  1. Presente avere un verbo :

    Portare (qualcuno) alla presenza di (una persona); per presentare formalmente.

    Esempi:

    'per presentare un inviato al re'

  2. Presente avere un verbo (transitivo):

    Nominare (un membro del clero) per un beneficio ecclesiastico; da offrire al Vescovo o all'Ordinario come candidato all'istituzione.

  3. Presente avere un verbo (transitivo):

    Offrire (un problema, reclamo) a un tribunale o altra autorità a titolo oneroso.

  4. Presente avere un verbo (transitivo, ora, raro):

    Per accusare (una persona) di un crimine o accusa; portare in tribunale.

  5. Presente avere un verbo (riflessivo):

    Per farsi avanti, apparire in un luogo particolare o davanti a una persona in particolare, soprattutto formalmente.

  6. Presente avere un verbo (transitivo):

    Presentare (qualcosa) in avanti affinché possa essere visto; mostrare, esibire.

  7. Presente avere un verbo (transitivo):

    Per rendere chiaro alla propria mente o intelligenza; da presentare per considerazione.

  8. Presente avere un verbo (transitivo):

    Da mettere in scena (uno spettacolo, ecc.).

    Esempi:

    'Il teatro è orgoglioso di presentare i Fearless Fliers.'

  9. Presente avere un verbo (transitivo, militare):

    Puntare (un'arma da fuoco) verso qualcosa, tenere (un'arma) in una posizione pronta a sparare.

  10. Presente avere un verbo (riflessivo):

    Offrirsi per considerazione mentale; venire in mente alla mente.

    Esempi:

    'Beh, un'idea si presenta da sola.'

  11. Presente avere un verbo (intransitivo, medicina):

    Per venire a conoscenza del personale medico, soprattutto un sintomo specifico.

    Esempi:

    'Il paziente si è presentato con insonnia.'

  12. Presente avere un verbo (intransitivo, medicina):

    Apparire (in un modo specifico) per il parto (di un feto); apparire prima alla bocca dell'utero durante il parto.

  13. Presente avere un verbo (intransitivo, con 'as'):

    Apparire o rappresentarsi (come avere un certo genere).

    Esempi:

    'A quel tempo, [[w: Lili Elbe Elbe]] si stava presentando come un uomo.'

    'Mi stavo presentando come un ragazzo / una ragazza / un uomo / una donna / (a) maschio / (a) femmina / maschile / femminile'

  14. Presente avere un verbo (transitivo):

    Per agire come presentatore in (una radio, un programma televisivo, ecc.).

    Esempi:

    'w Anne Robinson presenta' w The Weakest Link (game show britannico) The Weakest Link '.'

  15. Presente avere un verbo (transitivo):

    Per fare un regalo o una presentazione a (qualcuno).

    Esempi:

    'Le è stata conferita una laurea ad honorem per i suoi servizi all'intrattenimento.'

  16. Presente avere un verbo (transitivo):

    Per dare (un regalo o una presentazione) a qualcuno; donare.

  17. Presente avere un verbo (transitivo):

    Per consegnare (qualcosa di astratto) come se fosse un regalo; offrire.

    Esempi:

    'Ho presentato i miei complimenti a Lady Featherstoneshaw.'

  18. Presente avere un verbo (transitivo):

    Da consegnare (fattura ecc.) Da pagare.

  19. Presente avere un verbo (intransitivo, zoologia):

    Per mostrare i propri genitali femminili in un modo che segnali agli altri che si è pronti per l'accoppiamento. Indicato anche come.

Confronta le parole:

Trova le differenze

Confronta con sinonimi e parole correlate:

  • assente vs presente

Articoli Interessanti

La differenza tra Machete e Parang

Machete è uno strumento simile a una spada utilizzato per tagliare grandi piante con un movimento di taglio o come arma. la lama è solitamente lunga da 50 a 65 centimetri e spessa fino a tre millimetri, mentre il parang è un coltello corto, pesante e a taglio dritto usato in Malesia e Indonesia come strumento e arma.

La differenza tra Fair e Pale

Il giusto è qualcosa che è giusto (in vari sensi dell'aggettivo), mentre pallido è il pallore.

La differenza tra Faux pas e Lapse

Il passo falso è un errore imbarazzante o senza tatto (usato soprattutto in situazioni e contesti sociali), mentre il passo falso è un fallimento temporaneo.

La differenza tra carino e sexy

Carino è possedere caratteristiche fisiche, comportamenti, tratti della personalità o altre proprietà che sono principalmente attribuite ai neonati e agli animali piccoli o coccolosi, mentre sexy ha un fascino sessuale.

La differenza tra guardaroba e guardaroba

Il guardaroba è una stanza destinata a contenere i mantelli degli ospiti e altri indumenti pesanti, come in un teatro, mentre il controllo del cappotto è un servizio fornito in alcune attività che consente di controllare il proprio cappotto per sicurezza mentre si è all'interno.

La differenza tra Decimate e Decima

Il decimo è una decima o un'altra tassa o pagamento del 10%, mentre la decima è un decimo.

La differenza tra Alight e Light

Accendere è rendere leggero o meno pesante, mentre luce è accendere (un fuoco).

La differenza tra Crack e Crackpot

Il crack è uno spazio sottile e solitamente frastagliato aperto in un materiale precedentemente solido, mentre il crackpot è una persona eccentrica, pazza o sciocca. un pazzo.

La differenza tra forma breve e riepilogo

La forma breve è una parola con lo stesso significato di un'altra formata rimuovendo una o più sillabe della parola più lunga e considerata una parola a sé stante piuttosto che un'abbreviazione, mentre il sommario è un astratto o una presentazione condensata della sostanza di un corpo di materiale.

La differenza tra Demonstrate e Show

Dimostrare è mostrare come usare (qualcosa), mentre spettacolo è mostrare, far vedere a qualcuno (qualcosa).

La differenza tra Doubt e Suspect

Il dubbio è l'incertezza, l'incredulità, mentre il sospetto è una persona sospettata di qualcosa, in particolare di aver commesso un crimine.

La differenza tra Forest e Woodland

La foresta è un fitto tratto incolto di alberi e sottobosco, più grande dei boschi, mentre il bosco è un terreno ricoperto da vegetazione boscosa.

La differenza tra Drink e Quaff

Il bere è una bevanda, mentre la quaff è l'atto di bere, una sorsata profonda.

La differenza tra Apropos e By the way

A proposito è tra l'altro, mentre tra l'altro è irrilevante, fuori tema.

La differenza tra Err e Wander

Errare è commettere un errore, mentre vagare è muoversi senza scopo o destinazione specificata.

La differenza tra Nano e Munchkin

Il nano è un membro di una razza di esseri del folklore (in particolare scandinavo e altri germanici), di solito raffigurati come dotati di una sorta di poteri soprannaturali ed esperti nella lavorazione dei metalli, spesso corti con lunghe barbe, e talvolta come scontro con gli elfi, mentre Munchkin è un bambino.

La differenza tra Puppy e Whelp

Il cucciolo è un cane giovane, soprattutto prima della maturità sessuale (12-18 mesi), mentre il cucciolo è una giovane prole di un canide (urside, felino, pinnipede), in particolare di un cane o di un lupo, i giovani di un orso o mammifero simile (leone, tigre, foca).

La differenza tra Aspirate e Inhale

L'aspirazione è lo sbuffo d'aria che accompagna il rilascio di una consonante esplosiva, mentre l'inalazione è un'inalazione.

La differenza tra Meatarian e Meatatarian

Meatarian è colui che mangia carne, mentre meatatarian è una persona che mangia esclusivamente o prevalentemente carne.

La differenza tra Boot e Kick

Lo scarpone è un tipo di scarpa sportiva indossata dai giocatori di determinati giochi come il cricket e il calcio, mentre il calcio è un colpo o un colpo con la gamba, il piede o il ginocchio.

La differenza tra accettazione e accettazione

La differenza tra Blunt e Harsh

Blunt è smussare il bordo o la punta rendendolo più spesso, mentre aspro è criticare negativamente.

La differenza tra bilingue e lingua

Il bilingue è una persona che è in grado di usare due lingue, mentre la lingua è un corpo di parole e un insieme di metodi per combinarle (chiamato grammatica), compreso da una comunità e utilizzato come forma di comunicazione.

La differenza tra Grill e Provoke

Grill è cucinare (cibo) su una griglia, mentre provocare è far arrabbiare o infastidire qualcuno.

La differenza tra Flay e Flense

Scorticare è far volare, mentre flense è togliere il grasso o la pelle da, come da una balena, foca, ecc.